Da ADI un Accelerometro MEMS a basso consumo per applicazioni medicali e industriali

Pubblicato il 3 maggio 2022

Analog Devices ha ampliato la sua offerta con un accelerometro MEMS a tre assi progettato per una vasta gamma di applicazioni medicali e industriali, come per esempio il monitoraggio dei parametri vitali, apparecchi acustici e dispositivi di misurazione attivati dal movimento.

Siglato ADXL367, questo accelerometro riduce di due volte il consumo di energia rispetto al dispositivo di generazione precedente (ADXL362), migliorando le prestazioni di rumore fino a oltre il 30%. Il nuovo accelerometro fornisce anche un ciclo di vita esteso che massimizza la durata della batteria e riduce la frequenza della manutenzione e i costi.

Per le principali caratteristiche, ADXL367 consuma 0,88 µA a una velocità di dati in uscita di 100 Hz e 180 nA quando è in modalità wake-up attivata dal movimento (200 nW per rilevazione del movimento in modalità wake-up e 970 nW in modalità di misurazione).

Il funzionamento è con tensioni di alimentazione fino a 1.1V.

A differenza degli accelerometri che utilizzano il duty cycling per ottenere un basso consumo energetico, ADXL367 non altera i segnali d’ingresso attraverso il sotto-campionamento, ma campiona l’intera larghezza di banda del sensore a tutte le velocità di trasmissione dati.



Contenuti correlati

  • Le tecnologie di ADI a embedded world 2022

    Analog Devices è presente a embedded world 2022 con un ampio programma di demo presso lo stand (Padiglione 4A – Stand #360) e alcuni interventi durante le conferenze del 23 Giugno. Le dimostrazioni comprendono una gamma estesa...

  • La protezione crittografica di Analog Devices

    Analog Devices ha presentato DS28E30 1-Wire ECDSA Secure Authenticator, una soluzione per rilevare e aiutare a proteggere i prodotti da contraffazioni o usi impropri. Il dispositivo si integra facilmente nei nuovi progetti o in quelli esistenti con...

  • ADI e Synopsys insieme per una più veloce progettazione dei sistemi di alimentazione

    Synopsys e Analog Devices stanno collaborando per rendere più rapida la progettazione dei sistemi di alimentazione. Il particolare, la collaborazione riguarda librerie di modelli per circuiti integrati DC/DC e regolatori µModule tramite il tool di simulazione Saber,...

  • Un fusibile elettronico da 10 A per realizzare una protezione da sovracorrente compatta per alimentatori a 48 V

    Per la protezione da sovracorrente, solitamente vengono utilizzati fusibili ripristinabili. Tuttavia questi dispositivi sono piuttosto voluminosi, lenti nel rispondere, presentano ampie tolleranze nella corrente di soglia e devono essere sostituiti dopo uno o più interventi. Questo articolo...

  • Come migliorare del 99% la conformità EMC dei sistemi MEMS

    La compatibilità EMC di un progetto è notoriamente difficile da ottenere al primo tentativo, perché anche le più piccole modifiche nei circuiti o nei test di laboratorio possono influenzare notevolmente i risultati delle prove. Questo articolo presenta...

  • TÜV NORD Mobilität certifica il wBMS di Analog Devices

    Il Wireless Battery Management System (wBMS) di Analog Devices è stato certificato secondo lo standard di ingegneria e gestione della cybersecurity per il settore automotive ISO/SAE 21434. TÜV NORD Mobilität, l’ente certificatore per questa attestazione, ha dichiarato...

  • Il nuovo chipset mmW 5G di Analog Devices

    Analog Devices ha presentato un chipset front-end 5G a onde millimetriche (mmW) che permette di ridurre la complessità e velocizzare il time-to-market di radio più piccole e versatili. Il chipset comprende quattro chip altamente integrati e fornisce...

  • Perché le onde millimetriche richiedono un approccio diverso per il DPD e come quantificare il valore

    Scopo di questo articolo è fare un confronto tra le strutture di progetto di una stazione radio base tradizionale sub-6 Ghz macro-cellulare, quella di tipo mmWave e dell’antenna e descrivere come queste differenze di progettazione incidano sull’implementazione...

  • Schede di sviluppo: passato, presente e tendenze per il futuro

    Negli ultimi anni, il significato dell’espressione “scheda di sviluppo” si è perso in una miriade di termini utilizzati per descrivere le schede hardware impiegate nello sviluppo, ad esempio “schede demo”, “kit di valutazione” e “design di riferimento”...

  • Analog Devices investe sullo sviluppo con ADI Catalyst

    ADI Catalyst è un acceleratore tecnologico di Analog Devices che consentirà a clienti, partner commerciali e fornitori di interagire con l’azienda per il rapido sviluppo di soluzioni d’avanguardia in diversi settori. Per questo progetto ADI ha annunciato...

Scopri le novità scelte per te x