Maxim Integrated: soluzione per remotizzazione dei sintonizzatori delle autoradio

Pubblicato il 19 gennaio 2017

Maxim Integrated ha annunciato una soluzione per la remotizzazione dei sintonizzatori delle autoradio basata sul sintonizzatore MAX2175 RF to Bits.

Questo sintonizzatore elimina la necessità di modificare l’hardware dell’autoveicolo per adattarlo ai diversi standard radiofonici utilizzati nel mondo e rende possibile effettuare gli aggiornamenti semplicemente cambiando il software.

Con questa soluzione, formata da MAX2175 (ricevitore radio ibrido analogico/digitale con front-end RF to Bits), MAX96708 (deserializzatore GMSL a 14 bit), MAX96711 (serializzatore GMSL a 14 bit), MAX15027 (regolatore lineare a bassa caduta di tensione -low-dropout- da 1 A e MAX20002 (convertitore buck sincrono da 36 V e 2 A), i sintonizzatori RF to Bits possono collocati vicino all’antenna per minimizzare il rumore.

Questo approccio di tipo SDR (Software Defined Radio) permette un’implementazione flessibile e i vantaggi principali risiedono nella riduzione dei cablaggi e nella semplificazione del progetto della head unit del veicolo.



Contenuti correlati

  • I transceiver RS-485 di Maxim raddoppiano le prestazioni

    I nuovi transceiver RS-485/RS-422 MAX22500E/MAX22501E (half-duplex) e MAX22502E (full-duplex) con protezione ESD estendono la portata della comunicazione fino a 100Mbps su 50 metri. Con questi componenti, i progettisti di applicazioni industriali possono raddoppiare la velocità di trasmissione...

  • Maxim Integrated: convertitore per dispositivi USB Type-C

    MAX77756 è il nuovo convertitore step-down da 24V e 500mA a bassissima corrente di quiescenza realizzato da Maxim Integrated Products. Questo componente permette di semplificare la progettazione di soluzioni USB Type-C multicella che necessitano di correnti più...

  • Come realizzare dispositivi “a prova di hacker”

    In un mondo sempre più connesso, dove le applicazioni IoT crescono a un ritmo esponenziale, la sicurezza è un aspetto che è necessario prendere in considerazione fin dalle fasi iniziali dello sviluppo di un prodotto Leggi l’articolo...

  • Maxim: convertitori DC-DC step-down Himalaya

    MAX17572 e MAX17574 sono i nuovi convertitori DC-DC step-down Himalaya di Maxim Integrated destinati a applicazioni industriali. Tra i principali vantaggi di questi componenti c’è l’alta efficienza, superiore al 90% per correnti comprese tra il 50% ed...

  • Maxim Integrated presenta un progetto di riferimento per la sicurezza IoT

    Maxim Integrated ha annunciato il progetto di riferimento MAXREFDES155# per semplificare lo sviluppo di dispositivi in grado di autenticare e gestire un nodo sensorizzato utilizzando i comandi e le notifiche provenienti da un server web o da...

  • Una metodologia innovativa per misurare il livello di carica di una batteria

    Nel momento in cui il ritmo dell’innovazione nel settore dei dispositivi consumer tradizionali – tipicamente smartphone e tablet – inizia a dare segnali di rallentamento, molti progettisti, perlomeno i più creativi, stanno focalizzando la loro attenzione sullo...

  • Maxim: controller crittografico per la sicurezza “chiavi in mano”

    Il controllore crittografico MAXQ1061 DeepCover di Maxim Integrated permette agli sviluppatori di dispositivi Industrial IoT (IIoT) e di sistemi embedded connessi in rete di integrare nei loro progetti un ulteriore livello di sicurezza, abbreviando anche il time...

  • embedded world 2016 – Maxim Integrated

    Maxim Integrated ha annunciato la partecipazione a embedded world 2016 (Hall 1 / 1-370) con le sue nuove soluzioni. La piattaforma di sviluppo MAX32600MBED di Maxim Integrated apporta alle applicazioni IoT i vantaggi del basso consumo, della...

  • Maxim Integrated Product: modem PLC a bassissimo consumo

    Maxim Integrated Product ha presentato ZENO/MAX79356, un SoC (system on a chip) con funzione di modem per powerline communication (comunicazione ad onde convogliate). Il SoC modem PLC ZENO/MAX79356 può essere configurato via software per adattarsi a tutti...

  • Circuiti di alimentazione e caricabatterie

    L’alimentazione è fondamentale per garantire la massima qualità di prestazioni ai sistemi ed eliminare i difetti che possono propagarsi nella rete come sfasamenti, armoniche, impulsi e sovraccarichi. In tutti i circuiti sulle schede stampate, in effetti, ci...

Scopri le novità scelte per te x