2021 e 2022: un anno sotto esame e uno sguardo al futuro con Digi-Key

Pubblicato il 29 novembre 2021

Il 2021 è stato un anno molto particolare per il settore dei componenti elettronici e ha portato molte sfide, nuove o più grandi, per fornitori, distributori e clienti. Ma con queste sfide sono arrivate anche nuove opportunità e modi di pensare innovativi che, in ultima analisi, possono favorire lo sviluppo del settore. Ecco i commenti dei manager di Digi-Key.

 

Dave Doherty, Presidente

Se l’anno passato ci ha insegnato qualcosa, è che il mercato può essere più imprevedibile di quanto si pensasse.

Anche in queste imprevedibili condizioni di mercato, Digi-Key ha superato gli alti e bassi continuando a investire in iniziative strategiche per espandere la capacità di magazzino, localizzare l’esperienza del cliente sia dal punto di vista digitale che da quello del supporto, scalare i servizi e il sito Web ed espandersi in nuovi mercati, per continuare a servire i clienti di tutto il mondo con la migliore esperienza di acquisto possibile.

Il più grande investimento di capitale fatto da Digi-Key negli ultimi anni ha riguardato l’infrastruttura del magazzino. L’espansione del nostro nuovo centro di distribuzione prodotti (PDCe) quadruplicherà quasi la superficie di quello attuale a Thief River Falls, Minnesota. I suoi 185.800 metri quadrati ci permetteranno di servire da un unico sito un numero di pacchi pari a quasi tre volte quello che gestiamo oggi.

Questo continuerà a essere il nostro modello, perché è il modo migliore per fornire ai nostri clienti l’offerta a magazzino più ampia, aggregando la domanda globale sotto lo stesso tetto. Continuano a pervenirci feedback da clienti che vorrebbero ricevere la maggior parte del loro materiale da un unico posto, tutto allo stesso tempo e spedito in qualsiasi parte del mondo si trovino. Anche quando le supply chain dei clienti si spostano, possiamo spedire rapidamente a diversi luoghi di produzione quando convertono una linea di nuovi prodotti in una di produzione, o anche quando per motivi strategici, ad esempio, cambiano paese.

Non ho una sfera di cristallo che possa prevedere il futuro, ma penso che l’impatto che questi ultimi due anni hanno avuto su Digi-Key, e sul settore nel suo complesso, abbia aumentato la fiducia reciproca e la nostra capacità di affrontare una crisi a testa alta con grande beneficio per i clienti.

Jim Ricciardelli, Executive VP, Digital Business

In Digi-Key, crediamo fermamente in un approccio digitale, che ci ha reso un ottimo servizio nel 2021.

Negli ultimi 12 mesi, e proseguiremo nel 2022, abbiamo continuato a investire “dietro le quinte” nelle infrastrutture che permettono la scalabilità, comprese le funzioni di ricerca del nostro sito Web. Di recente abbiamo lanciato un’importante modifica nel nostro motore di ricerca e probabilmente il più grande feedback dei clienti che potessimo ricevere in merito è che non ne abbiamo ricevuto nessuno: gli utenti non hanno notato alcun cambiamento né hanno avuto problemi di sorta con il nuovo sistema. Il motore di ricerca precedente era stato progettato per supportare milioni di componenti, ma abbiamo continuato ad aumentare questa capacità man mano che crescevamo. Oggi offriamo oltre 12,6 milioni di componenti a livello globale, quindi avevamo bisogno di una nuova infrastruttura che potesse accogliere una crescita ancora superiore.

Digi-Key continua a sviluppare nuovi modi per rendere più facile per i nostri clienti interagire digitalmente con noi, compresa la localizzazione della loro esperienza nei mercati di tutto il mondo con lingua, valuta e orari di supporto locali e tempi di spedizione rapidi, al fine di abbattere le barriere per i clienti globali.

Molte aziende con sede negli Stati Uniti potrebbero facilmente dare per scontata la possibilità di condurre gli affari in una sola lingua, usando una sola valuta. Tuttavia, essendo un’azienda globale, Digi-Key si impegna a sostenere i clienti di tutto il mondo con un’esperienza semplice e agevole. Oggi, supportiamo 26 valute e 21 lingue e questi numeri continueranno a crescere di pari passo con la crescita del business.

David Stein, VP Global Supplier Management

Il 2021 ha portato al settore dei componenti elettronici quasi ogni tipo di sfida possibile: diminuzione della produzione a causa della pandemia di COVID-19, tempi di spedizione prolungati per i ritardi nei porti, disastri naturali, difficoltà di accesso alle materie prime e molto altro, mentre nello stesso periodo la domanda di componenti ha fatto registrare un record assoluto.

Sappiamo tutti quanto quest’anno sia stato difficile per i clienti procurarsi alcuni dei componenti molto richiesti di cui avevano bisogno e che, in alcuni casi, questo ha portato a un aumento del volume degli ordini. Penso che sebbene potremmo dover affrontare altre difficoltà, nel 2022 gli ordini cominceranno probabilmente a tornare a livelli più realistici, quando i clienti potranno tirare un respiro di sollievo.

