Semiconduttori: mercato europeo ancora in crescita nel terzo trimestre

Pubblicato il 9 novembre 2017

Secondo i dati resi noti da Dmass (Distributors’ and Manufacturers’ Association of Semiconductor Specialists), le vendite di semiconduttori nel terzo trimestre 2017 sono state di 2,16 miliardi di euro, con un incremento del 19% rispetto al corrispondente trimestre dello scorso anno. I primi nove mesi le aziende associate aderenti a Dmass hanno messo a segno +15,6%  fino a raggiungere 6,48 miliardi di euro.

Georg Steinberger, presidente della Dmass afferma: “La storia di successo, almeno per quanto riguarda le vendite, continua. Nel 2017 le dinamiche di crescita non si sono interrotte. Siamo ormai sicuramente in un anno da  record. I più recenti progetti in settori come l’IoT o E-mobility utilizzeranno sempre più componenti, per cui il futuro sembra essere all’insegna della positività per quanto riguarda le vendite e i volumi”.

Dal punto di vista geografico, Turchia, Austria, Europa orientale e Germania hanno contribuito maggiormente alla crescita nel terzo trimestre. La Germania è cresciuta del 19,7% arivando a 681 milioni di euro, l’Italia del 18,6% fino a 185 milioni di euro, il Regno Unito “solo” del 12,8% ovvero a 151 milioni di euro e la Francia del 12,2% a 142 milioni di euro. L’Europa orientale è cresciuta del 25% a 324 milioni di euro e il Nord Europa del 18% a 183 milioni di euro.

Georg Steinberger: “Non vediamo grandi cambiamenti nelle tendenze regionali rispetto ai precedenti trimestri, ad eccezione del fatto che la Germania sembra aver fatto un buon rimbalzo, dopo un avvio più lento rispetto ad altre aree in Europa”

I componenti analogici sono cresciuti del 18,5%  fino a raggiungere 654 milioni di euro, MOS micro del 15,8% a 443 milioni di euro, Opto del 19,9% a 227 milioni di euro, l’ambito della potenza del 24,6% a 213 milioni di euro. Le memorie (principalmente guidate dalle DRAM) sono cresciute del 22,9% generando 172 milioni di euro. Le logiche programmabili, infine, sono cresciute del 13% a 138 milioni di euro.

Georg Steinberger: “In questo trimestre sono andate ancora molto bene le vendite di memorie e logiche, ma anche i prodotti dell’ambito della potenza e i discreti. Sono un po’ deludenti le logiche programmabili, ma a fatica si trova un ambito di prodotti che non abbia registrato una crescita a doppia cifra”.

“Mi piacerebbe poter affermare che tutto ciò sia esclusivamente dovuto alla distribuzione, ma vi sono motivazioni legate al prezzo dei prodotti e altre cause” conclude Steinberger. “Nonostante l’ottima fase di sviluppo, le sfide del mondo della distribuzione continuano”.



Contenuti correlati

  • Sempre maggiori opportunità in Cina

    SEMI (www.semi.org), società indipendente di analisi  di mercato, ha recentemente rilasciato ‘Cina IC Industry Outlook’, una relazione completa riguardante tutta la fornitura di elettronica nel Paese. Con una crescente presenza nella supply chain dei semiconduttori in tutto...

  • Semiconduttori: sei mesi di crescita consecutivi

    In Europa, le vendite di semiconduttori hanno continuato a crescere nell’agosto 2017, raggiungendo i 3.222 miliardi di dollari. Lo rivela l’European Semiconductor Industry Association (ESIA)  sulla base degli ultimi dati rilasciati dalla WSTS.   È il sesto mese consecutivo...

  • Previsioni di crescita per i semiconduttori (+18%)

    Le memorie spingono la crescite del mercato dei semiconduttori, come dimostrano le vendite delle principali società produttrici di memorie. Rispetto al primo trimestre, i ricavi di Samsung (in valuta coreana) sono aumentati del 12,3% Micron Technology ha...

  • Crescita a doppia cifra per la distribuzione dei semiconduttori

    L’industria europea della distribuzione dei semiconduttori prosegue il suo cammino di crescita. Lo rivela Dmass (Distributors’ and Manufacturers’ Association of Semiconductor Specialists), che ha reso noti i dati riguardanti il secondo trimestre del 2017, che mostrano ancora...

  • Forte crescita del mercato dei semiconduttori

    La maggiore crescita del mercato dei semiconduttori degli ultimi sette anni.  Per la SIA (Semiconductor Industry Association), il mese di maggio 2017 segna una tappa importante per l’intero comparto dei chip. Prova ne è il fatto che...

  • Il boom dei semiconduttori? Tutto merito delle memorie

    Il mercato dei semiconduttori è sceso dello 0,4% nel primo trimestre del 2017 rispetto al quarto trimestre del  2016 ma è  in crescita del 18,1% rispetto all’anno precedente, secondo i dati WSTS (World Semiconductor Trade Statistics). Il...

  • Distribuzione di semiconduttori: un primo trimestre da record

    L’industria europea della distribuzione dei semiconduttori, Dmass (Distributors’ and Manufacturers’ Association of Semiconductor Specialists), ha reso noti i dati riguardanti il primo trimestre del 2017, che mostrano un andamento dinamico per tutto il periodo considerato. Secondo i...

  • Progettazione delle sorgenti luminose per i test sui semiconduttori

    In questo articolo saranno descritti alcuni tra i parametri più importanti presenti nei datasheet dei diodi a emissione luminosa (LED) che costituiscono la base di molte sorgenti luminose utilizzate nei test: la comprensione di tali parametri è...

  • Investimenti in chip: previsto aumento del 6% nel 2017

    È un momento favorevole per l’industria dei semiconduttori. Secondo la società di ricerche IC Insights, il totale degli investimenti in conto capitale dell’industria dei chip aumenterà del 6% nel 2017, raggiungendo quota 73,2 miliardi di dollari. Circa...

  • Semiconduttori: vendite in crescita del 5,9% a febbraio

    In Europa, le vendite di semiconduttori sono state di 2,819 miliardi di dollari lo scorso mese di febbraio, con un incremento del 5,9% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, secondo quanto riferito da Esia (European Semiconductor Industry Association),...

Scopri le novità scelte per te x