Hitex Development Tools: scheda di valutazione per microcontrollori LPC4357

Pubblicato il 31 ottobre 2012

Hitex Development Tools ha introdotto una scheda di valutazione per microcontrollori LPC4357 di NXP basati su architettura Cortex-M4 dual-core. Ciascun microcontrollore LPC4357 è dotato di 1 MB di memoria flash, di 16 kB di Eeprom e di 134 kB di SRAM.

La scheda può essere alimentata tramite USB oppure in alternativa con un alimentatore esterno o tramite PoE (Power over Ethernet). La dotazione di memoria consiste in 64 Mbit di SDRAM, 4 Mbit di SRAM, 32 Mbit di parallel flash, 64 Mbit di serial flash e una Eeprom seriale. Per le attività di debug è disponibile l’interfaccia Jtag così come un connettore Cortex da 20 pin con ETM. Tutti i canali (USB1, USB2 ed Ethernet) sono invece forniti tramite interfaccia Phy, che rende disponibile le modalità USB device, USB host, OTG, UART e CAN.

Come accessorio può essere infine fornito un cavo di interfaccia per iPod. Le funzionalità DSP permettono infatti la conversione e l’uscita di segnali audio attraverso l’amplificatore in classe D integrato on board.



Contenuti correlati

  • Un “occhio” addestrato tramite NPU

    Lo starter set accelerato tramite l’uso dell’intelligenza artificiale, frutto di una collaborazione tra congatec e Basler, integra l’unità di elaborazione neurale (NPU – Neural Processing Unit) di NXP e può essere utilizzato in una molteplicità di applicazioni...

  • Starter kit e demo board: una panoramica

    Ogni progettista elettronico, che sia alle prime armi o sia un professionista del campo, non può fare a meno di alcuni strumenti fondamentali per dare vita a uno studio di fattibilità, un prototipo o un progetto. Stiamo...

  • MicroSys: le prestazioni AI di Hailo sulle piattaforme SoM

    MicroSys Electronics ha annunciato che la sua nuova piattaforma embedded SoM (System-on-Module) miriac AIP-S32G274A, basata sui processori di rete per veicoli NXP S32G, ora supporta i moduli acceleratori AI Hailo-8. Il  risultato della partnership di MicroSys con...

  • TRACE32 supporta la nuova famiglia di MCU NXP S32K3

    Lauterbach ha esteso il supporto del suo sistema di debug TRACE32 alla nuova famiglia di MCU S32K3 di NXP. TRACE32 ora fornisce il supporto completo per tutti i membri della famiglia S32K3 in configurazioni single-core, multi-core e...

  • Renesas annuncia lo sviluppo di MCU per supportare la nuova specifica Bluetooth 5.3 LE

    Renesas Electronics sta sviluppando alcuni nuovi microcontrollori che supporteranno la specifica Bluetooth 5.3 Low Energy (LE) rilasciata di recente. I nuovi dispositivi entreranno a far parte della famiglia Renesas Advanced (RA) di microcontrollori Arm Cortex-M a 32...

  • MIKROE aggiunge il supporto per NXP Kinetis al kit di sviluppo software mikroSDK 2.0

    MikroElektronika ha aggiunto al suo kit di sviluppo software multiarchitettura, mikroSDK 2.0, il supporto per 147 microcontroller di NXP. mikroSDK è un insieme di librerie software open-source con strumenti di sviluppo software e API unificati che permette...

  • Renesas annuncia gli MCU RX140

    Renesas Electronics ha presentato il gruppo di microcontrollori (MCU) ultra-low power RX140 a 32 bit. Costruiti sul core RXv2 di Renesas, gli MCU RX140 possono operare fino a 48 MHz e raggiungono un punteggio CoreMark di 204,...

  • Nuovi MCU con ARM Cortex-M4 per la la famiglia TXZ+ di Toshiba

    Toshiba Electronics Europe ha reso disponibili 20 nuovi dispositivi a microcontrollore per l’elaborazione dati ad alta velocità della famiglia di classe avanzata TXZ+. Questi prodotti del gruppo M4G fanno ora parte della famiglia di classe avanzata TXZ+...

  • I nuovi microcontrollori di Toshiba per il controllo dei motori

    Toshiba Electronics Europe ha annunciato la produzione in volumi di 12 nuovi microcontrollori (MCU) per il controllo dei motori che fanno parte del gruppo di dispositivi M4K dell’azienda. Questi saranno i primi prodotti della nuova famiglia di...

  • Semiconduttori: Seul punta alla supremazia

    Decisamente ambizioso il piano messo a punto dal Governo di Seul che prevede nel decennio un investimento pari a 450 miliardi di dollari per la ricerca e la produzione nel campo dei semiconduttori. La maggior parte di...

Scopri le novità scelte per te x