Arrow Electronics: maker board IoT FPGA MAX1000

Pubblicato il 4 aprile 2017

Arrow Electronics ha annunciato la disponibilità della maker board IoT FPGA destinata a start-up, università o produttori che cercano una piattaforma FPGA flessibile e a basso costo per lo sviluppo.

La scheda MAX1000 utilizza un singolo chip FPGA Intel MAX1000, con 8000 elementi logici, che integra la memoria flash , un ADC a 12bit e 1MSPS per segnali analogici e alimentazione a 3,3V. Altre caratteristiche includono SRAM embedded, blocchi DSP, instant-on in pochi millisecondi e la possibilità di implementare il processore embedded soft core NIOS II di Intel per funzioni di microcontroller.

La scheda MAX1000 può essere alimentata dai 5V della porta USB oppure tramite altri pin. La tensione di 3,3V viene generata da un convertitore DC/DC Empirion.

Un oscillatore MEMS fornisce il segnale di clock per FPGA e il bridge USB. Il sensore di accelerazione a 3 assi, sempre con tecnologia MEMS, può essere utilizzato per il rilevamento di posizione e movimento, dati spesso richiesti dalle applicazioni IoT.

Si può utilizzare memoria SDRAM esterna per i dati applicativi o come memoria per i processore NIOS II .

La scheda dispone dell’USB Blaster di Arrow che permette di programmare l’FPGA direttamente da un PC e di eseguire il debug tramite il software gratuito Quartus Prime Lite di Intel.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x