Come inserirsi nell’industria 4.0 con le reti 5G private

Dalla rivista:
Elettronica Oggi

 
Pubblicato il 15 febbraio 2021

Le reti 5G private che promettono di stimolare la produttività industriale hanno implicazioni di grande rilievo in termini di spettro, strategie di implementazione, gestione delle operazioni e proprietà

 

Leggi l’articolo completo su EO 491

Sylvia Lu Head of Technology strategies - Product Center Cellular u-blox



Contenuti correlati

  • Le sfide dell’interconnessione 5G e le loro soluzioni

    Il punto di vista di Molex. A cura di Giacomo Mussari – Business Development Manager, Avnet Abacus Lo sviluppo dei sistemi 5G continua a crescere, comportando sfide e opportunità in egual misura. Avnet Abacus ha intervistato Mike...

  • Un’analisi approfondita delle tecnologie emergenti tramite il programma di Mouser

    Il programma Empowering Innovation Together di Mouser Electronics ha fornito , nel corso delle sette puntate della serie del 2021, una gamma completa di approfondimenti sulle più recenti tendenze e tecnologie, trattando argomenti chiave come il 5G,...

  • I SoC RadioVerse di Analog Devices per unità radio 5G

    Analog Devices ha annunciato una nuova serie di System-on-Chip (SoC) RadioVerse che fornisce agli sviluppatori di unità radio (RU) una piattaforma 5G agile e conveniente. La nuova serie di SoC offre un’avanzata elaborazione del segnale RF con...

  • VeEX ha presentato il nuovo tester OCC FX182 per 5G e Fiber Deep

    VeEX  ha realizzato il nuovo tester OCC (Optical Channel Checker) FX182. Si tratta di una soluzione compatta, disponibile tramite il distributore autorizzato dhs tools, per la misurazione di CWDM e DWDM nelle reti 5G e Fiber Deep,...

  • Smart manufacturing: reti industriali e opportunità 5G

    Tra le soluzioni infrastrutturali disponibili per realizzare il paradigma di produzione Industria 4.0, la tecnologia 5G dedicata al settore manufacturing ha il potenziale per accelerare l’implementazione delle smart factory Leggi l’articolo completo su Embedded 82

  • Le misurazioni 5G a 43.5 GHz richiedono i connettori K

    Lo standard di comunicazione mobile 5G è un (grande) passo avanti rispetto al suo predecessore 4G. L’attenzione non è più solo sul sub-6 GHz, per la comunicazione, ma su bande multiple di frequenza che soddisfano scopi diversi...

  • SoC adattivi per l’accelerazione di banda base per il 5G

    In questo articolo viene descritto il primo livello di aggregazione della rete di accesso 5G con accelerazione attraverso SoC adattivi a radiofrequenza (RF) Leggi l’articolo completo su EO 498

  • I nuovi moduli di u-blox consentono una comunicazione sicura con AWS

    u-blox ha annunciato due moduli progettati per abilitare i servizi cloud Amazon Web Services (AWS). I nuovi moduli sono il modello NORA-W2 AWS IoT ExpressLink Wi-Fi e il modulo cellulare SARA-R5 AWS IoT ExpressLink per la connettività...

  • Le fabless fanno decollare il mercato dei chip

    Il cambiamento dei modi di vivere imposto dalla pandemia e la successiva ripresa economica sono i due fattori che hanno alimentato la crescita del mercato dei semiconduttori che quest’anno, secondo le previsioni di IC Insights, dovrebbe crescere...

  • u-blox amplia la sua offerta di Communication-as-a-Service per IoT

    u-blox ha introdotto un servizio che fornisce a quanti sviluppano reti di sensori IoT la flessibilità di combinare la connettività cellulare con tutti i vantaggi della comunicazione MQTT. Il servizio u-blox MQTT Flex consente infatti a qualsiasi...

Scopri le novità scelte per te x