DaimlerChrysler ha scelto server basati sui processori Amd per elaborazioni professionali

Pubblicato il 21 dicembre 2001

Amd ha annunciato che DaimlerChrysler ha implementato un server dotato del processore Amd Athlon MP 1800+ nel proprio centro Mtc (Mercedes-Benz Technology Center) in Germania.

Basati sull’avanzata soluzione multiprocessore di Amd, DaimlerChrysler sta utilizzando la potenza di calcolo di diverse centinaia di processori Amd Athlon MP in uno dei maggiori cluster Linux ad elevate prestazioni nel settore automobilistico tedesco, per effettuare test di crash-simulations per i veicoli Mercedes-Benz.

Il team per la simulazione e la sicurezza di DaimlerChrysler ha scelto soluzioni basate sul processore Amd Athlon MP, perché fornisce maggiori prestazioni e stabilità nei server mono e bi-processori nelle applicazione professionali.

www.amd.com