Prysmian acquisisce General Cable con un’operazione da tre miliardi dollari

Pubblicato il 11 dicembre 2017

Prysmian, gruppo guidato da Valerio Battista, ha annunciato l’acquisizione del 100% di General Cable Corporation società americana attiva nel settore dei cavi in un’operazione da tre miliardi di dollari.

“L’acquisizione di General Cable rappresenta una pietra miliare per il Gruppo Prysmian ed un’opportunità strategica e unica per la creazione di valore per i nostri azionisti ed i nostri clienti”, ha dichiarato Valerio Battista, CEO del Gruppo Prysmian. “Grazie al consolidamento di queste due primarie aziende nel settore dei cavi saremo in grado di accrescere la nostra posizione nel mercato, aumentando la nostra presenza in Nord America e il footprint in Europa e Sud America.”

John E. Welsh, III, presidente non esecutivo del Consiglio di Amministrazione di General Cable, ha dichiarato: “L’annuncio di oggi rappresenta il culmine di un’analisi approfondita e solida delle alternative strategiche prese in considerazione dal Consiglio di Amministrazione di General Cable. Siamo fiduciosi che questa operazione massimizzi il valore per i nostri azionisti”.

Michael T. McDonnell, presidente e CEO, ha dichiarato: “Questa unione rappresenta una scelta strategica ideale e garantisce che siamo ben posizionati per affrontare le future opportunità e sfide nel dinamico e in continua evoluzione settore dei cavi. Insieme, saremo in grado di offrire un solido portafoglio di prodotti e servizi e l’innovazione con nuovi prodotti in tutto il mondo dell’industria dei cavi. È importante sottolineare che Prysmian e General Cable hanno una visione condivisa e culture altamente compatibili fondate su valori simili”.

Il gruppo combinato dovrebbe generare un fatturato di oltre 11 miliardi di euro e un EBITDA adjusted di circa 930 milioni. Il gruppo combinato sarà presente in più di 50 paesi con circa 31.000 dipendenti.

Prysmian stima che il gruppo sarà in grado di generare circa 150 milioni di euro di sinergie di costo, a regime e al lordo degli effetti fiscali, entro cinque anni dal perfezionamento dell’operazione. Tali sinergie verranno principalmente generate grazie ad un miglioramento della strategia di approvvigionamento, ad un efficientamento dei costi generali e dall’ottimizzazione della struttura produttiva. I costi straordinari di integrazione sono stimati pari a circa 220 milioni di euro.



Contenuti correlati

  • TPG compra Wind River da Intel

    Wind River sarà acquisita da TPG, come si apprende da un comunicato stampa rilasciato della stessa società di software. Intel  aveva acquisito Wind River per 884 milioni di dollari nel 2009 e ora è pronta a cedere...

  • IAR Systems acquisisce Secure Thingz

    IAR Systems ha stipulato un accordo per acquisire il 100% delle azioni di Secure Thingz, un fornitore di soluzioni di sicurezza avanzate per sistemi embedded, Internet of Things (IoT). Con l’acquisizione, IAR Systems si assicura il ruolo...

  • congatec AG annuncia l’acquisizione di Real-Time Systems 

    congatec ha annunciato l’acquisizione di Real-Time Systems, azienda tedesca con sede a Ravensburg. Fondata nel 2006, RTS è un’azienda di riferimento nello sviluppo di software hypervisor per applicazioni real-time nel mercato embedded. “La strategia della società è...

  • Microchip compra Microsemi per 8 miliardi di dollari

    Microchip Technology ha acquisito Microsemi per circa  8,35 miliardi di dollari, secondo i termini di un accordo definitivo siglato lo scorso 1° marzo. Con questa acquisizione Microchip dovrebbe espandere la propria presenza in alcuni mercati, come quello dello...

  • Microchip: trattative avanzate per acquisire Microsemi

    Microchip sarebbe  in trattative avanzate per acquistare la rivale californiana Microsemi, specializzata nella produzione di chip per l’aerospaziale, le comunicazioni, i data center e i settori industriali. Lo riferiscono fonti di mercato, secondo cui Microchip Technology valuterebbe...

  • Siemens annuncia l’acquisizione di Sarokal Test Systems Oy

    Siemens ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di Sarokal Test Systems Oy, azienda finlandese con sede a Oulu, fornitrice di soluzioni innovative per la verifica delle reti fronthaul, compresi i collegamenti tra i controllori radio centralizzati e le...

  • Littelfuse completa l’acquisizione di Ixys corporation

    Littelfuse ha annunciato di aver finalizzato l’acquisizione di IXYS Corporation. IXYS è un pioniere globale nel mercato dei semiconduttori di potenza, in particolare semiconduttori con tensione da media ad alta nel mercato industriale, delle comunicazioni, dei dispositivi...

  • AVX Corporation ha acquisito Ethertronics

    AVX Corporation ha acquisito Ethertronics, società nota per i suoi avanzati sistemi di antenne, che sono installati un po’ ovunque, e che spaziano dalle auto connesse alle apparecchiature mediche. Il valore dell’operazione è di 142 milioni di dollari....

  • Broadcom lancia un’offerta di 103 miliardi di dollari per Qualcomm

    Broadcom ha lanciato un’offerta per rilevare la rivale Qualcomm. In base ai termini dell’offerta, Broadcom mette sul piatto 70 dollari in contanti ed azioni, in una transazione valutata 130 miliardi di dollari. La grandezza dell’operazione sarebbe difficilmente superabile, anche...

  • Intersil diventa Renesas Electronics America

    Renesas Electronics ha annunciato che cambierà il nome della società Intersil Corporation, acquisita lo scorso mese di febbraio, dopo la delibera del CdA: Renesas Electronics America Inc. sarà il nuovo nome. Mentre prosegue la fase di integrazione di...

Scopri le novità scelte per te x