Protezione ESD per interfacce standard USB4 da Nexperia

Pubblicato il 21 ottobre 2021

Nexperia ha annunciato due diodi di protezione contro le scariche elettrostatiche (ESD) basati sulla sua tecnologia TrEOS.

I dispositivi PESD5V0R1BxSF garantiscono l’integrità del segnale ottimale per le linee dati USB4 (fino a 2 x 20 Gbps) su laptop e periferiche, smartphone e altre apparecchiature elettroniche portatili.
PESD5V0R1BDSF è ottimizzato per il low clamping e offre valori di perdita di inserzione estremamente bassi (-0,28 dB a 10 GHz) e valori di perdita di ritorno altrettanto bassi di (-19 dB a 10 GHz).
PESD5V0R1BCSF, invece, è ottimizzato per le prestazioni RF con dati di perdita di inserzione di -0,25 dB e dati di perdita di ritorno di -19,4 dB a 10 GHz rispettivamente. Ciò lo rende particolarmente interessante per applicazioni con budget limitati in termini di perdite di inserzione e perdite di ritorno.
Entrambi i dispositivi sono alloggiati nel contenitore DSN0603-2 a bassissima induttanza (SOD962-2), con un ingombro standard di 0,6 mm x 0,3 mm e un profilo di 0,3 mm.

Per USB4 è obbligatorio avere condensatori di accoppiamento AC anche per gli ingressi del ricevitore (Rx). La tensione nominale VRWM dei dispositivi PESD5V0R1BxSF (>2,8 V) consente di posizionarli direttamente dietro il connettore. Questa tensione nominale li rende retrocompatibili con tutti gli standard che possono essere collegati tramite USB Type-C. Insieme a USB4, questo include USB 3.2, il vecchio USB3.x e le linee dati Thunderbolt e HDMI2.1 (in HDMI Alt Mode), con velocità dati HDMI2.1 supportate fino a 48 Gbps (4 x 12) e Thunderbolt fino a 40 Gbps (2 x 20).



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x