Disponibile la nuova versione del software COMSOL Multiphysics

Pubblicato il 17 gennaio 2022

COMSOL ha rilasciato la versione 6.0 di COMSOL Multiphysics, il software di simulazione multifisica, che include ora una piattaforma per la gestione dei modelli, un modulo per la quantificazione dell’incertezza e introduce importanti aggiornamenti e miglioramenti delle prestazioni.

La nuova versione introduce infatti il Model Manager, un nuovo spazio di lavoro che consente una gestione efficiente dei dati di simulazione e agevola la collaborazione.

Con la versione 6.0 viene introdotto anche l’Uncertainty Quantification Module. Si tratta di un nuovo prodotto aggiuntivo per COMSOL Multiphysics che utilizza metodi di progettazione probabilistica per quantificare l’incertezza nelle analisi e i margini di sicurezza predeterminati.

La versione 6.0 apporta inoltre importanti miglioramenti ai solutori, con un’accelerazione delle prestazioni di un fattore 10 in settori come l’irraggiamento termico e i modelli soggetti a un comportamento non lineare dei materiali strutturali.

Model Manager è completamente integrato nell’interfaccia utente di COMSOL Multiphysics ed è progettato per la gestione dei dati di simulazione, il controllo delle versioni, il monitoraggio delle modifiche e la ricerca avanzata all’interno dei modelli, dei dati CAD e di altri file esterni correlati. Fornisce uno spazio di lavoro strutturato in cui i colleghi e i team possono collaborare sia all’interno della propria organizzazione sia con esterni, concentrandosi sulla progettazione efficace del prodotto e sull’innovazione.

“Il Model Manager espande le capacità di modellazione multifisica all’avanguardia di COMSOL e potenzia la nostra strategia, che avanza a larghi passi: proporre COMSOL Multiphysics come lo strumento principale per la democratizzazione della simulazione nel mercato CAE”, afferma Svante Littmarck, CEO e presidente di COMSOL. “Accanto ai nostri rivoluzionari Model Builder e Application Builder, che consentono lo sviluppo di modelli multifisici e app di simulazione, ora arriva il Model Manager per lo sviluppo del modello e la gestione dei dati di simulazione. Insieme, queste funzionalità faciliteranno la collaborazione all’interno dei gruppi di ingegneri, attraverso i dipartimenti e le imprese, e persino tra i paesi. Questo porterà inevitabilmente a migliorare i progetti di processo e di produzione, poiché in questo modo tutte le competenze all’interno di un’organizzazione saranno sfruttate efficacemente”.

Per consentire la piena collaborazione tra le imprese, il tipo di licenza di rete flottante di COMSOL permette agli utenti in qualsiasi luogo, all’interno e all’esterno dell’azienda cui appartiene il titolare della licenza, di accedere a un’installazione centralizzata del Model Manager. Tra questi sono inclusi anche i collaboratori che si trovano oltre i confini geografici e territoriali. Inoltre, un’installazione locale del Model Manager è inclusa in tutte le licenze – anche quelle non flottanti – in modo da fornire una piattaforma per costruire la struttura di archiviazione dei file di un singolo utente, mentre si aggiornano le versioni e si tracciano le modifiche dei progetti di modellazione.

Le analisi di sensibilità e affidabilità sono migliorate grazie all’Uncertainty Quantification Module che consente di produrre modelli multifisici più completi, accurati e utili. Basandosi sui metodi di progettazione probabilistica, gli utenti possono per esempio, con l’analisi di affidabilità, esaminare il modo in cui le tolleranze di fabbricazione influenzano le prestazioni previste del prodotto finale, per evitare sovra o sottoprogettazione di dispositivi e processi. Le analisi di screening e di sensibilità rivelano quali parametri sono più importanti di altri e possono essere utilizzati per testare in modo efficiente la validità delle ipotesi di base del modello, per esempio, e la propagazione dell’incertezza viene utilizzata per assegnare distribuzioni di probabilità alle quantità di output di interesse.

