Chip per l’intelligenza artificiale, un mercato in crescita

Pubblicato il 21 ottobre 2019

Da un report di Allied Market Research sul mercato globale dei chip per l’intelligenza artificiale nel periodo 2019-2025 emerge che questo segmento è stato valutato in 6,638 miliardi di dollari nel 2018 e si prevede che raggiungerà 91,185 miliardi di dollari entro il 2025, registrando un CAGR del 45,2% nel periodo dal 2019 al 2025.

L’area geografica del Nord America è quella che ha contribuito maggiormente nel 2018 al mercato globale dei chip di intelligenza artificiale, con 2,437 miliardi di dollari e si stima che raggiungerà 28,258 miliardi entro il 2025, registrando un CAGR del 41,7% durante il periodo di previsione.

La maggior parte dei principali player del settore IT si è concentrata sullo sviluppo di chip e applicazioni AI. Inoltre, l’emergere dell’informatica quantistica e l’aumento dell’implementazione dei chip per AI nella robotica stanno guidando la crescita del mercato globale di questo tipo di componenti.

Tra i fattori con maggiore impatto sull’industria globale dei chip per l’intelligenza artificiale ci sono l’aumento della domanda di case intelligenti, lo sviluppo delle smart city e l’emergere del calcolo quantistico. Inoltre, si prevede che emergerà robotica autonoma, cioè robot che si sviluppano e si controllano autonomamente.

Per quanto riguarda la tipologia di chip, le previsioni dei ricercatori indicano che nel 2025 le prospettive più interessanti dal punto di vista dei profitti saranno quelle legate agli ASIC, seguiti dagli FPGA e dalle GPU.



Contenuti correlati

  • ROHM sviluppa un chip AI edge a bassissimo consumo

    ROHM  ha sviluppato un chip AI di apprendimento on-device per gli endpoint edge nel campo dell’IoT. Questo componente utilizza l’intelligenza artificiale per prevedere i guasti (rilevamento predittivo dei guasti) in tempo reale nei dispositivi elettronici dotati di...

  • I chip chiave per Industria 4.0

    Alcune categorie di circuiti integrati stanno guidando la crescita dei chip dedicati al mondo della Internet of Things. In uno studio sul comparto, la società di ricerca IoT Analytics individua quattro categorie principali: MCU, chip di connettività,...

  • Via Technologies: dal progetto dei chip alle soluzioni “intelligenti”

    Nata nel 1987 a Taiwan, nel corso di questi 35 anni VIA Technologies ha seguito un percorso evolutivo che l’ha portata a trasformarsi da azienda dedicata alla progettazione di chip a produttore e sviluppatore di sistemi embedded...

  • Intelligenza artificiale sempre più strategica per il settore sanitario

    Con l’inizio del terzo anno di pandemia globale in tutto il mondo, una tecnologia rapida, economica e portatile con la quale condurre lo screening di massa è una priorità per gli operatori sanitari, sia per il COVID...

  • Vicor apre il primo impianto di produzione “ChiP”

    Vicor ha inaugurato il suo nuovo impianto per la produzione di moduli di potenza. Si tratta del primo impianto di fabbricazione ChiP (Converter housed in Package) e consente una produzione di moduli di alimentazione più scalabile, automatizzata...

  • Sistemi embedded medicali, nuovi rischi e opportunità di sviluppo

    Una delle aree tecnologiche più in fermento, nell’era di COVID-19, è senza dubbio quella delle tecnologie medicali. Diversi sono i filoni di sviluppo che in questo momento guidano l’innovazione: dall’Internet of Medical Things (IoMT), alle prospettive applicative...

  • Dynabook: il potenziale del connubio fra intelligenza artificiale e realtà aumentata

    Recenti ricerche sull’adozione di Realtà assistita/aumentata (AR) e intelligenza artificiale (AI) indicano che la dimensione del mercato globale dell’AR dovrebbe raggiungere 8,8 milioni di unità entro il 2026, con gli smart glass che stanno registrando una sempre...

  • Il binomio AI e MV migliora la qualità e riduce i costi di produzione nel settore automotive

    L’intelligenza artificiale (AI) offre una soluzione rivoluzionaria per verificare la qualità dei componenti automobilistici, particolarmente complessi, sensibili ai costi, ad alto volume e molto spesso di importanza critica per la sicurezza. Utilizzata in combinazione con la machine...

  • AI: cresce la fiducia delle aziende italiane nelle nuove tecnologie

    Una recente ricerca commissionata da reichelt elektronik e condotta da OnePoll, fa il punto sul grado di implementazione dell’AI nel settore industriale italiano. Da ormai alcuni anni, l’utilizzo di soluzioni di intelligenza artificiale domina l’intero settore industriale...

  • Intel potrebbe realizzare una fabbrica di chip in Italia

    Secondo alcune indiscrezioni provenienti da tre fonti contattate da Reuters, Intel potrebbe aprire una fabbrica di semiconduttori in Italia. Gli esperti, del resto,  sottolineano che Pat Gelsinger, CEO di Intel, aveva  già fatto dichiarazioni in merito a...

Scopri le novità scelte per te x