Da ROHM una nuova serie di amplificatori operazionali EMARMOUR

Pubblicato il 2 settembre 2021

ROHM ha sviluppato la serie BD8758xY di amplificatori operazionali CMOS ad alta velocità con ingresso/uscita rail-to-rail. I dispositivi (BD87581YG-C, BD87582YFVM-C) sono dotati di una migliorata immunità EMI per le applicazioni del settore automotive e delle apparecchiature industriali che richiedono alta velocità di rilevamento in ambienti difficili, come per esempio unità di controllo motore di veicoli e sistemi di rilevamento di anomalie per apparecchiature di automazione industriale.

La serie EMARMOUR è progettata per evitare malfunzionamenti dovuti al rumore senza l’esigenza di adottare misure applicative speciali. La serie BD8758xY, in particolare, ha dato prova di poter raggiungere elevate prestazioni in quattro test di valutazione del rumore internazionali. Ad esempio, nel test sulle emissioni delle onde radio ISO 11452-2 effettuato dalle case automobilistiche, la tensione di uscita dei prodotti standard fluttua di oltre ±300 mV in tutte le bande di frequenza, mentre per la nuova serie BD8758xY è stato rilevato un valore pari a ±10 mV o inferiore.

Allo stesso tempo, la struttura dell’elemento CMOS consente un’amplificazione del segnale ad alta velocità accurata senza essere interessata dal rumore esterno se installata all’interno di applicazioni di sensori specifiche. Questo migliora in modo significativo l’affidabilità, riducendo al contempo le ore dedicate alla progettazione in un’ampia gamma di applicazioni, tra cui i sistemi di rilevamento di anomalie.



Contenuti correlati

  • ROHM sviluppa un chip AI edge a bassissimo consumo

    ROHM  ha sviluppato un chip AI di apprendimento on-device per gli endpoint edge nel campo dell’IoT. Questo componente utilizza l’intelligenza artificiale per prevedere i guasti (rilevamento predittivo dei guasti) in tempo reale nei dispositivi elettronici dotati di...

  • ROHM, Mazda e Imasen firmano un accordo congiunto

    ROHM  ha firmato un accordo di sviluppo congiunto con Mazda Motor Corporation (Mazda) e Imasen Electric Industrial, (Imasen) per inverter e moduli di potenza con tecnologia SiC da utilizzare nelle unità di azionamento dei veicoli elettrici, incluso...

  • Da ROHM un voltage detector di altissima precisione e consumi ultra-bassi

    ROHM ha sviluppato BD48HW0G-C, un rilevatore di tensione di alta precisione e a consumo di corrente ultra-basso, ottimizzato per un’ampia gamma di applicazioni automotive e industriali che richiedono il monitoraggio della tensione dei circuiti elettronici per una...

  • La mobilità del futuro: i sette megatrend

    Connesse, intelligenti, automatizzate e autonome: le tecnologie per la digitalizzazione, l’integrazione dell’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico stanno determinando un cambiamento nella produzione e nell’utilizzo dei veicoli del futuro Leggi l’articolo completo su EO 504

  • I nuovi diodi fast recovery di quarta generazione di ROHM

    ROHM ha sviluppato le serie RFL/RFS di diodi fast recovery (FRD) da 650 V di quarta generazione. Questi nuovi componenti si distinguono rispettivamente per una bassa tensione diretta (VF) e un tempo di reverse recovery (trr) veloce....

  • Come ottimizzare le prestazioni della risposta dei circuiti integrati di potenza

    QuiCur di ROHM è una nuova tecnologia per alimentatori che migliora le caratteristiche di risposta ai transitori di carico dei convertitori DC/DC (regolatori switching) e LDO (regolatori lineari) Leggi l’articolo completo su EO Power 28

  • ROHM amplia la sua gamma di diodi con package PMDE compatto

    ROHM ha annunciato l’aggiunta di 14 nuovi modelli alla sua gamma di diodi in package PMDE (2,5×1,3mm), soddisfacendo così le esigenze di circuiti di commutazione e protezione più piccoli (serie RBxx8, serie RFN, serie VS). Il package...

  • ROHM ottimizza le performance dei circuiti integrati di potenza con QuiCur

    QuiCur è una nuova tecnologia di ROHM, destinata agli alimentatori, in grado di migliorare le caratteristiche di risposta ai transitori di carico dei circuiti integrati per convertitori DC/DC (regolatori switching) e LDO (regolatori lineari). L’integrazione della tecnologia...

  • I nuovi dispositivi GaN HEMT da 150 V di ROHM

    ROHM ha avviato la produzione di dispositivi GaN HEMT da 150 V della serie GNE10xxTB (GNE1040TB) caratterizzati da una tensione di gate di 8 V. Questo valore li rende interessanti per circuiti di alimentatori per apparecchiature industriali...

  • ROHM offre una nuova line-up di DAC destinata all’audio di fascia alta

    BD34352EKV è il nuovo DAC (convertitore digitale-analogico) realizzato da ROHM. Insieme con la relativa evaluation board BD34352EKV-EVK-001, supporterà la riproduzione audio ad alta risoluzione per apparecchi audio HiFi. Il nuovo chip DAC BD34352EKV include anche un filtro...

Scopri le novità scelte per te x