Digimax: le soluzioni IoT wireless di Advantech per le città intelligenti del futuro

Pubblicato il 10 febbraio 2017

All’interno del concetto di Internet of Things si prospettano le “città intelligenti” in cui gli oggetti che ne fanno parte, in connessione tra loro, si comportano come sensori, in grado di produrre informazioni su di sé o sull’ambiente circostante. In questo scenario sono gli oggetti stessi che fanno parte delle città a essere in diretta relazione tra loro, producendo le informazioni necessarie per poter gestire in tempo reale le problematiche, eventuali malfunzionamenti o danneggiamenti.
Per implementare questi concetti occorrono quindi dei dispositivi intelligenti, in grado di supportare questa nuova tecnologia, come per esempio i moduli I/O Wireless WISE di Advantech, distribuiti da Digimax, progettati per raccogliere le informazioni dall’ambiente circostante.
Le funzioni sono quelle di sensore e rilevatore di temperatura, del livello di umidità, di pressione, rilevamento delle vibrazioni, illuminazione,il livello di corrente e altre. Queste informazioni sono trasmesse a un PC Gateway IoT in grado di elaborarle e gestirle correttamente.
Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche della serie WISE-4012, si tratta di moduli Wireless a 6 canali per applicazioni IoT dotati di connessione WLAN IEEE 802.11b/g/n a 2.4 GHz, due canali da 0~10V in ingresso, due canali DI e due canali Relay in uscita. I moduli includono inoltre un cavo Micro USB. Per il software viene supportato WebAccess, così come l’HTML5 per la configurazione web senza limitazioni di piattaforma. I moduli supportano il protocollo Modbus/TCP e l’architettura RESTful web service, ma anche wireless client e server mode che possono accedere direttamente senza AP o router.



Contenuti correlati

  • Collaborazione fra Nozomi Networks e WALLIX per soluzioni avanzate di cybersecurity

    Nozomi Networks e WALLIX hanno annunciato la loro collaborazione focalizzata sull’offerta di soluzioni in grado di garantire sicurezza nelle reti OT. Combinando le soluzioni WALLIX e Nozomi Networks, è possibile ottenere visibilità e tracciabilità end-to-end per la...

  • Le innovative applicazioni dei dispositivi programmabili FPGA-SoC

    Questo articolo è una panoramica sulle nuove funzionalità FPGA e le risorse SoC in applicazioni come il posizionamento indoor, l’ottimizzazione di algoritmi utilizzando sistemi operativi, codici di ottimizzazione, reti definite da software e nuove piattaforme di elaborazione...

  • I chip chiave per Industria 4.0

    Alcune categorie di circuiti integrati stanno guidando la crescita dei chip dedicati al mondo della Internet of Things. In uno studio sul comparto, la società di ricerca IoT Analytics individua quattro categorie principali: MCU, chip di connettività,...

  • La progettazione di prodotti IoT wireless

    In questo articolo tratteremo considerazioni fondamentali per l’approccio al processo decisionale dello sviluppo di un progetto di un dispositivo IoT wireless Leggi l’articolo completo su EO 504

  • Le migliori applicazioni per l’IoT nel nuovo mondo degli IC di power management: una panoramica

    Questo articolo analizza la tecnologia delle batterie per l’Internet of Things (IoT). Descrive alcuni dei problemi di alimentazione che i progettisti devono affrontare e fornisce le soluzioni proposte da Analog Devices. Queste soluzioni sono altamente efficienti e...

  • La quarta edizione del sondaggio sull’IoT di Farnell

    Farnell ha presentato i risultati della sua quarta indagine annuale sull’IoT globale, che evidenzia, fra l’altro, una forte crescita dell’IoT in un’ampia gamma di settori. In particolare, quest’anno si è assistito a un cambiamento radicale nell’atteggiamento verso...

  • Accelerare lo sviluppo di applicazioni automotive e IoT che utilizzano motori BLDC

    Per gestire la complessità del software, gli sviluppatori possono usare un driver per motori BLDC dedicato, come A4964KJPTR-T, che integra tutte le funzionalità di controllo motori Leggi l’articolo completo su EO Power 28

  • TinyML: un’introduzione (1a parte)

    Questo articolo è il primo di una serie di tre focalizzati su TinyML: in sintesi l’utilizzo delle tecniche di apprendimento automatico (ML – Machine Learning) su microcontrollori a basso consumo e con un numero limitato di risorse a disposizione...

  • Niente più vincoli per i server edge

    Grazie all’integrazione dei processori della linea Xeon D di Intel sui Server-on-Module COM-HPC da parte di produttori come congatec, le installazioni di server edge non sono più confinate nelle sale server, dove l’ambiente è attentamente controllato dal...

  • Farnell pubblica un nuovo white paper sui sensori smart per IoT

    Farnell ha realizzato un nuovo white paper per supportare i progettisti elettronici nel loro percorso di implementazione di sistemi Internet of Things (IoT). Il saggio in esclusiva, intitolato ‘Sensori Smart – Per l’IoT intelligente’, analizza il mondo...

Scopri le novità scelte per te x