Telecomunicazioni mobili multi-formato

Pubblicato il 20 aprile 2017
figura_2

Gli hotspot delle reti mobili 5G potranno supportare funzionalità personalizzate dagli OEM o dai fornitori di servizi e utilizzeranno modem multi-protocollo compatibili con le precedenti generazioni 4G, 3G e 2G e con le nuove connessioni LoRa che garantiscono tratte chilometriche agli oggetti di IoT e ai dispositivi M2M

Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di aprile 

Lucio Pellizzari