embedded world 2014 – Silicon Labs

Pubblicato il 27 febbraio 2014

Destinate ad applicazioni IoT, le ultime novità in casa Silicon Labs (embedded world 2014, 25-27 febbraio, Norimberga, padiglione 4A – stand 418) sono rappresentate da MCU in architettura ARM, soluzioni di connettività wireless operanti a frequenze inferiori al GHz, sensori ad alta precisione e piattaforme di sviluppo.

Tra i prodotti di spicco la serie EFM32 Zero Gecko, formata da oltre 240 modelli di MCU a 32 bit basati su ARM Cortex-M0+, M3 e processori M4 per calcoli a virgola mobile. Tra le applicazioni tipiche dispositivi IoT alimentati a batteria e sistemi ‘indossabili’.

La piattaforma di sviluppo Simplicity Studio costituisce un unico ecosistema e portale (che comprende tra gli altri IDE, configuratore hardware, oltre a un analizzatore di potenza in tempo reale) che agevola il lavoro degli sviluppatori che adottano MCU EFM32 Gecko e altri MCU a 8 bit.

Infine, le soluzioni Ember ZigBee per IoT (composte da SoC, stack di protocollo e tool di sviluppo) basate sullo standard ZigBee per reti di sensori wireless a 2,4 GHz, permettono di creare applicazioni IoT che collegano fino ad alcune migliaia di dispositivi in una singola rete a maglia.

ffe



Contenuti correlati

  • I moduli di congatec hanno ottenuto la certificazione ARM SystemReady IR

    I moduli COM di congatec, in formato SMARC basati sui processori della linea i.MX 8M di NXP, hanno ottenuto la certificazione SystemReady IR nell’ambito del progetto Cassini promosso da ARM. Il progetto Cassini ha come obiettivo la...

  • Accelerare lo sviluppo di applicazioni automotive e IoT che utilizzano motori BLDC

    Per gestire la complessità del software, gli sviluppatori possono usare un driver per motori BLDC dedicato, come A4964KJPTR-T, che integra tutte le funzionalità di controllo motori Leggi l’articolo completo su EO Power 28

  • TinyML: un’introduzione (1a parte)

    Questo articolo è il primo di una serie di tre focalizzati su TinyML: in sintesi l’utilizzo delle tecniche di apprendimento automatico (ML – Machine Learning) su microcontrollori a basso consumo e con un numero limitato di risorse a disposizione...

  • Niente più vincoli per i server edge

    Grazie all’integrazione dei processori della linea Xeon D di Intel sui Server-on-Module COM-HPC da parte di produttori come congatec, le installazioni di server edge non sono più confinate nelle sale server, dove l’ambiente è attentamente controllato dal...

  • Microchip amplia la gamma di MCU PIC e AVR a 8 bit

    Microchip Technology ha rilasciato cinque nuove famiglie di prodotti e oltre 60 nuovi dispositivi singoli per il mercato embedded. Questi dispositivi combinano funzionalità ASIC-like con la facilità di sviluppo che estende le funzionalità di MCU tradizionali e...

  • Farnell pubblica un nuovo white paper sui sensori smart per IoT

    Farnell ha realizzato un nuovo white paper per supportare i progettisti elettronici nel loro percorso di implementazione di sistemi Internet of Things (IoT). Il saggio in esclusiva, intitolato ‘Sensori Smart – Per l’IoT intelligente’, analizza il mondo...

  • I microcontroller Task-Specific permettono di semplificare i progetti più complessi

    Il trasferimento di task dal microcontroller o microprocessore principale ai microcontroller task-specific aiutano a semplificare il processo di progettazione per un’ampia varietà di applicazioni Leggi l’articolo completo su EO 501

  • I principali vantaggi degli FPGA rispetto alle MCU

    Nel momento in cui si accingono a sviluppare un nuovo sistema elettronico, i progettisti devono prendere una miriade di decisioni; una delle più cruciali è quella riguardante l’architettura del sistema e i dispositivi a semiconduttore impiegati per...

  • IC Insights : la crescita del mercato dei microcontrollori

    Secondo i dati dell’aggiornamento trimestrale di IC Insights, i prezzi medi di vendita degli MCU dovrebbero aumentare moderatamente fino al 2026. La scarsità delle forniture ha causato infatti un aumento degli ASP del 10% nel 2021, il...

  • Soluzioni per la misura del consumo energetico dell’IoT cellulare

    Se si vuole misurare il consumo di potenza di un dispositivo in un ambiente chiuso e controllato, l’utilizzo di un simulatore di rete autonomo non è sufficiente perché bisogna misurare anche la potenza effettivamente consumata da un...

Scopri le novità scelte per te x