Binder: connettori NCC per applicazioni con spazio limitato

Pubblicato il 8 ottobre 2020

binder ha esteso la sua gamma di connettori con la Serie 670. Sono connettori subminiaturizzati NCC (Not Connected Closed) che rispondono alle esigenze di varie applicazioni, come impianti di illuminazione e strumentazione per test e misure.

I connettori subminiaturizzati Serie 670 dispongono di 5 pin, sistema di chiusura a baionetta e una boccola di diametro compreso fra 3,5 e 5,0 mm per il cavo. Il connettore a presa, flangiato, è dotato di contatti realizzati per brasatura e per brasatura a immersione. Questi connettori si caratterizzano per la protezione completa dei contatti (IP 54) contro l’ingresso di acqua, sporcizia e particelle estranee quando non sono collegati, realizzata tramite un apposito coperchio a molla. Quando sono collegati il livello di protezione aumenta a IP 67.

Il prodotto è inoltre particolarmente resistente alle temperature estreme : il range di temperature di funzionamento va da -25 a +85 °C.

binder offre inoltre una scelta di colori per gli involucri dei connettori, per le applicazioni in cui identificazione e organizzazione sono aspetti importanti.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x