L’IIoT spinge la crescita dei semiconduttori

Pubblicato il 20 febbraio 2017

Un nuovo rapporto della società di ricerche Semico, “Industrial IoT: Smart Factories and Cities, identifica l’Industrial Internet of Things (IIoT) come una componente importante di quella che sarà la Quarta Rivoluzione Industriale e che andrà a stimolare una profonda trasformazione nell’industria, cambiando il modo di operare delle imprese.

Tradizionalmente, il settore industriale ha rappresentato per il mercato dei semiconduttori solo una piccola parte delle vendite totali. Secondo i dati raccolti dalla SIA  (Semiconductor Industry Association) e dalla WSTS (World Semiconductor Trade Statistics) le vendite di semiconduttori destinate al settore industriale costituiscono solo il 12% dei ricavi totali. Ma tutto questo potrebbe cambiare proprio grazie alla Quarta Rivoluzione Industriale.

Nello specifico, il rapporto di Semico suddivide l’IIoT in due mercati distinti: la produzione intelligente e le infrastrutture. Il segmento manifatturiero ’smart’ include i settori Advanced Process Control, il controllo del processo di produzione, la gestione della supply chain, ERP e MRP.

“Sono tutti parte di un sofisticato processo di monitoraggio, raccolta e valutazione dei dati che sono stati utilizzati in applicazioni di produzione e industriali da decenni. L’ IoT aggiunge un ulteriore livello ai sistemi attuali”, afferma Joanne Itow, responsabile della ricerca. “Il fattore chiave, quello che fa la differenza, per l’IIoT è una maggiore integrazione che combina i servizi di gestione con l’hardware e che fornisce un sistema di monitoraggio migliore così come un più efficiente utilizzo degli impianti esistenti”.

Le infrastrutture sono generalmente associate a progetti pubblici, ma includono anche sistemi di costruzione. Alcune delle aree più evidenti di impatto si pensa riguarderanno l’illuminazione pubblica.

Secondo il rapporto, entro il 2020 i ricavi del mercato dei semiconduttori in ambito IIoT cresceranno a un tasso CAGR del 7,7%; le micro logiche costituiranno il 19% del fatturato industriale totale; i ricavi dei MEMS per applicazioni industriali ricavi saranno più che raddoppiati.

 



Contenuti correlati

  • Lemonbeat Studio 2.0 accelera lo sviluppo di terminali intelligenti IoT

    Lemonbeat GmbH ha presentato una nuova versione della sua suite software Lemonbeat Studio 2.0 per lo sviluppo rapido di dispositivi terminali intelligenti per applicazioni Internet of Things (IoT). I dispositivi intelligenti consentono di ridurre in modo significativo...

  • Keysight collabora con i principali centri di ricerca

    Misurare i rumori con precisione nei nuovi dispositivi elettronici da utilizzare in IoT, 5G. Questo è lo scopo della collaborazione di Keysight Technology con i principali centri di ricerca. Il rumore è uno dei principali fattori limitanti...

  • Come alimentare in modo efficiente i sensori per applicazioni IoT

    I sensori utilizzati in ambito Internet of  Things devono essere alimentati per svariati anni senza manutenzione: grazie a soluzioni innovative come quelle proposte da Recom è possibile risolvere in modo efficiente questa complessa sfida Leggi l’articolo su...

  • Crescita record del mercato globale dei semiconduttori nel 2017

    La European Semiconductor Industry Association (ESIA) ha presentato un rapporto che mostra una crescita del mercato dei chip a livelli definiti da record per il secondo anno consecutivo, in base ai dati rilasciati il 5 febbraio dall’organizzazione mondiale Semiconductor...

  • Connettività in ambito automotive

    Le applicazioni IIoT diventano indispensabili non solo per migliorare la sicurezza a bordo degli autoveicoli e abbattere il traffico nelle metropoli ma anche per concepire nuovi servizi gestibili con le piattaforme cloud Leggi l’articolo su Elettronica Oggi...

  • Eurotech e Alten Calsoft Labs: partner per l’IoT

    Eurotech annuncia una partnership con Alten Calsoft Labs, azienda che si occupa di servizi di trasformazione digitale, consulenza tecnologica, IT aziendale e ingegneria di prodotto e che offre le migliori soluzioni in ambito IoT per segmenti verticali...

  • Connettività in ambito automotive

    Le applicazioni IIoT diventano indispensabili non solo per migliorare la sicurezza a bordo degli autoveicoli e abbattere il traffico nelle metropoli ma anche per concepire nuovi servizi gestibili con le piattaforme cloud Leggi l’articolo su Elettronica Oggi...

  • La Click Board di MikroElektronika con la memoria F-RAM di Cypress

    La Click Board di MikroElektronika è equipaggiata con la memoria F-RAM di Cypress che consente l’acquisizione di dati “mission-critical” nelle applicazioni IIoT La click board FRAM 2, una soluzione compatta di tipo “plug-and-play” progettata per valutare le...

  • I trend da tenere sott’occhio nel 2018

    Quali sono i trend già emersi nel 2017, che “andranno per la maggiore” nel 2018? Il 2017 è stato un anno decisamente interessante per le nuove tecnologie che hanno avuto un forte impatto in molti settori, dai pagamenti...

  • Collaborazione tra Analog Devices e Siemens sull’IoT

    Analog Devices e Siemens collaborano per lo sviluppo di sistemi ‘dai sensori al cloud’,  per MindSphere, il sistema operativo aperto per l’Internet delle Cose basato su cloud di Siemens. MindSphere consente alle industrie di migliorare l’efficienza dei...

Scopri le novità scelte per te x