Xilinx: la programmabilità è tutto

Pubblicato il 21 settembre 2016

Da punto di riferimento nel campo delle logiche programmabili a una “all programmable company” focalizzata nel garantire un’integrazione sempre maggiore tra hardware, software e I/O al fine di consentire lo sviluppo di sistemi e reti sempre più flessibili e “intelligenti”. Questa la trasformazione di Xilinx che Steve Glaser, Senior VP Corporate Strategy and marketing ha illustrato alla stampa specializzata nel corso di una recente conferenza stampa.
“Le nostre soluzioni All programmable – ha continuato Glaser – integrano i più alti livelli di intelligenza implementata tramite software su un hardware ottimizzato in grado di comunicare con qualsiasi standard così da permettere lo sviluppo di sistemi smart, connessi e differenziati”. All programmable significa che la programmazione può avvenire a tutti i livelli – hardware, software e I/O. Accanto ai dispositivi “all programmable” – MPSoc Zynq e UltraScale+ – la società Xilinx ha introdotto i suoi ambienti di sviluppo SDx (Software Defined Development Environment) per facilitare il lavoro di programmazione. Permettendo il design entry tramite linguaggi di alto livello, gli ambienti SDx consentono agli ingegneri software e agli architetti di sistema di programmare i dispositivi Xilinx con i linguaggi che sono abituati a utilizzare (come ad esempio C, C ++ e OpenCL).
Questo portfolio “all programmable” avrà un impatto rilevante sui sistemi delle future generazioni utilizzati per supportare i megatrend dei prossimi cinque anni che Glaser ha così riassunto: “wireless 5G, embedded vision, Industrial IoT e cloud computing”.

Esempi di successo

Sono numerosi, ha ricordato Glaser, i clienti stanno utilizzando gli All programmable FPGA e SoC di Xilinx nelle loro piattaforme di visione per le analisi in tempo reale creando sistemi ADAS con rilevamento/riconoscimento di oggetti ad alta velocità; sistemi di imaging clinicamente precisi che aiutano i chirurghi guidando strumenti robotici con precisione millimetrica; UAV e sistemi di sorveglianza capaci di riconoscimento istantaneo e monitoraggio amico/nemico.
Con i Zynq UltraScale+ MPSoC a 16 nanometri dotati di un totale di sette core di elaborazione integrati (un ARM Cortex-A53 quad-core, un Cortex-R5 dual-core e un core GPU Mali), i clienti Xilinx sono in grado di creare sistemi video ancora più intelligenti e altamente integrati, accelerando lo sviluppo dei sistemi ADAS per avere veicoli autonomi e favorendo l’industrial IoT per fabbriche Industry 4.0 e infrastrutture per le smart city
Nel campo automotive, il SoC All Programmable Zynq-7000 di Xilinx sta rapidamente diventando la piattaforma de facto per i sistemi ADAS avanzati. Audi, Mercedes-Benz, BMW, Ford, Chrysler, Honda, Mazda, Nissan, Toyota, Acura e Volkswagen sono tra i OEM che usano i SoC Zynq SoC o altri dispositivi All Programmable di Xilinx nei loro sistemi ADAS.
Altre novità nel settore dei prodotti ottimizzati in termini di costi per applicazioni nei sistemi di visione embedded e IioT sono attesi a breve.

FF



Contenuti correlati

  • Gli ADAS per automotive richiedono regolatori switching a basse emissioni EMI/EMC

    Si prevede che il settore degli ADAS raggiungerà globalmente il valore di 60 miliardi di dollari entro il 2020 , il che corrisponde a un CAGR del 22,8% nel periodo 2014 – 2020. È...

  • Come ottimizzate la Realtà Aumentata con un SoC interamente programmabile

    I sistemi AR, oramai comuni in numerosi settori, da quello commerciale a quello industriale e militare, devono soddisfare requisiti spesso in contrasto tra loro. Contrasti che possono essere superati grazie ai SoC programmabili di Xilinx Leggi l’articolo...

  • Avnet e Xilinx espandono l’accordo globale

    Avnet e Xilinx rinnovano il loro impegno reciproco, in virtù del successo del Primary Global Channel, un rapporto che vanta ben 31 anni consecutivi nella distribuzione di tutti i prodotti programmabili di Xilinx. Grazie a questo rafforzamento...

  • Xilinx avvia la distribuzione della tecnologia di riconfigurazione dinamica

    Xilinx ha annunciato oggi la versione 2017.1 dell’ambiente Vivado Design Suite HLx Editions, con un’ampia disponibilità della tecnologia di riconfigurazione parziale, per rendere possibili gli aggiornamenti dinamici sul campo e una maggiore integrazione di sistema in un’ampia...

  • Embedded World 2017: Xilinx presenta i system vision intelligenti

    Xilinx presenterà i system vision intelligenti, reattivi e riconfigurabili a Embedded World 2017 a Norimberga. Le conferenze e le demo illustreranno come i tool, le librerie e le metodologie di Xilinx forniscano le funzioni di apprendimento automatico,...

  • Renesas: microcontroller per sistemi ADAS automotive

    Renesas ha annunciato il microcontrollore RH850/V1R-M, il primo prodotto dalla serie RH850/V1R. Questo nuovo componente, destinato essenzialmente ad applicazioni ADAS e per veicoli a guida autonoma, integra un DSP programmabile ottimizzato, un processore dual core G3MH (una...

  • Xilinx lancia l’Embedded Vision Developer Zone

    Xilinx ha lanciato l’Embedded Vision Developer Zone, dedicata agli sviluppatori di software, hardware e sistemi, per accelerare la loro produttività nella realizzazione di applicazioni di visione artificiale interamente programmabili e differenziate. Attraverso l’ Embedded Vision Developer Zone, Xilinx...

  • Schede FPGA: una panoramica

    All’inizio di questa panoramica si proveranno a confrontare tre semplici schede di sviluppo FPGA reperibili sul mercato e destinate ai principianti o ai progettisti con una limitata esperienza in questo settore. Per chi inizia a programmare i...

  • Baidu adotta i prodotti Xilinx per accelerare le applicazioni

    Xilinx annuncia che Baidu, il principale motore di ricerca in lingua cinese, utilizzerà gli FPGA di Xilinx per accelerare le applicazioni di apprendimento automatico all’interno dei propri data centre in Cina. Le due società stanno collaborando per...

  • Xilinx estende l’ambiente di sviluppo SDSoC

    Xilinx ha annunciato la versione 2016.1 dell’ambiente di sviluppo SDSoC, che consente la programmazione software dei SoC della famiglia Zynq e dei SoC multiprocessore (MP) usando i linguaggi C e C++. La nuova versione include il supporto...

Scopri le novità scelte per te x