Bombardier continua a integrare tecnologia di elaborazione embedded Kontron

Pubblicato il 30 ottobre 2008

Kontron ha comunicato che la sua tecnologia di elaborazione embedded sarà ancora una volta incorporata in un altro progetto relativo ai sistemi ferroviari di Bombardier che quest’ultima ha in fase di sviluppo per rispondere alle esigenze riguardanti il tema dei trasporti in tutta la Cina. Si tratta dell’ultimo sviluppo rientrante in un rapporto progettuale a lungo termine in corso tra Kontron e Bombardier, il costruttore e il progettista numero uno di innovative soluzioni di trasporto, compresi aeromobili regionali, jet commerciali, attrezzature per trasporti ferroviari e bus.

Bombardier usa tecnologie di elaborazione embedded di Kontron già dal 1996 per la realizzazione di numerosi sistemi di controllo ferroviario e di trasporto ad alto profilo, fra cui carrozze viaggiatori automatizzate e progetti ferroviari situati lungo le strade a Dallas, Texas; Madrid; Londra, Singapore; Taipei e, ultimamente, anche a Miami, Florida.

A questo proposito, Bombardier ha recentemente commissionato a Kontron lo sviluppo della scheda Vme Cpu541 personalizzata integrante doppi processori allo scopo di gestire le sue applicazioni di sicurezza critica e consentire una maggiore produttività in termini di passeggeri trasportati. Kontron ha quindi ottimizzato la sua scheda processore Vce405, creando per Bombardier una variante da 400 MH al fine di rimpiazzare la Cpu541 aggiungendovi hardware specifico a questo fine e possibilità necessarie per implementare applicazioni di trasporto in tempo reale. Attualmente Bombardier utilizza una terza Vce405 per sostituire la scheda Vme Isio per effettuare comunicazioni.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x