Supercondensatori, un sostituto delle batterie?

Pubblicato il 28 settembre 2017

Batterie e supercondensatori si basano su metodi di accumulo dell’energia completamente diversi: questo è il motivo per cui non è possibile in molti casi sostituire semplicemente gli uni con gli altri

Christina Kasper, Techical support, Rutronik

Leggi l’articolo su EO Power di settembre



Contenuti correlati

  • I requisiti di energy-harvesting condizionano le nuove chimiche dei supercondensatori

    A causa della crescente diffusione degli apparati alimentati a batteria, le applicazioni di harvesting dell’energia si stanno affermando come elemento distintivo dell’Internet of Things; ciò sta spingendo i produttori a sviluppare nuove chimiche compatibili con queste soluzioni...

  • Display OLED, il limite è la fantasia

    Grazie alla tecnologia OLED, è ora possibile realizzare display sottili, flessibili, trasparenti e di forma innovativa, nonché aggiungere nuove funzionalità ai display esistenti o creare prodotti di nuova concezione Leggi l’articolo su EO Lighting 15

  • I requisiti di energy-harvesting condizionano le nuove chimiche dei supercondensatori

    A causa della crescente diffusione degli apparati alimentati a batteria, le applicazioni di harvesting dell’energia si stanno affermando come elemento distintivo dell’Internet of Things; ciò sta spingendo i produttori a sviluppare nuove chimiche compatibili con queste soluzioni...

  • Rutronik e Fischer Elektronik: cooperazione a livello mondiale

    Rutronik Elektronische Bauelemente e Fischer Elektronik hanno stipulato un accordo di distribuzione. Da ora in poi, i clienti saranno in grado di ottenere da Rutronik i prodotti fabbricati dalla società tedesca specializzata in dissipatori e case. Fischer...

  • Le batterie automotive preferiscono gli ioni di litio

    Gli ioni di litio sono la tecnologia dominante nelle batterie automotive e si cerca oggi di migliorarne gli elettrodi per elevare quanto più possibile la densità di energia immagazzinabile e la potenza specifica generabile Lucio Pellizzari Leggi...

  • Ricaricare in modalità wireless

    La tecnologia induttiva può far sparire per sempre i cavetti di ricarica degli smartphone e il suo elevato rendimento ne permette l’impiego anche per ricaricare senza cavi le grandi batterie dei veicoli elettrici Lucio Pellizzari Leggi l’articolo...

  • Rutronik amplia l’offerta

    Rutronik ha annunciato l’ampliamento della sua offerta di moduli Qseven con un nuovo modello SECO. Siglato Q7-B03, questo modulo risponde alle specifiche Qseven Rel. 2.1 ed è basato sui processori Intel della famiglia Atom E39xx, Celeron N3350...

  • Induttori di potenza compositi: maggiori prestazioni ed efficienza in uno spazio ridotto

    Indipendentemente dal tipo di applicazione, è in forte aumento la richiesta di induttori in grado di garantire livelli di efficienza sempre maggiori con ingombri sempre più ridotti; gli induttori di potenza compositi possono rappresentare una valida soluzione...

  • Rutronik premiata da Samwha

    Rutronik ha ricevuto il premio “Best Performance Distributor 2016” da Samwha. Il premio è stato consegnato quale riconoscimento alla crescita delle vendite.  Samwha è leader nella produzione di condensatori elettrolitici (e-caps), ed è il più grande partner...

  • Elettronica ad alte prestazioni: le principali tendenze

    Nel campo dell’ingegneria elettronica, il termine ‘potenza digitale’, nota anche come ‘potenza digitale intelligente’, si riferisce alle unità di alimentazione regolate, controllate o monitorate in modo digitale. Mentre la tensione di uscita degli alimentatori a commutazione convenzionali...

Scopri le novità scelte per te x