Getac: tablet rugged per assistenza sanitaria

Pubblicato il 30 novembre 2015

Getac ha presentato un nuovo tablet per il settore sanitario, pensato per offrire ai pazienti un servizio efficiente e di qualità semplificando le attività amministrative e la raccolta dei dati.

Sottile e leggero, il tablet Getac RX10H con sistema operativo Windows 10 per l’assistenza sanitaria è uno strumento rapido e sicuro che consente a medici, paramedici e assistenti sanitari di monitorare i pazienti, visualizzare immediatamente l’anamnesi e i risultati degli esami e ottenere conferme in tempo reale scansionando braccialetti identificativi e farmaci grazie al lettore di codici a barre 1D/2D.

RX10H Getac permette la condivisione diretta delle informazioni con il paziente, senza interruzioni per ritirare i risultati degli esami del sangue né accedere da computer ad altre informazioni importanti.

Oltre a un utilizzo in modalità mobile in tutti gli ospedali e strutture mediche, anche i professionisti delle cure domiciliari, troveranno il tablet RX10H uno strumento prezioso per l’inserimento, l’archivio e il monitoraggio dei dati del paziente. Dotato di una batteria molto potente che dura un intero turno di lavoro, RX10H viene venduto con la batteria hot-swappable LifeSupport in dotazione, che permette di sostituire la batteria con una nuova, senza mai spegnere le applicazioni o il sistema operativo Windows

Il tablet rugged RX10H Getac per l’assistenza sanitaria è conforme agli standard di sicurezza ed efficacia per dispositivi sanitari EN/IEC 60601-1 ed è provvisto di una superficie antimicrobica che favorisce le operazioni di pulizia e disinfezione, una caratteristica essenziale nei contesti clinici. Il design ultrasottile e leggero e la presa ergonomica ne agevolano l’uso in mobilità, tanto all’interno di ospedali e cliniche come all’esterno.

È inoltre dotato di un potente sistema di sicurezza per la protezione dei dati sensibili, con autenticazione multifattoriale che include password, lettore RFID, lettore di impronte digitali e lettore di smartcard, e l’ulteriore garanzia offerta dal TPM 2.0.

Con un peso di soli 1.200 grammi, RX10H per l’assistenza sanitaria è il primo tablet della sua categoria con schermo widescreen full HD da 10,1 pollici e multi-touch (utilizzabile anche indossando i guanti), perfetto per sfruttare tutte le funzionalità del sistema operativo Windows 10 e visualizzare le cartelle cliniche elettroniche.

Inoltre, è dotato dell’esclusiva tecnologia LumiBond 2.0 Getac, che garantisce maggiore luminosità e resistenza, con un contrasto e colori migliori rispetto ad altri tablet per il settore sanitario attualmente disponibili. Grazie alla tecnologia proprietaria Getac, lo schermo è più sensibile negli ambienti umidi ed è utilizzabile con penna capacitiva o digitalizzatore e anche indossando i guanti, una caratteristica molto utile per i professionisti della sanità.

In grado di operare a temperature comprese tra -21 °C e 55 °C e progettato per resistere a cadute da 120 centimetri, urti, liquidi, vibrazioni e polvere, RX10 per l’assistenza sanitaria è stato sottoposto a test indipendenti e certificato conforme agli standard MIL-STD 810G e IP65. Il design con sigillatura speciale e l’assenza di ventola impediscono ai liquidi di penetrare all’interno del dispositivo durante le operazioni di pulizia o la permanenza in ambienti molto umidi.

pb



Contenuti correlati

  • Una nuova app da Getac per ampliare il suo ecosistema Android

    Getac ha presentato la sua nuova app OEMConfig che permette ai clienti di configurare e aggiornare simultaneamente tutti i propri dispositivi Android Getac, tra cui il nuovo tablet ZX10 e il modello ZX70, all’interno dei propri sistemi...

  • Getac integra la tecnologia LiFi nei suoi portatili

    Getac ha annunciato che sta portando la tecnologia LiFi (Light Fidelity) integrata nel mercato dei portatili rugged. Sinora, infatti occorreva un dongle USB da inserire nel dispositivo per poter utilizzare questa tecnologia, una soluzione però altamente vulnerabile...

  • Da Getac un portatile fully rugged per i professionisti delle utility

    Getac ha annunciato il portatile fully rugged V110, progettato per i professionisti delle utility che necessitano di un dispositivo robusto, ma che sia anche versatile. V110 utilizza un processore quad-core a elevate prestazioni e il sistema di...

  • Il nuovo notebook di Getac compatibile con il 5G

    Getac ha presentato il notebook fully rugged B360 dotato del processore IntelCore di 10ª generazione. Si tratta di un portatile progettato per il 5G caratterizzato da un display LumiBond 2.0 da 13,3″ Full HD con luminosità di...

  • Getac presenta un nuovo tablet rugged da 14”

    A140 G2 è un nuovo tablet rugged di Getac certificato MIL-STD810H e IP65. Questo tablet può resistere a cadute fino a 1,2 metri, a urti, vibrazioni, polvere, liquidi e altro ancora. Inoltre, quando è necessario, resta pienamente...

  • Panasonic in vetta al mercato europeo di notebook rugged per Il 17° anno consecutivo

    Panasonic è per il 17° anno consecutivo leader in Europa nella produzione di notebook rugged: è quanto riportano gli ultimi dati della società di analisi di mercato VDC Research. La gamma Toughbook mantiene una quota di leadership...

  • Ultimo aggiornamento del Toughbook Rugged CF-D1 di Panasonic

    Panasonic ha presentato l’ultima versione del suo tablet rugged industriale, il Toughbook CF-D1. Progettato per il mondo della diagnostica di moto e auto, il Toughbook CF-D1 è stato aggiornato con il sistema operativo Windows 8.1 Pro e...

  • Soluzioni per la sicurezza a prova di futuro

    Becrypt ha annunciato una nuova partnership tecnologica con Getac per fornire il primo tablet Android sicuro per il settore governativo, militare, della difesa e per il più ampio settore pubblico; la soluzione è basata sui dispositivi rugged...

Scopri le novità scelte per te x