Advantest amplia la piattaforma EVA100

Pubblicato il 13 dicembre 2018

Advantest ha presentato un nuovo modulo per il suo sistema di misurazione EVA100 che permette di eseguire test su IC ad alte tensioni per le applicazioni in prodotti di largo consumo. Grazie al nuovo modulo HVI (high-voltage VI), i produttori di chip possono garantire l’affidabilità dei, misurando accuratamente le correnti di dispersione e le tensioni di corto circuito. dispositivi come i trasformatori CA/CC e CC/CC, driver per motori, driver LED e gate driver

Quando utilizza un canale singolo, il modulo HVI amplia la copertura in tensione di EVA100 fino a 1.000 volt, con un intervallo di corrente fra +8 e +20 mA. Sommando le sorgenti, il modulo permette di arrivare fino a 2.000 volt. Questa caratteristica permette a EVA100 di gestire dispositivi con un intervallo di corrente fra +16 mA e fino a +40 mA.

L’architettura scalabile può essere rapidamente riconfigurata per gestire un ampio portafoglio di prodotti, beneficiando del contenimento dei costi grazie alle economie di scala.

Secondo le previsioni, il nuovo modulo HVI sarà disponibile per la vendita ai clienti dal primo trimestre 2019.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x