Cadence: soluzioni di verifica VIP per i protocolli standard più diffusi

Pubblicato il 11 ottobre 2016

Cadence Design Systems ha rilasciato 10 nuove soluzioni di verifica IP (VIP) che permettono ai tecnici di validare rapidamente la conformità dei loro progetti alle specifiche relative ai protocolli standard più recenti. Questa estensione del portafoglio VIP di Cadence supporta la crescita nelle applicazioni a banda larga (tra le quali video on demand, cloud computing, big data e video ad alta risoluzione) utilizzate nei settori automotive, della telefonia mobile, del networking enterprise e consumer.
Le soluzioni VIP di Cadence supportano tutti i linguaggi di verifica e tutti i tipi di simulatori e metodologie. Per ulteriori informazioni sul portafoglio VIP di Cadence, visitare www.cadence.com/go/10vip.
Le nuove soluzioni VIP supportano i seguenti protocolli standard:
Ethernet 400G – Lo standard Ethernet con le prestazioni più elevate, critico per il networking aziendale al fine di supportare le crescenti esigenze di larghezza di banda delle applicazioni di video on demand, cloud computing e big data.
Ethernet TSN – Una nuova serie di specifiche ideali per le applicazioni a bassa latenza, come ad esempio audio/video streaming in tempo reale, che richiedono una comunicazione sensibile al tempo, indispensabile in campo automotive e nell’automazione industriale. Cadence sarà la prima società del settore a supportare questa specifica.
SPI NAND e Octal SPI – Nuovi protocolli di memoria critici per le applicazioni automotive e industriali con prestazioni ad altissima densità negli stessi ingombri delle generazioni precedenti.
UFS 2.1 – Migliora la sicurezza dei dati attraverso l’utilizzo di una crittografia di linea tra il SoC e il dispositivo di archiviazione UFS.
USB Type-C – Consente erogazione di energia, modalità alternative e dati ad alta velocità su un singolo connettore per applicazioni consumer e mobili.
DisplayPort (1.3, 1.4) ed Embedded DisplayPort (EDP 1.4a, 1.4b) – Per ridimensionamento e risoluzione 8K con livelli di potenza ridotti per applicazioni consumer e mobili.
Display Stream Compression (DSC) – Permette la compressione senza perdite di qualità delle immagini in tempo reale nelle applicazioni consumer e mobili.
MIPI DSI-2 – Per un interfacciamento ad alta velocità e a basso consumo tra periferiche e host nelle applicazioni consumer.
CSI 2 2.0 – Per una interfaccia per fotocamera ad alta velocità, robusta, scalabile, a basso consumo ed economica, compatibile con una vasta gamma di applicazioni di imaging per applicazioni mobili.

FF



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x