Chip: la prima volta di Samsung

Dalla rivista:
EONews

 
Pubblicato il 8 febbraio 2018

Come ampiamente annunciato, Samsung Electronics ha scalzato dalla vetta della top ten dei chip Intel, al comando della classifica fin dal 1992. Il fatturato del colosso sud-coreano è stato pari a 62,2 miliardi di dollari (14,6% del totale dell’industria dei semiconduttori), contro i 57,7 miliardi di Intel (13,8% del totale).

Il balzo di Samsung è dovuto alle vendite nel settore delle memorie, che quest’anno ha beneficiato di un considerevole aumento in termini sia di volumi sia di Asp. Per quanto riguarda i prezzi, quelli delle flash sono aumentati del 17% su base annua, mentre quelli delle Dram hanno subito un incremento del 44%.

Primato comunque difficile da mantenere per Samsung; secondo Andrew Norwood, research vice president di Gartner, i prezzi delle memorie diminuiranno sia quest’anno sia il prossimo, con evidenti riflessi sul fatturato di Samsung.

Continua a leggere l’articolo di copertina su EONews di gennaio

 

A cura della redazione



Contenuti correlati

  • Vicor apre il primo impianto di produzione “ChiP”

    Vicor ha inaugurato il suo nuovo impianto per la produzione di moduli di potenza. Si tratta del primo impianto di fabbricazione ChiP (Converter housed in Package) e consente una produzione di moduli di alimentazione più scalabile, automatizzata...

  • Batterie per la mobilità elettrica: un elemento chiave per i modelli di business futuri

    La mobilità sta passando all’elettrico, e la tendenza è definitiva. Ma quale tecnologia di batteria emergerà come la più efficace? Che aspetto dovrebbero avere i sistemi di gestione delle batterie? Che cosa è previsto per il riciclo...

  • Le previsioni di Gartner sui ricavi dei semiconduttori

    Gli analisti di Gartner, in una recente ricerca, prevedono che i ricavi mondiali dei semiconduttori aumenteranno del 13,6% nel 2022 rispetto al 2021. Secondo le stime, infatti, le entrate globali per i semiconduttori dovrebbero raggiungere i 676...

  • Una soluzione di virtualizzazione dei relè di protezione

    La collaborazione fra Advantech, Intel e VMware apre la strada alla modernizzazione della rete con relè di protezione virtualizzati Leggi l’articolo completo su Embedded 84

  • Niente più vincoli per i server edge

    Grazie all’integrazione dei processori della linea Xeon D di Intel sui Server-on-Module COM-HPC da parte di produttori come congatec, le installazioni di server edge non sono più confinate nelle sale server, dove l’ambiente è attentamente controllato dal...

  • Intel inaugura l’espansione della sua fabbrica in Oregon

    Intel ha recentemente inaugurato l’espansione di D1X, la sua fabbrica da 3 miliardi di dollari a Hillsboro, in Oregon. Durante la cerimonia il CEO di Intel, Pat Gelsinger, ha evidenziato l’impatto positivo dell’azienda in Oregon e ha...

  • Le nuove specifiche ATX 3.0 di Intel

    Intel ha presentato le nuove specifiche per gli alimentatori ATX 3.0 e ha inoltre rivisto la specifica ATX12VO aggiornando le linee guida per la realizzazione di PSU (Power Supply Unit) e schede madri che limitano l’assorbimento di...

  • Intel sospende le sue operazioni in Russia

    Intel, dopo l’interruzione delle consegne ai clienti di Russia e Bielorussia nei primi giorni di marzo, ha annunciato la sospensione di tutte le sue operazioni commerciali in Russia. La notizia è stata affidata a un comunicato che...

  • I progetti di Intel per l’Europa e l’Italia

    Intel ha annunciato che intende investire fino a 80 miliardi di euro nell’Unione Europea nel prossimo decennio. Questo investimento riguarderà tutta la catena del valore dei semiconduttori, dalla ricerca e sviluppo (R&S) alla produzione, alle tecnologie di...

  • ESET e Intel insieme per migliorare la sicurezza degli endpoint usando la GPU

    ESET ha stretto una partnership con Intel per l’integrazione della tecnologia Intel Threat Detection Technology (TDT) nella sua suite tecnologica di cybersecurity multilivello. “Questa collaborazione porta a un livello superiore la protezione dal ransomware grazie all’integrazione della...

Scopri le novità scelte per te x