electronica 2020: Messe München opta per il format virtuale

Pubblicato il 8 settembre 2020

Anche electronica 2020 ha optato per una versione tutta digitale, che è pronta a debuttare il prossimo novembre (dal 10 al 13): le attuali restrizioni sanitarie vigenti in Europa hanno infatti costretto Messe München a ripensare temporaneamente il format.

Anche in questa sua nuova vetste, electronica 2020 darà agli espositori l’opportunità di prenotare gli stand della fiera digitale e metterà tutti i clienti nella condizione di interagire e fare rete. Il programma di supporto, arricchito tradizionalmente da conferenze, speech e panel  è confermato anche quest’anno. “Traslato” in versione digital, verterà su argomenti di tendenza come l’industria automobilistica, i sistemi integrati, l’IIoT, il 5G, l’elettronica medica e l’energia intelligente saranno disponibili online.

In proposito così commenta Falk Senger, Managing Director di Messe München: “Saremmo stati in grado di organizzare una fiera in presenza, grazie all’ausilio dei nostri protocolli di sicurezza, tuttavia gli ultimi sviluppi relativi alle restrizioni di viaggio in molti paesi ci hanno portato a rivedere i nostri piani per adattarli alla situazione dinamica. Per questo ci stiamo ora concentrando esclusivamente sul format virtuale. Espositori e visitatori internazionali sono il cuore dell’elettronica. Alla luce delle attuali condizioni del Covid-19, optando per la tradizionale versione in presenza, non saremmo stati in grado di soddisfare le aspettative del nostro pubblico”.

Dal canto suo Kurt Sievers, CEO di NXP Semiconductors e Chairman dell’Advisory Board di electronica, ha aggiunto: “Alla luce degli attuali sviluppi, considero la decisione di Messe München appropriata e responsabile. Siamo lieti che, con grazie all’edizione virtuale, venga offerto un concept per il 2020 che consenta agli espositori di raggiungere i propri clienti internazionali, anche nel persistente difficile periodo di pandemia. Tramite questa piattaforma digitale, gli espositori possono presentare le loro innovazioni, conoscere le tendenze del settore e collegarsi in modo efficiente con clienti e fornitori “.

Christoph Stoppok, Head of Components, Mobility & Systems della German Electrical and Electronic Manufacturers’ Association lancia il suo appello: “L’industria elettronica, grazie alle soluzioni tecnologiche in grado di offrire, è una delle principali forze trainanti della digitalizzazione. Mettiamo dunque a frutto l’ingegnosità del settore e riuniamoci quest’anno in una fiera virtuale. Questo è esattamente il momento giusto per promuovere un dialogo nel settore e generare nuovamente slancio economico”.

Ulteriori informazioni sul sito: www.electronica.de

 



Contenuti correlati

  • Intelligenza artificiale sempre più strategica per il settore sanitario

    Con l’inizio del terzo anno di pandemia globale in tutto il mondo, una tecnologia rapida, economica e portatile con la quale condurre lo screening di massa è una priorità per gli operatori sanitari, sia per il COVID...

  • NEC e Juniper Networks per la rete metro IP nazionale 5G-ready di Algeria Telecom

    NEC Corporation e Juniper Networks hanno collaborato con Algeria Telecom per implementare una rete commerciale metro IP nazionale per supportare sia la crescente domanda di capacità sia le future esigenze legate al 5G e a FTTx. Algeria...

  • Le più recenti tendenze nel settore dell’elettronica di potenza

    Come molti altri settori, l’elettronica di potenza è stata colpita dalla pandemia di Covid-19, anche se si è assistito a una progressiva diffusione delle nuove tecnologie e a un aumento delle opportunità per i progettisti che si...

  • Nokia collabora con Karel per produrre stazioni base 4G e 5G in Turchia

    Nokia ha firmato un accordo di partnership con Karel, un produttore di elettronica turco, per la produzione di stazioni base 4G e 5G in Turchia. Le società prevedono di iniziare a produrre stazioni base 4G per il...

  • Come implementare l’IIoT con i moderni PLC

    Con l’avvento dell’Industria 4.0 e l’Internet of Things industriale (IIoT), si sta sviluppando una nuova generazione di PLC in grado di comunicare i dati attraverso il cloud Leggi l’articolo completo su Embedded 84

  • Uno standard uniforme per la comunicazione dati in tempo reale

    A causa della rapida crescita delle dimensioni della rete e dei volumi di dati che caratterizza l’IoT industriale, i tradizionali protocolli di rete esistenti, spesso proprietari, iniziano e evidenziare i propri limiti. Protocollo di comunicazione aperto, OPC...

  • La ricerca di Ivanti su supply chain e IIoT

    Una recente ricerca di Ivanti Wavelink, la business unit di Ivanti per le soluzioni di supply chain, ha evidenziato i trend verso l’incremento di automazione, connettività e intelligence nei processi della supply chain industriale. Il sondaggio, condotto...

  • Benetel e ASOCS insieme per le reti private industriali 5G

    Benetel, specializzata in radio OpenRAN, e il fornitore di software di rete ASOCS hanno avviato un cooperazione per fornire al settore industriale la tecnologia necessaria per le installazioni di reti private 5G. Le due società stanno attualmente...

  • Il nuovo chipset mmW 5G di Analog Devices

    Analog Devices ha presentato un chipset front-end 5G a onde millimetriche (mmW) che permette di ridurre la complessità e velocizzare il time-to-market di radio più piccole e versatili. Il chipset comprende quattro chip altamente integrati e fornisce...

  • KDDI certifica il modulo u-blox LTE-M per il Giappone

    u-blox ha annunciato la certificazione del suo modulo SARA-R5 sulle reti LTE-M di KDDI. Il modulo è il primo prodotto basato sul chipset LPWA UBX-R5 di u-blox a ottenere la certificazione operatore in Giappone. La serie SARA-R5...

Scopri le novità scelte per te x