Analog Devices collabora con Honeywell per il Building Management

Pubblicato il 12 gennaio 2024
Analog Devices

In occasione di CES 2024, Analog Devices (ADI) e Honeywell hanno annunciato di aver stipulato un accordo d’intesa per implementare la digitalizzazione degli edifici commerciali tramite l’aggiornamento alle tecnologie di connettività digitale senza sostituire i cablaggi esistenti, contribuendo così a ridurre i costi, gli sprechi e i tempi di inattività.

L’obiettivo è quello di consentire la riduzione dei consumi energetici (ed emissioni) nonché massimizzarne la connettività con il mondo esterno. Honeywell intende adottare nei suoi sistemi di building management le soluzioni T1L (Single Pair Ethernet) e SWIO (Software Configurable Input/Output) di ADI.

“Per oltre un decennio, ADI e Honeywell hanno collaborato supportando e promuovendo l’innovazione”, ha dichiarato Martin Cotter, Senior Vice President, Industrial and Multi Markets e Presidente EMEA di ADI. “In questa nuova fase di lavoro congiunto, siamo entusiasti di vedere come le tecnologie ADI riusciranno ad andare oltre l’automazione di fabbrica entrando nel sistema di building management di Honeywell per aiutare i clienti a ridurre il consumo energetico, risparmiando denaro, migliorandone la resilienza e contribuendo a raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni”.

“Honeywell sta rivoluzionando i sistemi di building management per aiutare le aziende ad affrontare le sfide odierne più importanti”, ha dichiarato Suresh Venkatarayalu, Chief Technology Officer di Honeywell. “La collaborazione con ADI offrirà a proprietari e gestori degli edifici la possibilità di aggiornare e migliorare il cablaggio senza la necessità di un significativo investimento iniziale e con un minore impatto sulla manodopera e sull’ambiente”.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x