Da Teledyne FLIR un igrometro con immagine termica

Pubblicato il 19 luglio 2021

L’igrometro con immagine termica MSX FLIR MR265 di Teledyne FLIR è uno strumento utilizzabile per individuare rapidamente l’origine di perdite di acqua e altri problemi di umidità. Questo strumento combina una termocamera Lepton con risoluzione 160×120, una telecamera visiva, un puntatore laser e un misuratore di umidità con e senza puntali, per identificare più rapidamente eventuali perdite. Per la documentazione delle ispezioni viene inoltre fornito FLIR Thermal Studio Suite.

La sua capacità di integrare nell’immagine termica tramite MSX i dettagli dei contorni ripresi dalla telecamera visibile a due megapixel, fornisce un maggiore dettaglio e contesto sia a video, che nelle immagini salvate, consentendo di identificare i problemi in modo rapido ed efficiente.

Nell’impiego senza puntali lo strumento fornisce misurazioni qualitative tramite il sensore integrato.

L’uso di un puntale è invece indicato per eseguire misurazioni quantificabili tramite un sensore resistivo in grado di perforare cavità e altri punti in cui si sospetta la presenza di umidità all’interno di pareti, soffitti e pavimenti.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x