Murata: nuovi dispositivi isolati per data communication

Pubblicato il 10 aprile 2017

Murata ha annunciato due nuovi dispositivi per data communication a basso consumo elettricamente isolati che forniscono interfacce RS485 (mod. NM485D6S5MC) e TTL (mod. NMTTLD6S5MC).

I due dispositivi non richiedono componenti esterni: una singola alimentazione a 5V permette il funzionamento su entrambi i lati della barriera di isolamento.

Il mod. NM485D6S5MC è stato progettato per la comunicazione dati di tipo “full duplex” su singolo canale o per la trasmissione su bus multipoint.

Progettato per l’uso in applicazioni industriali, questo dispositivo può operare nell’intervallo di temperatura compreso tra -40 e +85 °C, è stato sottoposto a test di isolamento per tensioni di 3 kVac (RMS).

Il dispositivo NMTTLD6S5MC prevede due linee di trasmissione e due linee di ricezione ed è in grado di operare a una velocità di trasferimento massima di 25 Mbps. Progettato per l’uso in applicazioni industriali, il dispositivo può operare nell’intervallo di temperatura compreso tra -40 e +95 °C, è stato sottoposto a test di isolamento per tensioni di 1,5 kVac (RMS).

Entrambi I dispositivi sono in grado di fornire una tensione di uscita regolata a 5V oltre a tensioni di uscite isolate di ±6V non regolate per l’alimentazione di circuiti analogici, convertitori A/D e amplificatori operazionali.



Contenuti correlati

  • Filtri RF formato 0201 da Murata

    NFZ03SG_SN è la sigla della nuova serie di filtri RF di Murata disponibili in formato 0201 e destinati ai cavi audio di dispositivi portatili come per esempio smartphone e tablet. Questi filtri garantiscono un’elevata attenuazione alle frequenze...

  • Murata e Silvair lanciano un sensore da integrare negli apparecchi di illuminazione

    Murata ha annunciato di aver stipulato un accordo di collaborazione con Silvair, un pioniere nel campo delle tecnologie di controllo dell’illuminazione basate su Bluetooth per applicazioni commerciali. Murata ha deciso di utilizzare la piattaforma di commissioning e...

  • Come realizzare interfacce seriali in modo semplice e veloce

    Introdotte sul mercato in tempi abbastanza recenti, le soluzioni all-in-one per interfacce seriali isolate specifiche abbinano in un unico modulo l’interfaccia dati e il corrispondente alimentatore, contribuendo a semplificare ulteriormente lo sviluppo dell’applicazione e ad accelerare il...

  • Murata: condensatori in classe X1 per applicazioni industriali ad alta tensione

    Murata ha annunciato la linea DE1 Type RB, una nuova serie di condensatori ceramici leaded in classe X1 destinati ad applicazioni industriali ad alta tensione, come per esempio inverter o alimentatori trifase per motori. Questi nuovi componenti...

  • I più recenti convertitori DC-DC di Murata sono disponibili da TTI

    Il distributore TTI ha annunciato la disponibilità dei nuovi convertitori DC-DC Murata della serie IR progettati specificamente per l’uso in applicazioni ferroviarie. Questi componenti sono disponibili in due varianti. La serie IRQ è un modulo convertitore DC-DC...

  • Murata: nuovo induttore per applicazioni PoC automotive

    Murata ha presentato il primo modello di una nuova serie di induttori utilizzabili nei circuiti PoC (Power Over Coaxial) per applicazioni automotive. La famiglia LQW32FT permette di utilizzare un unico induttore al posto dei numerosi componenti richiesti...

  • Murata: convertitori DC-DC per applicazioni in ambienti critici

    Murata Power Solutions ha realizzato una serie di convertitori DC-DC non isolati a tre terminali appositamente concepiti per l’impiego in ambienti critici. La serie di convertitori OKI-78SR-E è composta da tre moduli a uscita singola con tensione...

  • European MEMS & Sensors Summit 2017

    Si è concluso il 22 settembre l’European MEMS & Sensors Summit 2017, evento organizzato da SEMI, che si è svolto a Grenoble (Francia ) insieme alla prima edizione dell’European Imaging & Sensors Summit di MSIG (MEMS &...

  • Murata: convertitore DC-DC switching a 12V

    Murata ha ampliato la sua gamma di convertitori DC-DC per applicazioni embedded con un modello a 12V. La serie è quella siglata OKI-78SR ed è composta da componenti switching di potenza non isolati. Il nuovo modello (OKI-78SR-12/1.0-W36-C)...

  • Il ruolo dei “supercapacitors” nel progetto dei futuri sistemi energetici

    Nel volgere di pochi anni, dispositivi che non integravano a bordo nessun componente o circuito elettronico – e ovviamente non prevedevano alcun tipo di capacità di elaborazione delle informazioni – sono divenuti sempre più “intelligenti” entrando a...

Scopri le novità scelte per te x