“Un punto di forza dell’Uncertainty Quantification Module è che può essere applicato a qualsiasi simulazione fisica realizzabile con COMSOL Multiphysics”, dice Jacob Yström, technology director of numerical analysis di COMSOL. “Non si è limitati a un certo campo o area di applicazione, come l’analisi strutturale, ma si possono eseguire gli stessi tipi di analisi di incertezza su applicazioni basate su acustica, fluidodinamica, elettromagnetismo e così via, anche quando questi fenomeni sono accoppiati. Ciò amplia il raggio d’azione del prodotto e lo rende molto potente”.

La versione 6.0 di COMSOL Multiphysics introduce anche importanti aggiornamenti alla piattaforma software e ai prodotti aggiuntivi. Questi includono miglioramenti delle prestazioni in termini di velocità e minor consumo di memoria di un fattore 10 per alcune applicazioni di ingegneria. Tra i miglioramenti apportati c’è una simulazione elettromagnetica più efficiente dei PCB e un nuovo ambito di simulazione per la modellazione acustica: il rumore indotto dal flusso.



Contenuti correlati

  • COMSOL
    Da COMSOL un webinar gratuito sulla progettazione dei motori elettrici

    COMSOL terrà, Giovedì 21 marzo alle 14.30, un webinar gratuito dedicato alla progettazione di motori elettrici con la simulazione. L’azienda sottolinea che questi componenti richiedono per la loro progettazione un approccio multifisico che consente di analizzare e...

  • COMSOL
    COMSOL Multiphysics 6.2 introduce la funzionalità dei modelli surrogati

    COMSOL ha rilasciato la versione 6.2 di COMSOL Multiphysics. Tra le novità principali ci sono le funzionalità dei modelli surrogati per app di simulazione standalone efficienti e digital twin basati sulla multifisica. La nuova versione presenta anche...

  • Riscaldamento indotto da radiofrequenza nei dispositivi medici per i sistemi MRI

    I dispositivi medici impiantati nei pazienti devono essere progettati per essere sicuri e compatibili con l’ambiente della risonanza magnetica (MRI). MED Institute, un’organizzazione di ricerca a contratto specializzata in dispositivi medici, utilizza la modellazione e la simulazione computazionale...

  • COMSOL
    COMSOL presenta un webinar gratuito sui digital twin

    COMSOL ha programmato un webinar gratuito focalizzato sui digital twin che si terrà mercoledì 15 novembre alle 14.30. I gemelli digitali sono diventati uno strumento particolarmente utile per molteplici applicazioni dato che consentono, per esempio, di identificare...

  • Superare il terahertz gap con un software di simulazione

    La simulazione numerica consente di studiare a fondo le nuove tecnologie per laser, rivelatori e assorbitori nel “gap” tra infrarossi e microonde Leggi l’articolo completo su EO 512

  • COMSOL
    Webinar gratuito di COMSOL su Machine learning e simulazione

    COMSOL  terrà Mercoledì 27 settembre alle 14.30 un webinar gratuito dedicato al machine learning e alla simulazione. Il webinar è stato organizzato in collaborazione con il dipartimento DESTEC dell’Università degli Studi di Pisa ed è focalizzata su...

  • COMSOL
    Il nuovo Learning Center di COMSOL

    COMSOL ha messo a disposizione una nuova risorsa online che offre accesso libero e gratuito a materiale didattico sulla modellazione e la simulazione in tutte le aree della fisica. Si tratta del Learning Center che offre un...

  • Simulazione multifisica full-wave di fibre ottiche

    Sebbene concettualmente semplice, questo tipo di simulazione richiede tecniche di modellazione e simulazione sofisticate Leggi l’articolo completo su EO 510

  • COMSOL
    Webinar sulla simulazione nel food engineering da COMSOL

    COMSOL  terrà, martedì 18 aprile alle 14:30, un webinar gratuito dedicato all’utilizzo della simulazione per il food engineering. In questo settore, infatti, ogni fase di lavorazione, dalla produzione fino al confezionamento e alla conservazione, richiede dispositivi e...

  • COMSOL: potenziare i processi di elettrificazione con la simulazione

    COMSOL terrà un webinar gratuito dedicato all’elettrificazione mercoledì 8 marzo alle 14.30. Inverter, amplificatori e commutatori sono alcuni dei dispositivi elettrici necessari per interfacciare sorgenti e accumulatori con motori e altri attuatori meccanici; i loro componenti devono...

Scopri le novità scelte per te x