Murata: condensatori in classe X1 per applicazioni industriali ad alta tensione

Pubblicato il 28 febbraio 2018

Murata ha annunciato la linea DE1 Type RB, una nuova serie di condensatori ceramici leaded in classe X1 destinati ad applicazioni industriali ad alta tensione, come per esempio inverter o alimentatori trifase per motori.

Questi nuovi componenti sono conformi agli standard IEC 60384-14, UL60384-14 e EN60384-14 e caratterizzati da una tensione nominale di 760 VAC (RMS) per applicazioni che richiedono dispositivi in classe X1.

Potendo lavorare a temperature fino a 125 °C, possono essere posizionati in prossimità della sorgente di rumore elettromagnetico.

I dispositivi della famiglia DE1 possono anche essere usati come condensatori in classe Y1 per la connessione tra la linea di alimentazione in AC e la massa: in questo caso la tensione nominale è pari a 500 VAC (RMS).

Disponibili in modelli con valori di capacità compresi tra 10 e 4.700 pF, i condensatori della serie DE1 hanno dimensioni del diametro esterno variabile da 6 a 14 mm in funzione del valore della capacità.



Contenuti correlati

  • Filtri RF formato 0201 da Murata

    NFZ03SG_SN è la sigla della nuova serie di filtri RF di Murata disponibili in formato 0201 e destinati ai cavi audio di dispositivi portatili come per esempio smartphone e tablet. Questi filtri garantiscono un’elevata attenuazione alle frequenze...

  • KEMET introduce i condensatori KC-LINK

    KEMET ha ampliato la sua offerta di condensatori a montaggio superficiale con la serie KC-LINK. Questi componenti possono operare in presenza di correnti di ripple molto alte, grazie alla loro stabilità in termini di capacità rispetto alla...

  • Murata e Silvair lanciano un sensore da integrare negli apparecchi di illuminazione

    Murata ha annunciato di aver stipulato un accordo di collaborazione con Silvair, un pioniere nel campo delle tecnologie di controllo dell’illuminazione basate su Bluetooth per applicazioni commerciali. Murata ha deciso di utilizzare la piattaforma di commissioning e...

  • Come realizzare interfacce seriali in modo semplice e veloce

    Introdotte sul mercato in tempi abbastanza recenti, le soluzioni all-in-one per interfacce seriali isolate specifiche abbinano in un unico modulo l’interfaccia dati e il corrispondente alimentatore, contribuendo a semplificare ulteriormente lo sviluppo dell’applicazione e ad accelerare il...

  • I nuovi condensatori KEMET per ambienti impegnativi

    KEMET ha annunciato una nuova famiglia di condensatori a film in polipropilene metallizzato di classe automotive. I condensatori miniaturizzati F863 di classe X2 sono specificamente progettati per applicazioni in condizioni ambientali gravose. Questi nuovi dispositivi si rivolgono...

  • I più recenti convertitori DC-DC di Murata sono disponibili da TTI

    Il distributore TTI ha annunciato la disponibilità dei nuovi convertitori DC-DC Murata della serie IR progettati specificamente per l’uso in applicazioni ferroviarie. Questi componenti sono disponibili in due varianti. La serie IRQ è un modulo convertitore DC-DC...

  • Murata: nuovo induttore per applicazioni PoC automotive

    Murata ha presentato il primo modello di una nuova serie di induttori utilizzabili nei circuiti PoC (Power Over Coaxial) per applicazioni automotive. La famiglia LQW32FT permette di utilizzare un unico induttore al posto dei numerosi componenti richiesti...

  • Panasonic presenta i nuovi condensatori delle serie EZPQ ed EZPE

    Panasonic Automotive & Industrial Systems Europe ha ampliato la sua offerta di condensatori a pellicola di polipropilene metallizzato con due nuove serie, realizzate con le tecnologie sviluppate inizialmente per il segmento automotive, che uniscono un alto livello...

  • Murata: convertitori DC-DC per applicazioni in ambienti critici

    Murata Power Solutions ha realizzato una serie di convertitori DC-DC non isolati a tre terminali appositamente concepiti per l’impiego in ambienti critici. La serie di convertitori OKI-78SR-E è composta da tre moduli a uscita singola con tensione...

  • Le soluzioni di KEMET per applicazioni in ambienti ostili

    KEMET ha annunciato una serie di condensatori in grado di resistere a temperature fino a 200 gradi da utilizzare per applicazioni in ambienti ostili come per esempio l’esplorazione di giacimenti petroliferi, le autovetture e veicoli elettrici ibridi...

Scopri le novità scelte per te x