ADI lancia una suite hardware-software per la misura di precisione

Pubblicato il 17 ottobre 2019

La soluzione di Analog Devices si chiama MeasureWare, e punta a soddisfare la crescente necessità di misure di precisione in molti settori, come il monitoraggio di macchinari industriali e l’agricoltura di precisione

Trend globali come la diffusione dei tool analitici, l’intelligenza artificiale e il machine learning stanno plasmando anche il settore della misura, perché tali algoritmi e strumenti richiedono di essere alimentati con grandi moli di dati rilevati con precisione: un’esigenza a cui Analog Devices (ADI) risponde con l’introduzione di MeasureWare, una suite di misura plug and play costituita da hardware e strumenti di sviluppo software. La suite, precisa ADI, è utilizzabile in svariate applicazioni, che spaziano dal monitoraggio dello stato di funzionamento dei macchinari industriali, all’agricoltura di precisione, alla produzione di bevande, al monitoraggio dello stato di salute delle api.

Oggi vi sono nuove aree d’innovazione ed emergenti tipologie di clienti, ha spiegato Lorna Keane (foto), direttore di MeasureWare in Analog Devices, presentando la soluzione in un evento stampa nella sede ADI di Limerick, Irlanda: vi è tuttavia anche carenza di competenze nel campo della misura, aggiunge Keane, poiché specialisti e ingegneri di altri campi scientifici e settori, non necessariamente sono esperti di hardware, elettronica o sviluppo firmware. Proprio per andare incontro a queste necessità, la suite MeasureWare comprende componenti come MeasureWare Designer, un tool online, dichiara ADI, in grado di semplificare la selezione (piattaforma hardware, sensori) e personalizzazione della soluzione di misura adatta alla specifica applicazione dell’utente. Gli altri componenti della soluzione sono MeasureWare Lab, per monitorare i risultati dello specifico progetto, e MeasureWare Developer, indirizzato agli utenti più evoluti, in grado di configurare preferenze personali come la scelta del microcontroller host e l’ambiente IDE (integrated development environment) per la codifica dell’applicazione.

di Giorgio Fusari



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x