congatec: applicazioni di visione smart accelerate tramite NPU

Pubblicato il 10 giugno 2021

congatec ha aggiunto al suo ecosistema per i processori i.MX8 un nuovo starter set destinato ad applicazioni di visione embedded “intelligenti” accelerate tramite l’uso dell’intelligenza artificiale.

Questo starter set, basato su un modulo COM (Computer-on-Module) in formato SMARC equipaggiato con un processore della linea i.MX8 Plus, si distingue per l’utilizzo della nuova NPU (Neural Processing Unit) integrata nel processore.

Per le prestazioni, la velocità di elaborazione è di 2,3 TOPS (Tera Operation Per Second) per le applicazioni d’intelligenza artificiale basate sul deep learning (apprendimento profondo).

Questa NPU può eseguire librerie e motori inferenziali come Arm NN (Neural Network) e TensorFlow Lite. Può inoltre essere integrata senza problemi con il software di visione embedded sviluppato da Basler, mettendo a disposizione degli OEM una piattaforma “application ready” ideale per lo sviluppo di sistemi di visione accelerati attraverso l’uso dell’intelligenza artificiale di nuova generazione.

I settori di impiego spaziano dai terminali di cassa dei negozi (per i quali il prezzo è un elemento critico) ai sistemi di sicurezza degli edifici, dagli apparati di navigazione presenti all’interno di un veicolo ai sistemi di sorveglianza a bordo dei bus.

Nel settore industriale, invece, le applicazioni tipiche includono interfacce operatore con identificazione dell’utilizzatore basata sulla visione e funzionamento dell’apparato gestito tramite gesti, robotica supportata dalla visione e sistemi per il controllo della qualità.

Il nuovo starter set per applicazioni di visione accelerate attraverso l’intelligenza artificiale integra l’intero ecosistema necessario agli sviluppatori per avviare immediatamente la progettazione di applicazioni sfruttando questa piattaforma di nuova generazione, che abbina in modo efficiente risorse di visione e d’intelligenza artificiale. Il nucleo centrale di questo kit è il nuovo modulo COM conga-SMX8 Plus in formato SMARC 2.1 con raffreddamento di tipo passivo. Esso integra 4 core Arm Cortex-A53 ad alte prestazioni, un controllore Arm Cortex-M72 e la NPU di NXP per accelerare l’esecuzione degli algoritmi di deep learning.

La scheda carrier da 3,5” conga-SMC1/SMARC-ARM collega direttamente la telecamera dart daA4200-30mci con risoluzione di 13 MP di Basler e interfaccia BCON per telecamere MIPI e lenti con apertura F1.8 e focale di 4 mm attraverso la porta MIPI CSI-2.0 senza dover ricorrere ad alcun modulo di conversione.

Oltre che per telecamere con interfaccia MIPI CSI-2.0, è previsto il supporto per telecamere con interfacce USB e GigE Vision.

Per quanto concerne la parte software, congatec mette a disposizione un scheda SD con boot loader preconfigurato, l’immagine del sistema operativo Yocto, i relativi BSP (Board Support Package) e il software di visione embedded Basler ottimizzato per il processore che consente di effettuare immediatamente l’addestramento in base alle sequenze video e alle immagini acquisite necessario per il processo inferenziale dell’intelligenza artificiale.



Contenuti correlati

  • Sette nuovi moduli COM con processori Alder Lake da congatec

    congatec ha ampliato la sua gamma di moduli COM nei formati COM-HPC e COM Express basati sui processori Intel Core di 12a generazione (Alder Lake) con sette nuove versioni. I processori utilizzati sfruttano l’innovativa architettura ibrida di...

  • I nuovi Server-on-Module di congatec basati su Intel Xeon D-2700

    congatec ha aggiunto alla sua gamma di Server-on-Module i nuovi modelli basati sulla linea di processori Intel Xeon D-2700. Si tratta di cinque nuovi moduli nel formato COM-HPC Server (Size D) di dimensioni pari a 160×160 mm....

  • congatec e S.I.E annunciano servizi di co-creazione per la digitalizzazione della sanità

    congatec e System Industrie Electronic (S.I.E),  azienda specializzata nella progettazione e integrazione di sistemi, produzione in volumi e assemblaggio di piattaforme OEM per il settore medicale, hanno ufficialmente presentato i loro servizi di co-creazione (cioè il processo...

  • Piattaforme con sicurezza funzionale da congatec

    congatec ha fatto importanti investimenti nel settore della sicurezza funzionale (FuSa – Functional Safety). L’azienda sta precedendo infatti alla qualificazione delle sue piattaforme embedded multi-core in architettura x86 per la certificazione di conformità con gli standard FuSa,...

  • I moduli di congatec hanno ottenuto la certificazione ARM SystemReady IR

    I moduli COM di congatec, in formato SMARC basati sui processori della linea i.MX 8M di NXP, hanno ottenuto la certificazione SystemReady IR nell’ambito del progetto Cassini promosso da ARM. Il progetto Cassini ha come obiettivo la...

  • Niente più vincoli per i server edge

    Grazie all’integrazione dei processori della linea Xeon D di Intel sui Server-on-Module COM-HPC da parte di produttori come congatec, le installazioni di server edge non sono più confinate nelle sale server, dove l’ambiente è attentamente controllato dal...

  • Tre nuove famiglie di Server-on-Module con processori Intel Xeon D da congatec

    congatec ha introdotto tre famiglie di Server-on-Module basati sui nuovi processori Xeon D di Intel (nome in codice Ice Lake D). Questi nuovi moduli, proposti nei formati COM-HPC Server (Size D, E) e COM Express con pinout...

  • Processori Intel Core di 12a generazione per i nuovi moduli COM di congatec

    Sono dieci i nuovi moduli COM (Computer on Module) recentemente annunciati da congatec basati sui processori Intel Core per applicazioni mobili e desktop di 12a generazione. Grazie all’adozione dei processori Intel di più recente introduzione, questi moduli...

  • I nuovi moduli COM di congatec con processori Intel Core di 12a generazione

    congatec ha annunciato 10 nuovi moduli COM (Computer on Module) nei formati COM-HPC Client e COM Express equipaggiati con i processori Intel Core per applicazioni mobili e desktop di 12a generazione. Grazie all’adozione dei processori Intel di...

  • Un “occhio” addestrato tramite NPU

    Lo starter set accelerato tramite l’uso dell’intelligenza artificiale, frutto di una collaborazione tra congatec e Basler, integra l’unità di elaborazione neurale (NPU – Neural Processing Unit) di NXP e può essere utilizzato in una molteplicità di applicazioni...

Scopri le novità scelte per te x