Oggi, Digi-Key offre 12,6 milioni di componenti di 2000 fornitori e da gennaio 2021 abbiamo aggiunto 500 nuovi fornitori e 1,1 milioni di componenti. Oltre alle nostre scorte a magazzino principali, offriamo anche 1,1 milioni di componenti di 847 fornitori tramite il Digi-Key Marketplace, aumentando i tipi di prodotti che attualmente non offriamo nel nostro modello esistente.

Tutti in Digi-Key sono orgogliosi di lavorare con fornitori che comprendono veramente quanto i loro prodotti siano importanti per gli ingegneri e i maker di tutto il mondo che creano progetti innovativi ogni giorno. Nei numerosi anni dedicati a questo settore, ho visto un impegno continuo da parte dei fornitori per superare i limiti e trovare nuovi modi creativi per aumentare la loro offerta.

Sono quindi fiducioso che nel 2022 inizieremo a vedere un aumento dell’offerta e confido che i nostri partner stiano facendo tutto ciò che è in loro potere per assicurarsi di soddisfare la domanda.

Il settore ha imparato molte lezioni dall’ultimo anno e la sua ciclicità è risultata evidente. Quello che abbiamo vissuto quest’anno, in qualche misura lo vivremo di nuovo in futuro ma, grazie a quanto abbiamo costruito, speriamo di essere meglio preparati. Digi-Key sta aspettando con impazienza le innovazioni che arriveranno nel 2022 ed è entusiasta di permettere che le idee del mondo prendano vita.



Contenuti correlati

  • Digi-Key: 10 anni di sostegno a FIRST Robotics

    Digi-Key Electronics ha ricevuto un riconoscimento speciale per i 10 anni di forte sostegno al concorso FIRST Robotics. Il distribuotre ha infatti fornito negli ultimi dieci anni il kit di componentistica ufficiale della competizione internazionale con un...

  • La distribuzione elettronica nel mercato EMEA

    Il 2022 si prospetta già un altro anno solido per il settore della distribuzione elettronica, nonostante le difficoltà di fornitura da parte dei produttori di componenti e i continui disagi nella supply chain. In questa intervista, Ian...

  • Accordo di distribuzione globale fra Digi-Key e SPARK Microsystems

    Digi-Key ha stretto un accordo di distribuzione globale con SPARK Microsystems che permetterà di offrire comunicazione wireless a bassissimo consumo energetico per reti PAN (Personal Area Network) ad alte prestazioni e dispositivi connessi IoT. SPARK Microsystems sta...

  • Digi-Key vince il riconoscimento di Distributore a catalogo dell’anno 2020

    Vishay Intertechnology ha assegnato a Digi-Key Electronics il premio come Distributore a catalogo dell’anno 2020 per l’Europa. Il premio costituisce un riconoscimento del contributo di Digi-Key al raggiungimento dei livelli di fatturato, di crescita, di numero di...

  • Accordo di distribuzione fra Digi-Key e ERNI Electronics

    Digi-Key ha siglato un nuova partnership di distribuzione a livello globale con ERNI Electronics, fornitore specializzato in connettori elettronici. I prodotti ERNI sono disponibili con diversi tipi di terminazione, dal montaggio superficiale, al tipo a pressione e...

  • La “tempesta perfetta” crea carenze nella supply chain dei componenti elettronici

    Siamo nel mezzo di quella che potrebbe essere definita una “tempesta perfetta” che sta creando enormi carenze nella supply chain dei componenti elettronici. Anche prima della pandemia da COVID-19, le supply chain stavano dando mostra dei primi...

  • Digi-Key diventa il distributore autorizzato ufficiale di Raspberry Pi

    Digi-Key Electronics, che offre la più vasta selezione al mondo di componenti elettronici a magazzino per la spedizione immediata, ha annunciato oggi di essere ufficialmente un distributore autorizzato di Raspberry Pi e che proporrà l’intera linea di prodotti Raspberry...

  • Innovazione in EMEA oltre la pandemia: quali saranno i vantaggi competitivi?

    Il 2020 è stato un anno impegnativo, con la pandemia COVID-19 che ha imposto cambiamenti radicali alla nostra vita personale e professionale. Questi cambiamenti hanno tuttavia rappresentato anche un’opportunità colta sia dai nostri clienti che dai nostri...

  • Da Digi-Key arriva la versione aggiornata dello strumento Gestione preventivi

    Digi-Key Electronics annuncia la disponibilità della versione aggiornata dello strumento self-service Gestione preventivi, che permette ai clienti di generare in modo rapido e semplice preventivi con prezzi  garantiti, da qualsiasi dispositivo e ovunque ci si trovi. “Siamo...

  • Digi-Key e Truphone insieme per una connettività IoT semplice ed efficace

    Digi-Key Electronics ha annunciato una partnership con Truphone per portare ai produttori di tutto il mondo i servizi di connettività cellulare IoT. Questa collaborazione consentirà di offrire ai clienti dispositivi cellulari connessi e un servizio completamente gestito. Digi-Key utilizzerà...

Scopri le novità scelte per te x