Texas Instruments: MOSFET di potenza FemtoFET da 1,2 mm^2 a 60V a N

Pubblicato il 22 giugno 2016

Texas Instruments ha presentato un nuovo transistor di potenza FemtoFET da 60V a N canali caratterizzato dalla resistenza più bassa del settore, ovvero del 90% inferiore rispetto agli interruttori di carico tradizionali a 60V; questo permette di ridurre la perdita di potenza nei sistemi finali. CSD18541F5 è offerto in un minuscolo package da 1,53 mm per 0,77 mm a base di silicio con un ingombro dell’80% inferiore rispetto agli interruttori di carico forniti nei package SOT-23.

Il transistor a effetto campo a struttura metallo-ossido-semiconduttore CSD18541F5 (MOSFET) presenta una resistenza tipica quando attivo (Rdson) di 54 mΩ ed è progettato e ottimizzato per sostituire i MOSFET standard per piccoli segnali in applicazioni industriali per commutazione di carico in spazi limitati. Il piccolissimo package LGA (land grid array) è caratterizzato da un pitch su scheda di 0,5 mm per un facile montaggio.

CSD18541F5 espande il portafoglio tecnologico NexFET di MOSFET FemtoFET di TI per includere tensioni più elevate e ingombri di più facile integrazione nella produzione.

pb



Contenuti correlati

  • Da Mouser il processore SimpleLink di Texas Instruments

    Mouser  Electronics annuncia la disponibilità del processore di rete wi-fi CC3120 SimpleLink di Texas Instruments. Parte della piattaforma di microcontroller SimpleLink di TI, il dispositivo CC3120 wi-fi Internet-on-a chip è costituito da un processore di rete wireless...

  • TI: sensori ad alta precisione potenziano i radar automotive

    Mondo automobilistico e auto a guida autonoma, sistemi di automazione in campo industriale e nel settore degli edifici commerciali, applicazioni nei prodotti medicali, sono alcune aree chiave indirizzate dalla nuova gamma di sensori a chip singolo a...

  • Texas Instruments: un nuovo op-amp ad alta precisione

    OPA388 è un nuovo amplificatore operazionale (op-amp), ad alta precisione di Texas Instruments, in grado di ingrandire basse correnti elettriche in modo da poterle misurare e gestire con un livello di accuratezza molto elevato in applicazioni come...

  • Tecnologia “AutoTune” per motori dc e passo-passo

    Molti sono i dispositivi per il pilotaggio dei motori passo-passo oggi disponibili, ma quelli recentemente annunciati da Texas Instruments hanno indubbiamente qualcosa in più che vale la pena di valutare. Si tratta infatti di una famiglia di...

  • Texas Instruments: DAC a quattro canali con power management adaptive

    Texas Instruments (TI) ha presentato un convertitore digitale/analogico (DAC) a 16 bit che funziona su un singolo rail di alimentazione tra 12 e 36 V grazie a un convertitore buck/boost integrato che genera tutte le alimentazioni interne...

  • Microcontrollori a 32 bit per applicazioni a basso consumo

    Nonostante continui imperterrito il successo dei microcontrollori a 8 bit, sembra arrivato anche per i 32 bit un buon momento di mercato. In effetti, il basso costo e i bassi consumi delle architetture a 8 bit le...

  • Toshiba amplia la gamma di MOSFET U-MOS IX-H

    Toshiba Electronics Europe ha aggiunto nove versioni da 40V e cinque da 45V alla sua serie di  MOSFET di potenza a canale N U-MOS IX-H. Caratterizzati da valori particolarmente bassi di resistenza di ON e elevate prestazioni...

  • Toshiba amplia la gamma di MOSFET U-MOS IX-H

    Toshiba Electronics Europe ha aggiunto nove versioni da 40V e cinque da 45V alla sua serie di  MOSFET di potenza a canale N U-MOS IX-H. Caratterizzati da valori particolarmente bassi di resistenza di ON e elevate prestazioni...

  • IR HiRel: nuova famiglia di MOSFET resistenti alle radiazioni

    Sono destinati sostanzialmente alle applicazioni spaziali i nuovi MOSFET IRHNJ9A7130 e IRHNJ9A3130 di IR HiRel, un’azienda di Infineon Technologies AG. Rispetto alle precedenti tecnologie, questi componenti offrono diversi miglioramenti dal punto di vista di dimensioni peso e...

  • Texas Instruments: primi amplificatori operazionali di precisione nanopower

    I nuovi amplificatori operazionali (op-amp) di precisione nanopower di Texas Instruments offrono basse correnti di quiescenza, anche di soli 320 nA, e fanno parte di una famiglia composta da quattro dispositivi a bassissima potenza. Il consumo, infatti,...

Scopri le novità scelte per te x