Da Antenova un’antenna per dispositivi remoti nelle bande LTE 410/450 MHz

Pubblicato il 19 gennaio 2022

Il produttore britannico di antenne e moduli di antenna RF per M2M e IoT Antenova ha realizzato Atta, un’antenna per implementazioni LTE e wireless intelligenti nelle bande 410 MHz e 450 MHz .

Atta è in pratica un circuito stampato flessibile (FPC) che misura 101,0 x 20,0 x 0,15 mm. Viene fornito con un connettore di accoppiamento I-PEX per l’integrazione diretta su un circuito stampato e un pad autoadesivo per fissarlo facilmente in posizione.

Lo spettro LTE 450 MHz è utilizzato dai provider di reti private nei settori dei servizi pubblici, della pubblica sicurezza e dei trasporti. Lo usano per il traffico M2M, le reti intelligenti, le città intelligenti, la ricarica di veicoli elettrici e le reti a banda larga rurali. L’Europa guida il lancio di servizi di pubblica utilità che utilizzano LTE 450 MHz per comunicazioni critiche e infrastrutture di lettura automatizzata dei contatori che collegano aree remote.

La banda dei 450 MHz si confronta favorevolmente con i 900 MHz per queste applicazioni, perché a 900 MHz sono necessarie quattro volte più stazioni base per coprire la stessa area geografica.

L’antenna Atta è particolarmente utile per fornire connettività per dispositivi su queste reti, in particolare contatori e smartphone e dispositivi mobili portatili che utilizzano moduli Cat 4.



Contenuti correlati

  • Antenova annuncia una piccola antenna dual-band per IoT

    Antenova ha presentato Lama, una nuova antenna a basso profilo per le bande europee a 868 MHz e quelle statunitensi a 915 MHz. Questa antenna è stata sviluppata per piccoli dispositivi connessi che operano su reti LP-WAN...

  • u-blox ha annunciato la scheda antenna ANT-B10

    ANT-B10 è una scheda di u-blox per il rilevamento della direzione Bluetooth e applicazioni di posizionamento indoor. Progettata per l’integrazione nei prodotti finali, questa scheda consente di accelerare la valutazione, il test e la commercializzazione di soluzioni...

  • Da Narda una nuova antenna automatica per il direction finding

    Narda Safety Test Solutions ha presentato ADFA 2, un’antenna per applicazioni di direction finding. Si tratta del secondo prodotto di questo tipo realizzato dall’azienda e, rispetto al modello precedente, è stata triplicata la gamma di frequenza utilizzabile....

  • Narda STS sviluppa un’antenna DF automatica

    Narda Safety Test Solutions ha annunciato un’antenna automatica per il direction finding (ADFA). Questa antenna, in grado di localizzare un segnale in maniera precisa e affidabile, è insensibile ai riflessi e, usata in combinazione con il ricevitore...

  • Sintonizzazione “distribuita” per la ricezione radio in auto

    Invece di un lungo cavo di antenna che capta disturbi e attenua il segnale, Maxim propone una soluzione che impiega un gruppo di sintonia remoto collocato in prossimità delle antenne Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di settembre

Scopri le novità scelte per te x