Forte crescita del mercato dei semiconduttori

Pubblicato il 25 luglio 2017

La maggiore crescita del mercato dei semiconduttori degli ultimi sette anni.  Per la SIA (Semiconductor Industry Association), il mese di maggio 2017 segna una tappa importante per l’intero comparto dei chip. Prova ne è il fatto che le vendite complessive sono in crescita del 22% con un giro d’affari record pari a 31,9 miliardi di dollari US. “Si tratta del migliore risultato su base annua dal settembre 2010” hanno puntualizzato dall’associazione che riunisce i più importanti produttori del settore.

Non a caso il mercato azionario ha premiato i titoli dei produttori di chip come Micron Technology (MU), Advanced Micro Devices (AMD), Nvidia (NVDA) e Intel (INTC) e un gigante come Samsung Electronics ha annunciato risultati record per il secondo trimestre, battendo le stime degli analisti. “Il mercato dei semiconduttori ha registrato nel 2017 una crescita stabile e significativa” ha dichiarato John Neuffer, numero uno della Semiconductor Industry Association, evidenziando come a guidare l’aumento del giro d’affari sia stato principalmente l’incremento nelle vendite di memorie che beneficiano tra l’altro di prezzi di mercato particolarmente elevati.

I fatturati sono stati globalmente incoraggianti per l’insieme delle categorie di prodotti finali, con qualche differenza a seconda dell’area geografica considerata. I dati dell’ultimo report mensile della SIA mostrano infatti che il miglioramento delle vendite registrato a  maggio è legato a doppio filo con il boom della domanda in America (30,5%), seguita a ruota da Cina (26%) e Europa (18%).  L’ottimismo della SIA non è però unanimemente condiviso. Secondo alcuni osservatori, se è vero che le vendite hanno mostrato una forte ascesa, non è detto che continuino così fino al termine del 2017, mettendo le basi per un anno davvero positivo.

Per la banca d’investimenti canadese RBC Capital Markets, ad esempio, bisogna essere molto cauti nel valutare i segnali del mercato. “Mentre molti pronostici sono per un aumento delle vendite totali di semiconduttori fra il 10 e il 15 per cento, noi ci aspettiamo invece un più  cauto incremento a una sola cifra per il 2017. Una stima che riteniamo più pragmatica” hanno puntualizzato dalla società di consulenza finanziaria. Il motivo? È vero che la domanda di memorie continua a lievitare, ma bisognerà anche fare i conti con il trend delle vendite nell’automotive, nella produzione di smartphone e nel mercato dei personal computer, tutti settori in cui l’andamento non è affatto scontato.

Federico Filocca



Contenuti correlati

  • Le fabless fanno decollare il mercato dei chip

    Il cambiamento dei modi di vivere imposto dalla pandemia e la successiva ripresa economica sono i due fattori che hanno alimentato la crescita del mercato dei semiconduttori che quest’anno, secondo le previsioni di IC Insights, dovrebbe crescere...

  • Intel potrebbe realizzare una fabbrica di chip in Italia

    Secondo alcune indiscrezioni provenienti da tre fonti contattate da Reuters, Intel potrebbe aprire una fabbrica di semiconduttori in Italia. Gli esperti, del resto,  sottolineano che Pat Gelsinger, CEO di Intel, aveva  già fatto dichiarazioni in merito a...

  • Comprendere i nuovi modelli di test sui semiconduttori

    Un’analisi dei cambiamenti radicali che il settore dei test sui semiconduttori sta attraversando attualmente e una panoramica delle attività di caratterizzazione a livello fisico e test di conformità dei protocolli che saranno imposte negli anni a venire...

  • Uno sguardo all’evoluzione delle CPU

    Uno sguardo ai nuovi prodotti e alle nuove tecnologie dei principali produttori di microprocessori: tra i principali trend da annoverare senza dubbio la specializzazione dei diversi core e una strutturazione di tipo modulare dell’architettura Leggi l’articolo completo...

  • Intel non realizzerà più una fabbrica in UK a causa della Brexit

    In una recente intervista alla BBC, Pat Gelsinger, CEO di Intel, ha dichiarato che l’azienda non sta più considerando la possibilità di realizzare una fabbrica di chip nel Regno Unito a causa della Brexit, ipotesi che invece...

  • Evoluzione delle tecnologie dei semiconduttori per le moderne applicazioni di telesalute

    L’assistenza sanitaria continua a evolversi verso l’auto-trattamento affrancandosi dagli appuntamenti di persona. Oltre a contribuire a ridurre il contatto fisico, le nuove tecnologie hanno dato alla popolazione in generale un accesso senza precedenti a strumenti sanitari per...

  • Alleanze europee per processori ed edge/cloud computing

    L’Unione Europea ha di recente annunciato due nuove Alleanze Industriali, la prima che riguarda processori e semiconduttori e la seconda relativa alle tecnologie edge e cloud. L’Alleanza Industriale sulle tecnologie a semiconduttore e processori riguarda le tecnologie...

  • Le vendite globali di semiconduttori a maggio sono aumentate del 26,2% anno su anno

    La Semiconductor Industry Association  (SIA) ha annunciato che le vendite globali del settore dei semiconduttori sono state di 43,6 miliardi di dollari nel mese di maggio 2021, con un aumento del 26,2% rispetto al totale di maggio...

  • Soluzioni AI, spesa europea a 12 miliardi nel 2021

    La domanda di mercato dell’intelligenza artificiale (AI), che include hardware, software, servizi, secondo IDC è guidata da crescente necessità di automazione, trasformazione digitale e “customer experience” Leggi l’articolo completo su EO 495

  • Due nuove divisioni per Intel

    Il nuovo Ceo di Intel, Pat Gelsinger ha annunciato la nascita di due nuove divisioni, in risposta alla crescente importanza dei settori HPC (High Performance Computer), software e IoT, e la nomina di un nuovo CTO (Chief...

Scopri le novità scelte per te x