Silicon Labs: isolatori digitali multi-canale ad alta velocità

Dalla rivista:
Elettronica Oggi

 
Pubblicato il 7 settembre 2016

Silicon Labs  ha annunciato i primi isolatori digitali multi-canale ad alta velocità, ideati per soddisfare le esigenze del settore dei controllori logici programmabili (PLC – Programmable Logic Controller).

Tra le caratteristiche della nuova famiglia di isolatori Si838x per i circuiti di ingresso dei PLC: presenza di canali ad alta velocità (fino a 2 Mbps), elevata integrazione (fino a 8 canali per dispositivo), flessibilità dell’ingresso bipolare, elevata immunità al rumore e isolamento di sicurezza pari a 2,5 kV(RMS).

Questa serie di isolatori è stata progettata per applicazioni PLC, compresi moduli di I/O industriali, macchine a controllo numerico (CNC – Computer Numerical Control) e controllo di servo motori. I componenti della linea Si838x rappresentano la soluzione ideale anche per i controllori PAC (Process Automation Controller) utilizzati nei sistemi di controllo di processo distribuiti.

Gli isolatori Si838x di Silicon Labs sono dispositivi single-chip ad alto grado di integrazione dotati di 8 canali digitali di interfaccia con il campo a a 24V. Un’integrazione così spinta assicura notevoli risparmi, in termini di numero di component richiesti (BOM) e di spazio occupato sula scheda, durante la progettazione dei PLC. Mediante il collegamento in serie (daisy chain) di 16 isolatori Si838x gli sviluppatori possono realizzare PLC dotati di un massimo di 128 canali supportati da una singola porta SPI (Serial Peripheral Interface) disponibile sul processore embedded del sistema.

L’interfaccia del controllore può essere rappresentata da otto canali paralleli o da un’interfaccia SPI a quattro porte. Gli sviluppatori possono configurare l’interfaccia SPI in modo da consentire una programmazione “istantanea” al fine di eliminare il rimbalzo (debounce) di segnali rumorosi e permettere di effettuare il collegamento in serie al fine di supportare PLC caratterizzati da un’alta densità di canali. Un filtro anti-rimbalzo opzionale può essere pre-programmato in una configurazione parallela o programmato in una configurazione con uscita seriale.

Gli isolatori Si838x utilizzano un emulatore di LED in tecnologia CMOS e prevedono un ingresso bipolare flessibile che permette al progettisti di scegliere tra ingressi ad assorbimento (sinking) o erogazione (sourcing) di corrente. Il circuito di ingresso dell’emulatore LED può gestire fino a un massimo di otto ingressi di sinking o sourcing in un singolo dispositivo senza richiedere la presenza di un alimentatore esterno. L’interfaccia di uscita verso il microcontrollore supporta il funzionamento a basso consumo con una tensione di alimentazione (VDD) di 2,25V.

Gli isolatori Si838x sono caratterizzati da una velocità di 1 MHz (2 Mbps), un requisito essenziali per le applicazioni di controllo dei servo motori. Tra le altre caratteristiche di rilievo da segnalare un’elevata immunità al rumore sui canali ad alta velocità (CMTI – Common Mode Transient Immunity), pari a 50 kV/µs (valore tipico) che consente di migliorare l’affidabilità del sistema.

pb



Contenuti correlati

  • Seminari Avnet Silica e Silicon Labs: quattro date tutte italiane

    Avnet Silica e Silicon Laboratories annunciano una serie di eventi gratuiti dedicati alle tecnologie più innovative in termini di elaborazione, rilevamento, connettività senza fili e ultimo ma, non meno importante, strumenti software e stack. Il ciclo di...

  • Microcontrollori a 32 bit per applicazioni a basso consumo

    Nonostante continui imperterrito il successo dei microcontrollori a 8 bit, sembra arrivato anche per i 32 bit un buon momento di mercato. In effetti, il basso costo e i bassi consumi delle architetture a 8 bit le...

  • Silicon Labs acquisisce Zentri

    Silicon Labs annuncia l’acquisizione di Zentri,  azienda nota per l’impegno nel le tecnologie di connessione wi-fi al cloud per l’IoT. Zentri aiuta i clienti a connettersi in tutto il mondo in modo sicuro e a gestire i...

  • Toshiba: nuovi fotoaccoppiatori da 50Mbps

    Toshiba Electronics Europe ha annunciato la disponibilità di due nuovi fotoaccoppiatori, il TLP2767 e il TLP2367, per le comunicazioni ad alta velocità di trasmissione dati con prestazioni fino a 50Mbps. Il TLP2767 raggiunge sia una distanza di...

  • Silicon Labs: SDK con supporto di Apple per realizzare accessori per la casa “intelligente”

    Silicon Labs ha annunciato l’introduzione di una soluzione software Bluetooth® che consente agli sviluppatori di generare in modo efficiente accessori compatibili con la piattaforma HomeKit di Apple. La soluzione Bluetooth di Silicon Labs con supporto per HomeKit...

  • Silicon Labs: tool di sviluppo software avanzati

    Silicon Labs ha annunciato il rilascio di un aggiornamento  della propria gamma di tool di sviluppo software avanzati Simplicity Studio. Lo sviluppo di questa nuova versione di Simplicity Studio ha richiesto un sostanziale re-design dell’infrastruttura software al fine...

  • Silicon Labs: FET driver

    Silicon Labs ha annunciato l’introduzione di una famiglia di circuiti di pilotaggio per FET (FET driver) isolati basati su un’innovativa tecnologia CMOS. Grazie ad essa gli sviluppatori possono utilizzare i FET più economici adatti alla loro applicazione...

  • Silicon Labs: piattaforma di prototipazione

    Silicon Labs ha annunciato una piattaforma di prototipazione a basso costo espressamente realizzata per semplificare il collegamento di nodi sensore ai dispositivi mobili e alle applicazioni basate su cloud e permettere quindi alle aziende di prendere decisioni...

  • Silicon Labs: SoC Gecko Wireless multi-banda

    Silicon Labs ha ampliato il proprio Wireless Gecko portfolio con l’introduzione dei primi dispositivi SoC (System-on-Chip) wireless multi-banda e multi-protocollo destinati al mercato IoT (Internet of Things). Questi nuovi SoC Gecko Wireless multi-banda consentono agli sviluppatori di utilizzare il...

  • Silicon Labs: soluzione per USB Type-C

    Silicon Labs ha annunciato un progetto di riferimento completo grazie al quale è possibile ridurre costi e complessità nello sviluppo di cavi e adattatori per cavi basati sulle specifiche USB Type-C. Il nuovo progetto di riferimento per USB...

Scopri le novità scelte per te x