Accordo di collaborazione tra Murata e Pycom

Pubblicato il 9 giugno 2021

Murata e Pycom hanno stretto una collaborazione strategica che permetterà di ridurre del 70% circa il tempo necessario per l’implementazione di progetti IoT.

A partire da settembre gli utenti impegnati nello sviluppo di progetti IoT potranno utilizzare il nuovo kit di sviluppo (EVK) di Pycom basato su dispositivi Murata che si propone come una soluzione IoT completa.

Il nuovo kit F01 H7 permette di implementare in tempi brevi e senza problemi tutte le fasi di progetto, dall’ideazione al completamento, con conseguenti risparmi in termini di tempo e di costi. I progettisti possono passare dal kit di sviluppo alla realizzazione del prodotto finale senza alcuna necessità di procedere ad un re-desing. A corredo del kit è disponibile la piattaforma per la gestione del dispositivo basata su cloud di Pycom e un nuovo kit di sviluppo software (SDK) che permette agli utenti di gestire in modo estremamente semplice, i loro dispositivi, le reti LPWAN e i flussi di dati dalla fase di gestione (commissioning) fino a quella di installazione e messa in esercizio (deployment).

“In molti progetti IoT – ha spiegato Fred de Haro, CEO di Pycom – risulta difficile sviluppare e fornire dispositivi collegati in modo stabile e capaci di garantire un funzionamento affidabile sul campo. Ciò sicuramente contribuisce a rallentare sensibilmente la fase di realizzazione dei progetti. La collaborazione con Murata permette di offrire nuovi dispositivi hardware e una piattaforma cloud che garantiscono rapidità di sviluppo e la flessibilità necessaria in tutte le fasi di progetto, dallo sviluppo alla produzione, all’integrazione e al collaudo fino ad arrivare all’installazione su larga scala. Essa fa parte della strategia “DAF”, ovvero “deploy and forget” messa a punto dalla società.”

“Il nostro EVK è una soluzione completa ideale per tutti gli utenti impegnati nella progettazione di dispositivi IoT cellulari a basso consumo e di ridotte dimensioni con ridondanza completa a livello di reti LPWAN” – ha detto Samir Hennaoui, Product Manager, Connectivity Modules di Murata Europe. “Grazie a questa cooperazione potremo garantire un completo coinvolgimento degli utenti e una sensibile riduzione del time-to-market per i loro progetti, contribuendo alla diffusione della tecnologia cellulare IoT in mercati sempre più ampi”.



Contenuti correlati

  • Advantech
    Advantech collabora con Qualcomm per il futuro dell’edge

    Advantech, in occasione di embedded world 2024, ha annunciato una collaborazione strategica con Qualcomm Technologies per l’edge computing, focalizzata sull’innovazione nell’ambito dei computer industriali. L’obiettivo è sviluppare una gamma avanzata di Piattaforme Edge AI standardizzate e un...

  • SECO
    Collaborazione tra SECO e NXP per portare Clea nel settore Industriale e IoT

    SECO ha annunciato la collaborazione con NXP Semiconductors finalizzata ad ampliare l’accesso alla sua soluzione software Clea ad applicazioni industriali e IoT. La collaborazione fra SECO e NXP ha infatti come obiettivo quello di ridurre la complessità...

  • Batterie migliori per una vita più sana

    Poiché i dispositivi medicali diverranno via via più complessi e di conseguenza richiederanno l’integrazione di molte risorse, per la loro alimentazione sarà necessario ricorrere a batterie con prestazioni migliori che dovranno anche risultare conformi a severi requisiti...

  • Murata
    Il riconoscimento IEEE Milestone Award a Murata

    Murata ha ricevuto il premio “IEEE Milestone Award” da parte di IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers). Questo prestigioso riconoscimento, che premia i traguardi più significativi nella storia della scienza e della tecnologia nelle aree di...

  • Murata
    Murata: alleanza per una nuova piattaforma IoT cellulare “All-in-One”

    Murata  ha recentemente annunciato un’alleanza che, combinando connettività cellulare, servizi cloud e una piattaforma per la gestione della connettività dei dispositivi (CPM – Connectivity Management Platform), è in grado di fornire un servizio combinato per applicazioni IoT...

  • Infineon
    Infineon migliora la famiglia di MCU TRAVEO T2G con la soluzione grafica di Qt Group

    Infineon Technologies ha stretto una collaborazione strategica con Qt Group per portare la struttura grafica di Qt nei microcontrollori TRAVEO T2G cluster . Al giorno d’oggi i microcontrollori offrono ampie funzionalità grafiche che consentono di ottenere design...

  • Murata
    Murata: MLCC da 100 V ed elevato Q per elettronica di consumo e industriale

    Murata ha recentemente ampliato la sua gamma di condensatori ceramici monolitici (MLCC – Monolithic Ceramic Chip Capacitor) a elevato fattore di merito (high-Q) con la serie GJM022. Questi condensatori con tensione nominale di 100 V sono stati...

  • Farnell
    Farnell distribuisce i più recenti convertitori DC-DC di Murata Power Solutions

    Farnell ha annunciato la disponibilità di un’ampia gamma di prodotti Murata Power Solutions per numerose applicazioni industriali, energetiche e sanitarie. I nuovi prodotti aggiunti alla gamma di Farnell includono la serie di convertitori DC-DC MGN1, progettati per...

  • STMicroelectronics
    Collaborazione tra STMicroelectronics e Mobile Physics

    STMicroelectronics e la startup Mobile Physics hanno annunciato una collaborazione esclusiva con l’obiettivo di consentire a smartphone e altri dispositivi di misurare la qualità dell’aria in casa e dell’ambiente con un sensore ottico integrato. Questa soluzione è...

  • Tecnologie wireless adatte per le esigenze attuali e future

    L’ultimo standard della famiglia WiFi, il WiFi 6, e la sua estensione WiFi 6E promettono elevate velocità di trasmissione dati, maggiore capacità e tempi di latenza ridotti anche in ambienti con un elevato numero di nodi di...

Scopri le novità scelte per te x