Collaborazione fra Stellantis e Qualcomm per i veicoli con le soluzioni di digital chassis Snapdragon

Pubblicato il 22 aprile 2022

Collaborazione pluriennale in ambito tecnologico fra Stellantis N.V. e Qualcomm Technologies per utilizzare i più recenti progressi del digital chassis Snapdragon, a partire dal 2024, sui veicoli Stellantis.

Questo accordo, sottolinea l’azienda, faciliterà il piano di Stellantis di far convergere tutti i domini software in un processo di High Performance Computing, sfruttando per tutti i principali veicoli le piattaforme automotive Snapdragon a basso consumo e dalle prestazioni elevate, oltre a contribuire ad assicurare la filiera Stellantis per i componenti strategici.

La prima applicazione sarà destinata al brand Maserati, per potenziare il sistema infotainment Stellantis di prossima generazione.

“La partnership tecnologica con Qualcomm Technologies è un altro esempio della nostra volontà di individuare leader di settore altamente specializzati, interessati a partecipare al percorso di trasformazione dei veicoli con un approccio guidato dal software, collaborando con i nostri team interni, così ricchi di passione e talento. Questo permetterà di soddisfare al meglio le necessità legate agli stili di vita dei clienti, attraverso funzionalità sicure, personalizzate e sempre connesse”, ha dichiarato Carlos Tavares, CEO di Stellantis. “La grande esperienza di Qualcomm Technologies nel settore automotive e il suo ruolo di leader nel settore dei semiconduttori ci consentirà di integrare verticalmente gli elementi chiave delle nostre nuove piattaforme e di gestire più da vicino l’intera filiera elettronica, così da fornire l’accesso alle migliori tecnologie e soddisfare il potenziale dei volumi di Stellantis, oltre a consentire il raggiungimento del nostro ambizioso obiettivo Dare Forward 2030”.

“Qualcomm Technologies è onorata di ampliare la propria collaborazione con Stellantis per ridefinire i veicoli del 21° secolo, apportando sui modelli futuri le soluzioni digital chassis Snapdragon per l’abitacolo digitale”, afferma Cristiano Amon, Presidente e CEO, Qualcomm Incorporated. “Creando piattaforme automotive aperte, scalabili e globali, che comprendano semiconduttori, sistemi, software, servizi, offriamo a Stellantis tutte le potenzialità, oltre a un più ampio ecosistema automotive, per guidare la trasformazione verso l’era digitale delle automobili”.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x