Texas Instruments: ultrasuoni per contatori d’acqua “intelligenti”

Pubblicato il 26 settembre 2017

Conferire un maggior grado di “intelligenza” ai contatori d’acqua elettronici e meccanici: questo l’obbiettivo che Texas Instruments si è posta con la recente introduzione della famiglia di Mcu MSP430 con fron-end analogico (AFE) integrato per il rilevamento a ultrasuoni. Grazie a queste Mcu e a due nuovi progetti di riferimento la società sarà in grado di soddisfare la crescente domanda di contatori d’acqua più precisi e di sistemi di telelettura per contatori in modo da consentire una gestione efficiente delle risorse idriche, misurazioni accurate e tempi rapidi di fatturazione. I numeri relativi al mercato dei contatori d’acqua “intelligenti” sono decisamente interessanti: per migliorare l’efficienza operativa e ridurre le perdite d’acqua nella sola Europa sono previsti investimenti pari a 7,8 miliardi di dollari entro il 2020. D’altra, parte, come ha spiegato Andre Frantzke, system engineering manager per i microcontrollori MSP430 di TI durante la conferenza stampa di presentazione: “le società che gestiscono la distribuzione di acqua perdono oltre il 30% della fornitura a causa operazioni di misura e rilevamento inaccurate e inadeguate”.
La nuova famiglia di microcontrollori MSP430FR6047 consente agli sviluppatori di aggiungere funzionalità ’intelligenti’ ai misuratori di flusso sfruttando una funzione di cattura di forme d’onda complete e l’elaborazione dei segnali basata su convertitore analogico/digitale (ADC). “Questa tecnica – ha tenuto a precisare Venu Subbian, product marketing manager per la linea di Mcu MSP430 per la regione Emea di TI – permette di ottenere misurazioni più accurate rispetto ai dispositivi della concorrenza, con una precisione di 25 picosecondi o migliore, anche con portate inferiori a 1 litro all’ora”. Senza dimenticare che i dispositivi integrati MSP430FR6047 riducono il numero di componenti dei sistemi di misurazione dell’acqua del 50% e il loro consumo energetico del 25%, permettendo a un contatore di funzionare per 10 o più anni senza dover ricaricare la batteria.
La soluzione proposta da TI è completata dall’MSP430 Ultrasonic Sensing Design Center che offre un ecosistema di sviluppo completo che permette agli sviluppatori di arrivare sul mercato in pochi mesi. Il Design Center offre strumenti per un rapido sviluppo e una personalizzazione flessibile, tra cui librerie software, un’interfaccia grafica (GUI), moduli di valutazione con metrologia e librerie per l’elaborazione digitale dei segnali (DSP). A corredo è prevista la scheda di valutazione EVM430-FR6047 che consente un semplice interfacciamento con i trasduttori a ultrasuoni.

Due nuovi progetti di riferimento per contatori meccanici

TI ha anche proposto due nuovi progetti di riferimento compatti a bassa potenza che permette di aggiungere funzioni di comunicazione wireless ai contatori meccanici. Il nuovo progetto di riferimento per la misurazione dei flussi d’acqua con rilevamento induttivo a bassa potenza di TI è una soluzione compatta per la misurazione elettronica dei flussometri meccanici che garantisce una maggiore durata della batteria grazie al basso consumo energetico. Il secondo progetto di riferimento riguarda una soluzione di alimentazione a bassissima potenza basata sull’MCU wireless SimpleLink™ Sub-1 GHz CC1310. Il progetto di riferimento per moduli di comunicazione M-Bus wireless a bassa potenza utilizza lo stack software M-Bus wireless di TI e supporta tutte le modalità operative M-Bus wireless nella banda 868 MHz.

FF



Contenuti correlati

  • TI: nuove MCU SimpleLink con connettività Ethernet integrata

    Texas Instruments  ha introdotto la connettività Ethernet nella piattaforma di microcontroller SimpleLink. In questo modo gli sviluppatori possono connettere più facilmente i sensori da un gateway al cloud dato che possono usare una singola piattaforma hardware, software...

  • Precisione e accuratezza da record per il nuovo op-amp di TI

    Con l’introduzione del nuovo amplificatore operazionale ad alta precisione OPA388, un dispositivo  in grado di aumentare il valore di correnti elettriche molto piccole in modo da consentirne la misura e la gestione, Texas Instruments mette a disposizione...

  • Gli elettrodomestici nell’era dell’IoT

    Grazie a MCU a basso consumo e radio Bluetooth Smart gli elettrodomestici sono ormai pronti a connettersi a “Billions of Things” Jason Tollefson, sr. product marketing manager, Microchip Technology Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di ottobre

  • MCU a basso consumo ed elevate prestazioni

    Nelle applicazioni IoT crescono le funzionalità impegnative nelle quali i microcontrollori a 8 bit non bastano più e perciò cresce l’offerta di MCU a 16 o 32 bit progettate per garantire i ridotti consumi indispensabili per collegare...

  • Texas Instruments semplifica l’implementazione della tecnologia DLP Pico

    TI ha annunciato il modulo di valutazione DLP LightCrafter Display 2000 (EVM) e il chipset DLP2000 per facilitare la realizzazione di progetti che usano la tecnologia DLP. Questa scheda low cost (meno di 100 dollari) permette infatti...

  • Le nuove famiglie di microcontroller SAM di Microchip

    Microchip ha presentato due famiglie di microcontroller (MCU) a 32 bit caratterizzate dalla disponibilità di una gamma completa di interfacce per connettività, elevate performance e un sistema di sicurezza hardware-based. Le due famiglie sono siglate rispettivamente SAM...

  • I nuovi microcontroller low power di Silicon Labs

    Silicon Labs ha ampliato la sua gamma di MCU low power EFM32 Gecko con una nuova serie di prodotti per applicazioni industriali come per esempio smart meter, asset tracking, building automation, ma anche per wearable e personal...

  • Da Mouser il processore SimpleLink di Texas Instruments

    Mouser  Electronics annuncia la disponibilità del processore di rete wi-fi CC3120 SimpleLink di Texas Instruments. Parte della piattaforma di microcontroller SimpleLink di TI, il dispositivo CC3120 wi-fi Internet-on-a chip è costituito da un processore di rete wireless...

  • Denso sceglie Cypress per il quadro strumenti della Toyota Camry 2017

    Cypress Semiconductor annuncia che Denso Corporation ha scelto la famiglia di microcontrollori per l’automotive Traveo  di Cypress e la famiglia di memorie Serial NOR di FL-S per abilitare la grafica avanzata nel quadro strumentazione della  Toyota Camry ...

  • MERCATI – Cloud, AI e IoT nel futuro di MPU e MCU

    I microprocessori evolvono alla luce delle esigenze di Cloud Computing e Big Data, mentre il mercato dei microcontrollori si espande trainato dall’IoT Leggi l’articolo su EONews di luglio/agosto

Scopri le novità scelte per te x