Cresce il mercato delle DRAM per dispositivi mobili

Pubblicato il 4 marzo 2015

Le vendite di memorie DRAM per dispositivi mobili sono state di 3,607 miliardi dollari nel quarto trimestre del 2014, con una quota del 27,8% sul valore totale del settore e un aumento trimestrale del 4,2%. Lo affera DRAMeXhchange, una divisione di TrendForce, che aggiunge come il segmento ‘mobile’ abbia rappresentato per le memorie DRAM circa il 40% di tutte le consegne, un risultato mai conseguito precedentemente.

Secondo DRAMeXhchange, nel quarto trimestre dello scorso anno si è verificato leggero calo dei prezzi di vendita, mentre le spedizioni in termini di volumi di bit sono aumentate a causa della crescente domanda dovuta dal rilascio di smartphomne di ultima generazione come l’iPhone 6. Ed è proprio questa una delle ragioni che ha contribuito alla crescita delle DRUM per dispositivi mobili.

Nel 2015 perché l’ultima generazione di iPhone si prevede di aumenterà la propria memoria di 2GB. Il momento di spicco del settore sarà dunque la generazione futura di LPDDR4. Attualmente Qualcomm 810 è il primo chip a supportare la nuova tecnologia, e alcuni smartphone con LPDDR4 arriveranno nel secondo trimestre dell’anno. I costi di produzione delle LPDDR4 rimangono alti e devono ancora raggiungere la parità di prezzo con LPDDR3. Pertanto, l’ LPDDR4 non si prevede di diventare il protagonista del mercato fino alla seconda metà del 2016. Quest’anno la crescita della domanda cellulare quest’anno dipenderà dalla pressione per aumentare la memoria del dispositivo. In particolare, agli smartphone di fascia media sarà richiesto l’upgrade da 1.5 GB o 2 GB al fine di ottenere prestazioni migliori da Android 5.

Tutti questi fattori dovrebbero rilanciare la domanda di memorie DRAM per i dispositivi mobili in in modo significativo.



Contenuti correlati

  • Lattice aggiorna il suo stack mVision per offrire prestazioni ISP più elevate e il supporto LPDDR4

    Lattice Semiconductor Corporation ha annunciato una serie di aggiornamenti al suo solution stack mVision. Lo stack mVision ora supporta infatti l’elaborazione dei dati video 4K e la memoria LPDDR4 per offrire migliori prestazioni di elaborazione del segnale...

  • Dispositivi mobili nel 2026: il sondaggio di Molex

    Molex, ha rivelato i risultati di un sondaggio globale a cui hanno partecipato gli operatori del settore produttivo per identificare le principali tendenze e tecnologie che modelleranno il futuro dei dispositivi mobili. I risultati del sondaggio mostrano...

  • I moduli DRAM industriali di Innodisk per applicazioni FPGA

    Innodisk  ha recentemente presentato i suoi moduli DRAM industriali per applicazioni FPGA che offrono nuove opportunità per gli integratori di sistema e gli operatori di rete. Questi moduli offrono un ampio intervallo di temperature di lavoro, un...

  • Circuiti integrati: quali saranno le categorie più “gettonate” nel 2021

    L’edizione 2021 del MCClean report di recente rilasciato da IC Insights include le previsioni di crescita per il 2021 relative a ciascuna delle 33 categorie di circuiti integrati definite da WSTS (World Semiconductor Trade Statistics). Nella tabella...

  • Dram e Flash NAND : ancora le regine del mercato

    Secondo i dati contenuti nel “Mid-Year-Update” di recente rilasciato da IC Insights, che classifica le 33 più importanti categorie di circuiti integrati, le memorie DRAM e Flash NAND saranno anche nel 2020 le protagoniste del mercato con...

  • Circuiti integrati: IC Insights rivede al rialzo le previsioni 2017

    IC Insights ha rivisto le previsioni  2017 per il mercato dei circuiti integrati. Secondo l’ultimo aggiornamento al report The McClean Report,  il tasso di crescita del mercato IC per il 2017 è previsto del 22%, in crescita di...

  • ATP trasferisce ed amplia la sede europea

    ATP Electronics, il principale produttore di moduli NAND Flash e DRAM sta espandendo e trasferendo la propria sede europea a Unterschleißheim, in Germania. L’espansione dell’ufficio europeo è stata pensata per soddisfare l’attività di memorie della società, in...

  • Le memorie di nuova generazione sfidano i processori

    La competizione fra le memorie è più viva che mai e sembra che le PCM realizzate a Zurigo da IBM possano davvero sconfiggere le MRAM nell’ambito podio di memorie universali intermedie fra le Dram e le Flash...

  • Cypress: DRAM ad alta velocità

    Cypress Semiconductor ha annunciato i primi campioni di una nuova RAM dinamica (DRAM) ad alta velocità di tipo “self-refresh” basata sull’interfaccia HyperBus a basso numero di pin. La nuova HyperRAM da 64Mb può essere utilizzata come memoria...

  • Il mercato farà ridurre i volumi di bit delle Dram

    La quantità di memoria totale in termini di bit complessivi delle memorie Dram si prevede aumenterà del 24%  durante il 2015, una crescita interessante, ma meno consistente rispetto agli anni precedenti. Lo riferisce  IC Insights, che ha...

Scopri le novità scelte per te x