Sensori – Intervista a Joy Weiss, president, Dust Networks Product Group, Linear Technology Corp.

Pubblicato il 28 marzo 2014

EONEWS: Qual è la vostra opinione riguardo l’andamento del mercato (rallentamento, crescita, forte incremento…)?

WEISS: Una delle tendenze principali del settore dell’elettronica embedded è l’Internet of Things (IoT): qui sensori di comunicazione intelligenti vengono largamente impiegati e inseriti nella “business analytics” al fine di offrire nuove prospettive del mondo fisico. In particolare le applicazioni industriali dell’IoT consentono di attuare processi più sicuri, efficienti e produttivi negli stabilimenti e nelle fabbriche di tutto il mondo.

EONEWS: Quali sono le principali strategie adottate dalla vostra società sul breve/medio periodo per soddisfare al meglio le richieste di questo mercato?

WEISS: Linear Technology è leader nella fornitura di tecnologie abilitanti per l’Internet industriale. Tutta l’attenzione che Linear Technology presta ad aspetti quali prestazioni, massima affidabilità in ambienti critici ed eccellente gestione dell’alimentazione, dipende dalle esigenze del settore dell’Internet industriale. Alcuni esempi:

  • tecnologia per le reti mesh wireless a basso consumo SmartMeshche consente a sensori alimentati a batteria o tramite energy harvesting di comunicare in modo affidabile;
  • soluzioni di energy harvesting che consentono il recupero di energia da diverse fonti (es. luce, vibrazione, calore e così via);
  • power management avanzato che consente ai progettisti di ottimizzare il consumo energetico in base alle fonte di alimentazione disponibile;
  • convertitori di dati che trasformano segnali ‘reali’ (es. temperatura, pressione o voce) in segnali digitali e viceversa;
  • numerosi altri prodotti di qualità per il networking, il condizionamento di segnale, la temporizzazione e altri elementi che caratterizzano l’Internet industriale.

LTC5800EONEWS: In che modo state implementando queste strategie (stipula di accordi/collaborazioni, nuove acquisizioni, investimento in attività di ricerca e sviluppo, in risorse umane…)?

WEISS: Linear Technology ha sempre dimostrato un grande interesse per le applicazioni industriali. L’Internet industriale è dovuto in parte ai progressi tecnologici di Linear Technology che non ha nessuna intenzione di ridurre l’attenzione verso l’eccellenza e l’innovazione nel settore analogico. Nel 2012 Linear Technology ha acquisito Dust Networks, azienda leader nella fornitura di tecnologia per reti mesh wireless SmartMesh per applicazioni industriali, con l’obiettivo di ampliare la sua offerta per l’Internet industriale. Le soluzioni proposte da Dust Networks offrono i consumi più bassi del settore e sono basate sul SoC Eterna 802.15.4 a bassissimo consumo. Linear Technology offre soluzioni complete e progetti di riferimento per la creazione di reti di sensori wireless, tra cui elettronica di interfaccia per i sensori, power management, transceiver wireless e software di rete.

EONEWS: Quali sono i settori applicativi più promettenti?

WEISS: Le applicazioni IoT stanno aumentando a un ritmo incredibile in numerosi mercati verticali. La capacità di installare un sensore ovunque sia necessario, perfino in luoghi remoti e impervi dove non è disponibile alcun tipo di alimentazione, e di raccogliere informazioni preziose ha come risultato processi di produzione più efficienti, luoghi di lavoro e infrastrutture più sicuri e servizi del tutto nuovi, basati su informazioni aggiornate riguardanti l’ambiente. L’industria è ricca di applicazioni in cui piccoli blocchi di dati relativi alle ‘cose’ vanno a creare un patrimonio di informazioni utili e applicazioni preziose, tra cui, tanto per citare qualche esempio:

  • monitoraggio dell’integrità strutturale di pozzi minerari particolarmente profondi;
  • creazione di un’infrastruttura di sensori montati sui semafori e di punti di accesso, in grado di coprire una città intera;
  • controllo remoto della profondità del manto nevoso in bacini di montagna problematici;
  • ottimizzazione del flusso di aria fredda nei data center termosensibili al fine di ridurre al minimo il consumo di energia.

EONEWS: Quali sono i principali fattori che distinguono la vostra azienda rispetto ai concorrenti?

WEISS: I prodotti di Linear Technology rappresentano un importante collegamento tra il mondo analogico e l’elettronica digitale presente nei sistemi di comunicazione, di networking, industriali, automotive, informatici, medicali, di strumentazione, consumer e per i settori militare e aerospaziale. Linear Technology realizza prodotti per il power management, la conversione dati, il condizionamento di segnale RF, circuiti di interfaccia, sottosistemi µModule e reti di sensori wireless. La strategia di Linear prevede la creazione di prodotti innovativi, in grado di offrire prestazioni elevate, utilizzabili in una vasta gamma di applicazioni. La nostra costante attenzione a qualità, affidabilità e innovazione contribuisce ad alzare l’asticella nel mondo industriale. Per poter raggiungere una diffusione capillare delle applicazioni IoT, l’elettronica a bassissimo consumo dovrà essere associata a una gamma molto vasta di sensori da utilizzare in luoghi e in ambienti in cui non è mai stato possibile impiegare dispositivi elettronici. Linear Technology è l’unica in grado di guidare il settore e garantire che non esistono ostacoli tecnici insormontabili ad applicazioni IoT in ambito industriale.

