Disponibili da RS Components i più piccoli convertitori c.c.-c.c. isolati

Pubblicato il 20 gennaio 2014

RS Components ha annunciato la disponibilità dei più piccoli convertitori c.c.-c.c. di Analog Devices. I dispositivi ADuM5010, ADuM6010, ADuM521x e ADuM621x utilizzano la particolare tecnologia di isolamento isoPower sviluppata da ADI e applicata ai convertitori c.c.-c.c. per erogare fino a 150 mW di potenza in uscita occupando molto meno spazio sulla scheda rispetto a soluzioni alternative basate sull’utilizzo di moduli tradizionali. I convertitori ADuM521x e ADuM621x integrano inoltre due canali, che sfruttano la tecnologia di isolamento dei dati iCoupler, inventata da ADI per ridurre lo spazio occupato sulla scheda fino al 75 percento rispetto alle soluzioni alternative che utilizzano i fotoaccoppiatori.

I convertitori offrono ai progettisti una soluzione estremamente compatta, conveniente e semplice da utilizzare per soddisfare i requisiti di isolamento sia dei circuiti di potenza, sia dei circuiti di segnale.

Tutti i nuovi convertitori c.c.-c.c. garantiscono una tensione di alimentazione isolata regolata tra 3,15 V e 5,25 V. I modelli ADuM5010 e ADuM521x sono certificati per tensioni di isolamento di 2,5 kV rms (1 minuto), mentre i modelli ADuM6010 e ADuM621x sono certificati per tensioni di isolamento di 3,75 kV rms (1 minuto) con l’ulteriore certificazione per l’isolamento rinforzato secondo le norme VDE 0884-10. Integrando la tecnologia di isolamento digitale iCoupler di ADI, i dispositivi ADuM521x e ADuM621x permettono di ridurre il numero di componenti e di semplificare e migliorare il progetto in termini di velocità, affidabilità ed efficienza eliminando la necessità di utilizzare i fotoaccoppiatori.

pb



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x