Sensori a effetto Hall bipolari con ritenuta stabilizzati e non stabilizzati con circuito chopper

Pubblicato il 10 gennaio 2014

Honeywell Sensing and Control ha sviluppato un sensore bipolare con ritenuta a elevata sensibilità e risposta veloce impiegando un elemento quad Hall e programmazione proprietaria senza stabilizzazione con circuito chopper. Il nuovo design offre diversi vantaggi, tra cui elevata sensibilità, ripetibilità e veloce tempo di risposta, tutti fattori che contribuiscono a un efficiente design del motore BLDC.

Nel documento vengono presentati i risultati di una valutazione comparative eseguita da Honeywell con ritenuta a basso valore Gauss tra il sensore a effetto Hall bipolare con ritenuta non stabilizzato con circuito chopper Honeywell SS460S e cinque prodotti concorrenti stabilizzati con circuito chopper. I test comprendono tempo di risposta, ripetibilità e sensibilità al traferro. I risultati indicano che il sensore a effetto Hall Honeywell SS460S fornisce prestazioni migliori, con un tempo di risposta più veloce da 10 a 20-microsecondi (μs), rispetto ai campioni di sensori stabilizzati con circuito chopper, inclusi due campioni che offrono una sensibilità più elevata del sensore Honeywell SS460S.

Allegato PDFScarica l'allegato

Anteprima Allegato PDF



Contenuti correlati

  • Nuovi sensori MOX compatti per il monitoraggio dell’aria interna

    Le storie abbastanza “inquietanti” apparse di recente sui media hanno destato l’attenzione dell’opinione pubblica sulla qualità dell’aria. Lo scandalo Volkswagen sui test per le emissioni ha scatenato un’indignazione senza precedenti in merito all’effetto delle emissioni di scarico...

  • Sensori, componenti sempre più pervasisi

    I sensori convertono grandezze fisiche, come ad esempio calore, luce, magnetismo, pressione, temperatura, accelerazione in segnali elettrici, che vengono elaborati da sistemi elettronici automatici per monitorare le variazioni di grandezze fisiche nel tempo. I sensori possono essere...

  • ROHM Semiconductor/Kionix sceglie Aistin Blue

    ROHM Semiconductor/Kionix ha annunciato la scelta del sistema di sensori modulare Aistin Blue, nato dalla collaborazione con iProtoXi, come piattaforma hardware per il suo kit di valutazione IoT. La serie 3XX Aistin Blue si basa sul SoC...

  • Infineon lancia il progetto “IoSense”

    IoSense  è uno dei più importanti progetti europei per sensori e sistemi di sensori lanciato da Infineon Technologies. Il nome IoSense  deriva da “Internet of Sensors”: l’Internet delle cose (IoT) richiederà enormi quantità di sensori per affermarsi...

  • Forte crescita per i sensori di gesture

    Un recente report di IHS evidenzia che nel 2015 il mercato dei sistemi di controllo con sensori gesture dovrebbe raggiungere 1,8 miliardi di unità (nel 2014 è arrivato a 1,6 miliardi di unità). Le stime indicano che...

  • Elettronica indossabile: nuove opportunità per i sensori

    Una nuova analisi di Frost & Sullivan, intitolata “Wearable Electronics Enabled by Sensors”, rileva che il mercato dei sensori ha prodotto entrate per 108 milioni di dollari nel 2014 e stima che questa cifra raggiungerà quota 800...

  • Digi-Key: crescita a due cifre grazie al modello di distribuzione

    Digi-Key ha annunciato di aver incrementato di oltre l’11% le vendite in Nord America rispetto al precedente esercizio. Secondo la società, il suo successo è da attribuire a nuovi picchi di innovazione grazie alle tecnologie emergenti, e...

  • Sensori e display stampati in polimeri organici

    Nell’ultimo report IDTechEx sulla Printed, Organic & Flexible Electronics viene prevista una crescita continua dei prodotti elettronici stampabili, organici e plastici con CAGR del 14,5% almeno fino al 2023, ma secondo gli analisti del Massachusetts saranno ancora...

  • TE Connectivity: sempre più nel mercato dei sensori

    TE Connectivity (TE) ha acquisito Measurement Specialties, un produttore di una vasta gamma di sensori e sistemi di misura, un mercato in continua espansione sia per il numero di applicazioni sia per contenuti. Con sede a Shrewsbury...

  • ON Semiconductor acquista Aptina Imaging e si rafforza nell’automotive

    ON Semiconductor ha siglato un accordo definitivo per l’acquisizione di Aptina Imaging, fornitore di sensori di immagine CMOS ad alte prestazioni per i mercati automotive e industriale, proprio le principali aree di intervento strategico di ON Semiconductor....

Scopri le novità scelte per te x