EONEWS: Pur non avendo la sfera di cristallo, quali sono le previsioni sul lungo termine?

WEISS: Finora molte applicazioni IoT hanno adottato le tecnologie wireless per estendere e potenziare le reti di sensori wireless. Ad esempio, a livello industriale, lo standard WirelessHART offre un’estensione wireless alla tecnologia HART cablata che consente di connettere più di 40milioni di sensori per il controllo dei processi industriali. In questo modo i clienti possono posizionare i sensori ovunque sia impossibile posare i cavi e, allo stesso tempo, ridurre di oltre il 10% il costo di implementazione. È in aumento il numero di applicazioni che non sono semplicemente estensioni wireless delle versioni cablate, ma applicazioni completamente nuove, basate sulle tecnologie IoT attualmente disponibili.

L’Internet of Things offre l’occasione di apportare cambiamenti positivi al nostro modo di lavorare e di vivere. Stanno iniziando a emergere enormi possibilità, mentre innovatori di tutto il mondo adottano le nuove tecnologie per creare nuovi prodotti e servizi di grande impatto. Il compito di Linear Technology è di liberare questa creatività facendo un uso lungimirante di queste tecnologie fondamentali.

A cura della redazione



Contenuti correlati

  • European MEMS & Sensors Summit 2017

    Si è concluso il 22 settembre l’European MEMS & Sensors Summit 2017, evento organizzato da SEMI, che si è svolto a Grenoble (Francia ) insieme alla prima edizione dell’European Imaging & Sensors Summit di MSIG (MEMS &...

  • I sensori di Panasonic

    Le soluzioni di sensori NO SPACE di Panasonic sono già applicate in molti settori produttivi e permettono di risolvere problemi specifici. La necessità di discriminare con elevata precisione gli oggetti in alcune applicazioni è determinate come, per...

  • Analog Devices: driver per MOSFET a canale N a 60V high-side

    Linear Technology , azienda di Analog Devices, ha ampliato la sua gamma di driver per MOSFET con un componente che funziona con tensioni di alimentazione fino a 60V. LTC7004 è infatti un driver per MOSFET a canale...

  • Gli ADAS per automotive richiedono regolatori switching a basse emissioni EMI/EMC

    Si prevede che il settore degli ADAS raggiungerà globalmente il valore di 60 miliardi di dollari entro il 2020 , il che corrisponde a un CAGR del 22,8% nel periodo 2014 – 2020. È...

  • Analog Devices: regolatori step-down sincroni da 6A, 20V e 4MHz

    LTC3636 e LTC3636-1 sono due regolatori buck sincroni da 4MHz a due uscite e ad alta efficienza di Linear, azienda acquisita da Analog Devices. Questi due nuovi regolatori usano un particolare schema di controllo in current mode...

  • REPCOM: sensore VOC di Sensirion

    Repcom  ha annunciato un sensore di VOC (Volatile Organic Compounds)  di Sensirion, con tecnologia metal-oxide capace di mantenere le sue caratteristiche di sensibilità e accuratezza invariate nel tempo. I VOC sono inquinanti (composti chimici come per esempio eptani, limonene,...

  • Analog Devices: controller DC/DC con ingresso fino a 72V

    Analog Devices, che ha acquisito Linear Technology, ha annunciato un controller DC/DC a pompa di carica ad alta potenza e con rapporto fisso. Siglato LTC7820, il nuovo controller permette una riduzione delle dimensioni del circuito fino al...

  • Creare impianti di illuminazione a LED multicolore con una matrice di dimmerazione dei LED

    Nell’articolo vengono analizzati vari approcci per il pilotaggio di LED RGBW, utilizzati in applicazioni di illuminazioni dinamici e viene spiegato come un approccio che prevede l’uso di una matrice può garantire le prestazioni richieste, utilizzando un numero...

  • Come alimentare in modo efficace i dispositivi medicali indossabili

    Il valore totale del settore dei circuiti elettronici per dispositivi medici è stato stimato a circa 3 miliardi di dollari e si prevede che il settore crescerà a un tasso annuo composto del 5,4% raggiungendo il valore...

  • Analog Devices: nuovo convertitore A/D SAR a 18 bit e 8 canali

    LTC2358-18 è un convertitore A/D SAR (sampling successive approximation register) a 18 bit e 8 canali con buffer d’ingresso integrati. Realizzato da Linear Technology, acquisita da Analog Devices, questo convertitore permette di ridurre sensibilmente il numero di...

Scopri le novità scelte per te x