Hevolus: soluzioni di tecnologia olografica e realtà aumentata

Le nuove soluzioni HoloWarehouse e HoloMaintenance, studiate per il colosso Würth, verranno presentate per la prima volta a SMAU Milano 2018

Pubblicato il 15 ottobre 2018

Hevolus presenta per la prima volta le sue innovative soluzioni di mixed reality studiate per il Gruppo Würth, leader mondiale nella distribuzione di prodotti e sistemi per il fissaggio e il montaggio.

Le nuove soluzioni- HoloWarehouse e HoloMaintenance  – propongono una vision comune: cambiare i paradigmi tradizionali dell‘esperienza di acquisto e del rapporto fornitore/cliente dando vita a idee e informazioni, anche complesse, attraverso i visori Microsoft Hololens, che permettono di visualizzare nella realtà fisica ologrammi 3D ad alta definizione e dimostrazioni di prodotto su vasta scala. In dettaglio, HoloWarehouse è l’innovativa holo-app di Mixed Reality per la presentazione e configurazione delle soluzioni logistiche. Mentre Holomaintenance è deputata alla gestione di attività post-vendita di manutenzione e assistenza remota.

Grazie ad HoloWarehouse, ad esempio, sarà più facile per un’azienda meccanica capire in che modo potenziare la sicurezza degli ambienti di lavoro. Così possono fare ora clienti – attuali e potenziali – di Würth, installando nei propri stabilimenti di produzione i distributori automatici per l’antinfortunistica Würth (che includono guanti, mascherine, occhiali di sicurezza, ecc.). Grazie alla tecnologia Hevolus e agli Hololens di Microsoft, l’ologramma 3D del distributore ne mostra il funzionamento: al passaggio di un badge elettronico, il dispenser eroga al lavoratore l’equipaggiamento di sicurezza personalizzato in base alla sua mansione lavorativa, garantendo all’azienda il tracciamento quotidiano dei prodotti stoccati e permettendo la gestione in tempo reale dei riordini.

Invece, in caso di guasti o malfunzionamenti, grazie a HoloMaintenance, Würth può gestire in tempi celeri gli interventi di manutenzione o riparazione del distributore in modo diretto, ottenendo le informazioni necessarie dall’ologramma 3D o in modalità remota, chiamando in videoconferenza il supporto tecnico specializzato che potrà vedere esattamente ciò che l’operatore on site visualizza con gli Hololens e indirizzarne diagnosi e procedure di intervento. Grazie alla sua valenza trasversale, HoloMaintenance è la soluzione ideale per le attività di manutenzione di qualunque azienda dotata di strumentazioni che necessitino di assistenza, superando ogni limite di spazialità e temporalità.



Contenuti correlati

  • Realtà aumentata con il nuovo scanner MEMS di Infineon per occhiali e display head-up

    La nuova soluzione di scanner MEMS di Infineon Technologies, che comprende uno specchio MEMS e un driver sempre con tecnologia MEMS, consente di realizzare progetti completamente nuovi. Le dimensioni miniaturizzate e il basso consumo energetico sono la...

  • Banda larga, droni e AR: la tecnologia in risposta alle catastrofi

    Negli ultimi anni, i rapidi sviluppi urbanistici sono stati affiancati da cambiamenti climatici globali con un drastico incremento di disastri naturali. Considerando che le agenzie governative e i primi soccorritori garantiscono il massimo impegno perché i loro...

  • Tra realtà aumentata e realtà virtuale

    La realtà virtuale e la realtà aumentata sono tecnologie relativamente recenti ma dalle enormi potenzialità. In principio erano i videogame, sempre più realistici e coinvolgenti. Dal 2016 in poi sono arrivati sul mercato nuovi dispositivi che utilizzano...

  • Come ottimizzate la Realtà Aumentata con un SoC interamente programmabile

    I sistemi AR, oramai comuni in numerosi settori, da quello commerciale a quello industriale e militare, devono soddisfare requisiti spesso in contrasto tra loro. Contrasti che possono essere superati grazie ai SoC programmabili di Xilinx Leggi l’articolo...

  • Come ottimizzare la Realtà Aumentata con un SoC interamente programmabile

    I sistemi AR, oramai comuni in numerosi settori, da quello commerciale a quello industriale e militare, devono soddisfare requisiti spesso in contrasto tra loro. Contrasti che possono essere superati grazie ai SoC programmabili di Xilinx Leggi l’articolo...

  • Realtà aumentata e indossabili, in crescita da qui al 2020

    Quali applicazioni saranno i veri driver alla crescita per quanto riguarda la realtà aumentata e la tecnologia indossabile? Secondo un recente rapporto redatto da Beecham Research, intitolato ‘Augmented Reality and Wearable Technology’, saranno le applicazioni in ambito produzione,...

Scopri le novità scelte per te x