Nanoparticelle magnetiche per la medicina e per la decontaminazione

Pubblicato il 20 giugno 2017

Il magnetismo conferisce alle nanoparticelle la possibilità di essere attirate dove servono e rendere più efficaci le tecniche teranostiche e i processi di decontaminazione dei liquidi, ambiti dove stanno nascendo promettenti start-up italiane

Leggi l’articolo su EO Medical di maggio

Lucio Pellizzari



Contenuti correlati

  • Italtel lancia un programma di Open Innovation

    Italtel ha lanciato un programma di Open Innovation allo scopo di individuare start-up e giovani imprese con cui fare innovazione, acquisire tecnologie e prodotti market-ready e andare congiuntamente su mercati verticali come Industry 4.0, smart city, sanità...

  • Verso la medicina di precisione

    Siemens Healthineers apre la strada per la medicina di precisione presentando lo scanner Magnetom Vida MRI, una innovativa apparecchiatura per risonanza magnetica dotata di tecnologia BioMatrix Leggi l’articolo su EO Medical di maggio

  • Standex-Meder ad APEC 2016

    Standex-Meder Electronics ha annunciato la partecipazione ad APEC 2016, il principale evento dedicato ai professionisti dell’elettronica di potenza, dove metterà in evidenza la sua gamma completa di trasformatori planari e di altri prodotti di distribuzione di energia....

  • STMicroelectronics lancia “PEPITE, idee per l’impresa che verrà”

    STMicroelectronics ha presentato il giornale online PEPITE Idee per l’impresa che verrà,  progettato per studenti e docenti italiani e più in generale per giovani italiani appassionati di tecnologia e in cerca di soluzioni tecnologiche che possano sostenere...

  • Le innovazioni di Same 2009

    Anche a questa edizione di uno dei più importanti forum europei dedicati alla microelettronica, le start-up hanno rivestito un ruolo di primo piano

Scopri le novità scelte per te x