Narda: soluzioni di misura conformi agli standard per CEM da 0 Hz a 90 GH

Pubblicato il 3 gennaio 2018

Narda STS  offre diverse soluzioni di misura interessanti per le più recenti applicazioni, reti 5G incluse. Con il suo misuratore di intensità di campo NBM-550 e la sua gamma di sonde intercambiabili, Narda copre già oggi l’intera gamma di frequenza compresa tra gli 0 Hz e i 90 GHz. In vista della fase di prova per il 5G nel 2018 offre un elevato livello di compatibilità per il futuro.

Le novità nella gamma dei misuratori di campo a banda larga NBM (Broadband Field Meter) di Narda, sono le sonde di campo elettrico EF 4091 (da 40 MHz a 40 GHz) ed EF 9091 (da 100 MHz a 90 GHz) per la misurazione dell’intensità di campo nel range delle altissime frequenze e delle onde millimetriche.

Il magnetometro HP-01 è la sonda più recente, anch’essa isotropica, per le bassissime frequenze per il misuratore NBM-550. La sonda analizza, a selezione di frequenza, i campi magnetici statici e variabili nel tempo nella gamma da 0 Hz (DC) a 1 kHz. Grazie alla gamma dinamica di 120 dB, la nuova sonda per i campi magnetici è particolarmente adatta per l’utilizzo nel settore della sicurezza sul lavoro.

 

 

 

 

 

 

 



Contenuti correlati

  • Il nuovo mixer da 3GHz a 20GHz di Analog Devices

    Analog Devices ha ampliato la sua gamma di mixer con un nuovo modello, siglato LTC5552, caratterizzato da una larghezza di banda che va da da 3GHz a 20GHz e dal supporto di una frequenza IF da DC...

  • Anritsu introduce due nuove opzioni per il suo analizzatore MS2850A

    Anritsu Corporation ha presentato due nuove opzioni per il suo Signal Analyzer/Spectrum Analyzer MS2850A per il trasferimento ad alta velocità dei dati sulle forme d’onda acquisite verso un computer esterno per post processing e l’analisi. Queste nuove...

  • Anritsu: analizzatore di segnali per 5G

    MS2850A è un nuovo analizzatore di segnali di Anritsu Corporation per lo sviluppo e produzione commerciale di sistemi di comunicazione mobile 5G. Tra le principali caratteristiche di questo prodotto c’è la larghezza di banda di analisi di...

  • TECH FOCUS – Telecomunicazioni mobili 5G

    Fondamentali per sviluppare le reti telefoniche 5G sono i transceiver con banda di frequenza oltre il centinaio di GHz e i primi modem a onde millimetriche sono già pronti Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di giugno/luglio

  • Italtel si aggiudica i finanziamenti UE per la ricerca sul 5G

    Italtel è tra le aziende che promuovono i progetti Matilda, 5GCity e 5G Essence, nell’ambito dell’iniziativa Horizon 2020 per la ricerca e l’innovazione che la Commissione Europea ha deciso di finanziare. Per la partecipazione ai tre progetti...

  • ZTE firma una partnership strategica con Telenet su 5G e IoT

    ZTE Corporation, uno dei principali fornitori di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni professionali e al consumo per l’Internet mobile, ha annunciato oggi la firma di un accordo di partnership strategica sul 5G e sull’IoT con Telenet, approfondendo...

  • Analog Devices presenta un nuovo doppio mixer bilanciato

    Analog Devices ha annunciato LTC5553, un doppio mixer bilanciato che fornisce una capacità di larghezza di banda accoppiata da 3GHz a 20GHz. LTC5553 è caratterizzato, inoltre, da un’elevata linearità IIP3 di 23,9dBm a 14GHz e di 21,5dBm...

  • Keysight Technologies: toolset per protocolli 5G

    Keysight Technologies ha annunciato la disponibilità di una soluzione test per protocolli 5G destinata a supportare i produttori di chipset e dispositivi nello sviluppo di prodotti di nuova generazione. 5G Protocol R&D Toolset di Keysight è il...

  • Le comunicazioni wireless migrano alle onde millimetriche

    La telefonia 5G abbandona radiofrequenza e microonde in favore dello spettro oltre 30 GHz laddove la lunghezza d’onda scende sotto il cm Leggi il Tech Focus su Elettronica Oggi di maggio

  • Il 5G si avvicina, tra dubbi e perplessità

    Secondo alcuni analisti, entro il 2020 ci saranno 50 miliardi di dispositivi connessi in rete, che scambieranno una mole di dati mille volte quella attuale. Per la maggior parte si tratterà di nodi dell’Internet delle Cose: sensori,...

Scopri le novità scelte per te x