Adlink offers IoT ready HMIs

Pubblicato il 24 ottobre 2014

The HMI market is highly dynamic and in particular the level of interaction with machines has increased exponentially. We all want to see more details, to adjust many more settings on an individual basis, have access to all information on the maintenance status at a single click and – of course – to be able to access all of this information not just at a single contact point on the machine but everywhere.

OEM customers are demanding a wide range e of different new technologies, which we are addressing. Multitouch, HD or even 4k graphics capabilities in real-time, as well as for example – with larger screen applications in the medical field – gesture control are all major trends. Furthermore, visualization and control on a single multicore Panel PC with hypervisor technologies are being called for in this high-performance business sector.

We also see thin client installations with cloud connectivity serving several smaller distributed HMIs that are either stationary or mobile in tablet size or even smart phone format for in-field professionals such as maintenance personnel. We have even developed tablet PCs for the use on forklifts so that customers can use these devices as a vehicle HMI as well as a mobile tablet to improve warehouse logistics. And with Intel Quark processor technology we will even be able to build HMIs in the size of a wall mounted lighting switch.

We offer all these different kinds of HMIs for various application areas such as industrial machinery, transportation systems or medical devices. And we have a broad range of I/O and communication boards to connect these HMIs to the machines and infrastructure. But what impresses our customers most these days is not only our innovative portfolio of HMIs but also our secure and innovative ‘Smart Embedded Management Agent Cloud’, SEMA-Cloud for short, which we offer for these devices.

Using this application ready ‘edge to cloud’ solution, OEMs can build all the HMI maintenance and monitoring apps on the basis of a sophisticated IoT cloud which provides all the relevant data that is needed. Our customers’ applications can use this highly secure connection as well so that engineers can obtain the entire technological basis to enhance the reliability of end user applications with IoT and cloud based technologies. ADLINK offers IoT ready HMI products today.

Dirk Finstel, Ceo EMEA, Adlink Technology



Contenuti correlati

  • La quarta edizione del sondaggio sull’IoT di Farnell

    Farnell ha presentato i risultati della sua quarta indagine annuale sull’IoT globale, che evidenzia, fra l’altro, una forte crescita dell’IoT in un’ampia gamma di settori. In particolare, quest’anno si è assistito a un cambiamento radicale nell’atteggiamento verso...

  • Accelerare lo sviluppo di applicazioni automotive e IoT che utilizzano motori BLDC

    Per gestire la complessità del software, gli sviluppatori possono usare un driver per motori BLDC dedicato, come A4964KJPTR-T, che integra tutte le funzionalità di controllo motori Leggi l’articolo completo su EO Power 28

  • TinyML: un’introduzione (1a parte)

    Questo articolo è il primo di una serie di tre focalizzati su TinyML: in sintesi l’utilizzo delle tecniche di apprendimento automatico (ML – Machine Learning) su microcontrollori a basso consumo e con un numero limitato di risorse a disposizione...

  • Niente più vincoli per i server edge

    Grazie all’integrazione dei processori della linea Xeon D di Intel sui Server-on-Module COM-HPC da parte di produttori come congatec, le installazioni di server edge non sono più confinate nelle sale server, dove l’ambiente è attentamente controllato dal...

  • Farnell pubblica un nuovo white paper sui sensori smart per IoT

    Farnell ha realizzato un nuovo white paper per supportare i progettisti elettronici nel loro percorso di implementazione di sistemi Internet of Things (IoT). Il saggio in esclusiva, intitolato ‘Sensori Smart – Per l’IoT intelligente’, analizza il mondo...

  • Soluzioni per la misura del consumo energetico dell’IoT cellulare

    Se si vuole misurare il consumo di potenza di un dispositivo in un ambiente chiuso e controllato, l’utilizzo di un simulatore di rete autonomo non è sufficiente perché bisogna misurare anche la potenza effettivamente consumata da un...

  • Come integrare interfacce Wi-Fi in qualsiasi applicazione

    Il collegamento di dispositivi mediante WiFi è diffuso nel mercato IoT. Tuttavia, per una connessione WiFi efficace di un circuito progettato con compatibilità HF è necessario tenere in considerazione gli assemblaggi, la progettazione, il layout della scheda...

  • I microcontrollori a 8 bit hanno ancora un ruolo chiave nel mondo IoT

    L’utilizzo di una MCU a 8 bit durante la progettazione di nodi edge rappresenta una soluzione a basso costo, con consumi ridotti, intelligente (ma non dedicata all’IoT) e in grado di gestire compiti ausiliari e di gestione della potenza...

  • Prestazioni al top e prospettive promettenti

    Fin dal momento in cui è stata introdotta la microarchitettura Zen, il divario tra i processori AMD e gli analoghi dispositivi della storica rivale Intel si è progressivamente allargato. Le recensioni relative ai benchmark riportati da alcuni...

  • Circuiti integrati a segnali misti: tra analogico e digitale

    Telefonia mobile, IoT e automotive sono i principali propulsori della domanda di circuiti analogici, digitali e a segnali misti con caratteristiche di basso consumo e ingombro ridotto Leggi l’articolo completo su EO 499

Scopri le novità scelte per te x