ActLight firma accordo di licenza commerciale con azienda attiva nei semiconduttori

Pubblicato il 23 aprile 2020

ActLight, ha firmato un contratto di licenza commerciale con un’azienda leader nel settore dei semiconduttori, che intende utilizzare l’innovativa tecnologia di sensori ottici di ActLight per soddisfare la domanda globale in rapida crescita del mercato medicale. “Ora che la pandemia Covid-19 si sta diffondendo in tutto il mondo, siamo orgogliosi di offrire la nostra tecnologia Dynamic PhotoDiode al mercato medicale insieme a una prestigiosa azienda di semiconduttori. In questi tempi di difficoltà dobbiamo tutti unire le forze per sfruttare tecnologie innovative al servizio delle comunità colpite”, ha dichiarato Roberto Magnifico Chief Commercial Officier di ActLight.

ActLight: il core business

ActLight, start-up fondata nel 2011 a Losanna, si concentra sul settore della fotonica CMOS, sviluppando un nuovo tipo di fotodiodo: il Dynamic PhotoDiode (DPD).

La sua tecnologia fotonica consente il sostanziale miglioramento dell’efficienza e della precisione di varie applicazioni di rilevamento della luce, come range meters basati sul principio Time Of Flight (TOF), monitoraggio dei segnali vitali (frequenza cardiaca, etc.), telecamere 3D/2D e molto altro. ActLight opera nel mercato dell’Internet of Things (IoT), con particolare attenzione ai dispositivi mobili e indossabili, tecnologia medicale & welness, guida autonoma, droni e robotica.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x