Da Conrad il nuovo case Weidmüller per Raspberry PI 4

Pubblicato il 9 gennaio 2024
Conrad

Weidmüller ha presentato u-maker Box, disponibile sulla piattaforma di sourcing Conrad, destinato ai progetti maker, laboratori di prova, reparti di ricerca e applicazioni industriali. Si tratta di un contenitore modulare che offre tutto il necessario per custodire il Raspberry Pi senza bisogno di attrezzi, e per fissarlo in modo flessibile.

Il nuovo kit base Weidmüller offre spazio per un Raspberry Pi e in più per una piccola scheda 5.08, con possibilità di fissaggio nei punti di attacco appropriati con le viti in dotazione. Le pareti laterali sono facilmente asportabili per alloggiare i cavi e i connettori.

Il contenitore permette di essere aperto, chiuso ed espanso da qualsiasi lato del modulo, senza bisogno di attrezzi, grazie alla funzionalità magnetica prevista. In questo modo si possono facilmente assemblare più moduli l’uno sopra l’altro. Su ogni lato del modulo sono inoltre previste forature per viti e dadi.

Due supporti a clip fungono da adattatori per accessori di tipo action camera mentre per applicazioni industriali, il kit base include un supporto idoneo per quadri elettrici e barre omega.

Il Dott. Christian von Toll, Direttore Generale per la Germania e responsabile per l’area Germania-Austria-Svizzera in Weidmüller, ha dichiarato: “La rapida implementazione di nuovi prodotti è un aspetto che curiamo con particolare attenzione, in collaborazione con Conrad. Riceviamo con piacere anche il feedback estremamente positivo del mercato sulla riuscita integrazione del catalogo elettronico Conrad nelle piattaforme di acquisto dei nostri clienti industriali comuni”.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x