Buyer di chip: Apple al primo posto

Secondo Gartner l’aumento della richiesta di semiconduttori da parte della casa di Cupertino è dovuto al successo di Iphone, Ipad E MacBook Air

Pubblicato il 6 febbraio 2012

Secondo una ricerca condotta da Gartner, Apple è l’azienda che nel 2011 ha acquistato chip per un valore di 17,3 miliardi di dollari, corrispondenti al 5,7% del TAM (mercato totale disponibile) per la progettazione (ovvero del contenuto totale di silicio presente in tutti i prodotti realizzato da un determinato produttore). Grazie al successo di prodotti come Iphone, Ipad, e MacBook Air, la casa di Cupertino ha scalato la prima posizione, partendo dalla terza che occupava nel ranking del 2010, alle spalle di Hewlett-Packard e Samsung Electronics.

Secondo IHS iSuppli, società di ricerche concorrente a Gartner, Apple occupava già la prima posizione nel 2010, prendendo però in considerazione i dati delle vendite dirette. L’anno scorso i principali produttori di dispositivi elettronici hanno acquistato semiconduttori per un totale di 105,6 miliardi di dollari, pari al 35% del fatturato globale del settore, un dato secondo Gartner in crescita dell’1,8% rispetto all’anno precedente.

I principali driver di mercato nel 2011 sono stati gli smartphone, i tablet e i dischi con tecnologia SSD. Pertanto le società che hanno guadagnato quote di mercato in questi settori (come Apple e Samsung) hanno aumentato la loro richiesta di chip, così come quelle che hanno visto diminuire le rispettive quote di mercato (come Nokia e LG) hanno ridotto la domanda di semiconduttori.

Infine, dando uno sguardo ai primi 10 posti in classifica, si nota come tre società appartengano all’area delle Americhe, tre a quella Asia-Pacifico, tre del Giappone e una sola di marca Europea.



Contenuti correlati

  • Batterie per la mobilità elettrica: un elemento chiave per i modelli di business futuri

    La mobilità sta passando all’elettrico, e la tendenza è definitiva. Ma quale tecnologia di batteria emergerà come la più efficace? Che aspetto dovrebbero avere i sistemi di gestione delle batterie? Che cosa è previsto per il riciclo...

  • Le previsioni di Gartner sui ricavi dei semiconduttori

    Gli analisti di Gartner, in una recente ricerca, prevedono che i ricavi mondiali dei semiconduttori aumenteranno del 13,6% nel 2022 rispetto al 2021. Secondo le stime, infatti, le entrate globali per i semiconduttori dovrebbero raggiungere i 676...

  • Nokia collabora con Karel per produrre stazioni base 4G e 5G in Turchia

    Nokia ha firmato un accordo di partnership con Karel, un produttore di elettronica turco, per la produzione di stazioni base 4G e 5G in Turchia. Le società prevedono di iniziare a produrre stazioni base 4G per il...

  • Matter: il futuro della domotica

    Matter è uno standard di connettività open-source e unificante che sfrutta Thread, Wi-Fi, Bluetooth ed Ethernet supportato da grandi aziende com Google, Apple e Amazon Leggi l’articolo completo su Embedded 84

  • Spazi abitativi sempre più intelligenti e protetti

    Ai nostri giorni, lavastoviglie, frigoriferi, lavatrici, condizionatori d’aria, macchine per caffè e una miriade di altri dispositivi domestici sono sempre più spesso preceduti dalla parola “smart” Leggi l’articolo completo su EO 499

  • Siemens Digital Industries Software posizionata nel Quadrante dei Visionari da Gartner

    Gartner ha posizionato Siemens Digital Industries Software nel Quadrante dei Visionari del Gartner Magic Quadrant per le piattaforme IoT industriali. Gartner descrive i Visionari come gli innovatori che guidano il mercato rispondendo alle richieste dei clienti emergenti...

  • Smart manufacturing: reti industriali e opportunità 5G

    Tra le soluzioni infrastrutturali disponibili per realizzare il paradigma di produzione Industria 4.0, la tecnologia 5G dedicata al settore manufacturing ha il potenziale per accelerare l’implementazione delle smart factory Leggi l’articolo completo su Embedded 82

  • Eurotech è nel Magic Quadrant di Gartner sulle piattaforme per Industrial IoT

    Eurotech ha annunciato di essere stata inclusa nel Magic Quadrant di Gartner per l’industrial IoT (IIoT). Il report ha preso in considerazione 18 aziende, valutate sulla loro capacità operativa e la completezza della loro Vision. Come si...

  • Chip automotive: una svolta epocale

    L’industria automobilistica sta attraversando un periodo di radicale trasformazione che coinvolge tutti i fornitori, compresi i costruttori di semiconduttori. In primo luogo, una buona notizia: secondo una recente analisi di Yole Développement, il valore dei semiconduttori a...

  • Integrare l’apprendimento automatico nelle applicazioni industriali

    L’apprendimento automatico può essere una tecnologia particolarmente utile per le applicazioni industriali, in grado di migliorare la produzione e altri processi incrementando efficienza, scalabilità e produttività a fronte di un contenimento dei costi Leggi l’articolo completo su...

Scopri le novità scelte per te x